Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Promette di eliminare le informazioni su 136 milioni di utenti

Promette di eliminare le informazioni su 136 milioni di utenti

Google ha accettato di eliminare le informazioni web raccolte da circa 136 milioni di utenti Chrome in un accordo proposto.

La questione non è ancora eroe finisco

Il problema riguarda ancora la modalità di navigazione in incognito del browser Chrome di Google, poiché l'azienda ha perso lo stato di privacy di cui avevamo parlato lo scorso dicembre:

“Secondo le accuse, Google deve aver raccolto informazioni su ciò che le persone navigano, compreso ciò che viene menzionato con la modalità privata attiva. Secondo la causa, Google raccoglie informazioni, tra le altre cose, da Google Analytics, Google Ads Manager e una serie di “E altre estensioni del browser. Sono incluse anche app mobili. Tutto questo per conoscere le abitudini di acquisto degli utenti e “le cose più intime e potenzialmente imbarazzanti”, secondo la causa intentata nell'estate del 2020.

A ciò si aggiunge una multa di 53 miliardi di corone norvegesi

Accetto di eliminare i “dati tecnici”

La proposta di transazione, che alla fine dovrà essere approvata da un giudice, stabilisce che Google sia trasparente riguardo alle informazioni che raccoglie in modalità “incognito” e limiti la raccolta dei dati.

Google non è d'accordo sulla questione e afferma che non “associa i dati agli utenti quando utilizzano la modalità di navigazione in incognito”, ma non ha nulla contro l'eliminazione di quelli che chiamano “dati tecnici”: “Siamo felici di eliminare i vecchi dati tecnici che non sono mai stati è stato associato a una persona e non è mai stato utilizzato per alcun tipo di personalizzazione, afferma il portavoce di Google Jose Castaneda.

“L'accordo garantisce vera responsabilità e trasparenza da parte del più grande aggregatore di dati del mondo e rappresenta un passo importante verso il miglioramento e la preservazione del nostro diritto alla privacy online”, è stato il messaggio dei querelanti nella proposta di accordo.

READ  Sesta Base Corazzata: Fuoco Rubicone