Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Puntare a un dividendo generoso – E24

Vår Energi, la seconda compagnia petrolifera sulla piattaforma norvegese, ha deciso di quotarsi in borsa. Nella nostra struttura dobbiamo avere una buona filosofia dei dividendi, afferma il CEO Torger Rød.

Torger Rød, CEO di Vår Energi.

Inserito: Inserito:

Rød, che ha assunto la carica di CEO di Vår Energi esattamente un anno fa dopo che Christine F. L’azienda è da segnalare.

Abbiamo stabilito che la quotazione in borsa è un passo naturale per Vår Energi nel realizzare il nostro pieno potenziale e fornire valore a lungo termine a un gruppo più ampio di stakeholder. Per noi, questa è una pietra miliare importante e ora è in corso un processo in cui parleremo con potenziali investitori e commercializzeremo l’azienda, dice Rød ad Aftenbladet/E24.

Di proprietà di Eni e Hitecvision

Vår Energi è attualmente di proprietà della compagnia petrolifera italiana Eni, che ne possiede il 69,85%, mentre la società locale HitecVision, guidata da Ole Ertvaag, possiede il 30,15%. Secondo Rudd, le nuove azioni non verranno “stampate” in relazione alla quotazione, il che a sua volta significa che gli attuali proprietari ridurranno le loro partecipazioni in futuro.

Il processo in corso alla fine fornirà risposte su quanto Eni e Hitecvision possederanno, ma Eni ha un chiaro desiderio di continuare a essere il proprietario di maggioranza, afferma Rød.

Qual è il motivo principale per cui stai scegliendo di diventare pubblico?

Siamo un’azienda relativamente giovane, ma abbiamo una storia di cui essere orgogliosi. Produciamo molto e non vediamo l’ora di una grande crescita. Questo è ciò che vedono i nostri proprietari, e naturalmente è nella quotazione in borsa. In questo modo, renderemo visibile il valore, forniremo l’accesso al mercato dei capitali norvegese e globale e creeremo una base di azionisti solida e a lungo termine, risponde Rød, che sta uscendo con l’intero popolo norvegese, in particolare quelli che vivono nella capitale petrolifera .

Gratuito per i cittadini della regione

Vår Energi è un’impresa locale nella regione di Stavanger e quindi mi auguro in particolare che le persone a Stavanger, Sandnes e nell’area circostante vedranno il valore di investire in Vår Energi.

– E se sì, puoi promettere una buona rimonta?

Le azioni e il mercato azionario fanno sì che le persone si valutino da sole, ma almeno abbiamo chiaro cosa pensiamo dei rendimenti. Nel 2022, il nostro obiettivo è distribuire 700 milioni di dollari (6,2 miliardi di NOK) agli azionisti. Nel primo trimestre puntiamo a 200 milioni di dollari (1,8 miliardi di NOK)

Cosa significa costrizione per i dipendenti?

– Penso che i dipendenti siano felici e orgogliosi come me ora. Tutti erano d’accordo con quello che è successo ad ottobre quando siamo usciti per la prima volta con un messaggio che stavamo pensando di diffondere al pubblico. Successivamente, ho ricevuto solo feedback positivi. Quindi spero che tutti i dipendenti vogliano diventare proprietari di Vår Energi. Perché come suggerisce il nome; Questa è la nostra azienda. In altre parole, azienda “tutti”.

Vår Energi è l’operatore della piattaforma Goliat.

Ci auguriamo che il personale sarà proprietario

I dipendenti dovrebbero investire in Vår Energi allo stesso modo di tutti gli altri o ci saranno piani per dipendenti separati?

– Fondamentalmente, dovrebbero acquistare le azioni alla pari con tutti gli altri, ma valuteremo anche la possibilità di altri schemi, risponde Torger Rød.

Tor Spedal, Senior Partner di HitecVision, afferma:

Questo è un risultato significativo per Vår Energi e una realizzazione delle ambizioni che ci eravamo prefissati quando abbiamo iniziato a trasformare l’azienda in una delle principali società di esplorazione e produzione della Norvegia.

Valore: 120 miliardi?

In relazione alla dichiarazione di Vår Energi di ottobre, è stato ipotizzato che il valore della società sarebbe stato di circa 120 miliardi di NOK al momento della quotazione. È stato Dagens Næringsliv a elaborare questa cifra dopo aver confrontato Aker BP, che oggi ha una capitalizzazione di mercato di 106 miliardi di NOK. Vår Energi produce 40.000 barili di petrolio in più al giorno rispetto ad Aker BP.

Rudd dice che è troppo presto per dire qualcosa sul prezzo iniziale delle azioni e sul valore della società.

900 dipendenti

Quando la società di robotica Autostore è diventata pubblica nell’ottobre dello scorso anno, la società aveva un prezzo di 103 miliardi di dollari. La lista era la seconda più grande in assoluto della Norvegia, superata solo da Statoil nel 2001. In altre parole, se Vår Energi dovesse essere quotata in borsa, sarebbe una delle più grandi di sempre.

Fondata tre anni fa, Vår Energi è oggi la seconda compagnia petrolifera sulla piattaforma norvegese dopo Petoro. Nel terzo trimestre dello scorso anno, l’azienda ha prodotto 247.000 barili al giorno. La società è un operatore di giacimenti petroliferi nel Mare del Nord, nel Mare di Norvegia e nel Mare di Barents.

Vår Energi ha circa 900 dipendenti che lavorano sia all’estero che in patria. La sede centrale si trova a Forus e ha anche filiali ad Hammerfest e Oslo.

Vår Energi è il risultato della fusione tra Eni Norge AS e Point Resources completata nel 2018. L’azienda vanta oltre 50 anni di esperienza nello scaffale norvegese.

READ  Auto elettrica, NAF | Grande prova: finora, le auto elettriche possono guidare dopo una pausa di 25 minuti