Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Quale meta culturale scegliere quando si viaggia?

Quando si decide di prendersi qualche giorno di relax dalla routine quotidiana, ecco che si pensa al prossimo viaggio da effettuare, scoprendo luoghi mai visti prima o ritornando in quei posti rimasti nel cuore. Dopo la pandemia è riaffiorata con grande impeto questa voglia di viaggiare, nonostante gli aumenti in tutti i settori, nessuno ha rinunciato a visitare almeno per pochi giorni la meta prescelta. C’è chi viaggia per ritrovare un senso di pace, chi lo fa soprattutto per acculturarsi, conoscere usanze, storia e cucina di posti diversi dai propri.

Il senso di viaggiare è proprio racchiuso nella sete di conoscenza, nell’immergersi in culture nuove che possono contribuire ad arricchire mente e cuore di chi viaggia. Esistono tante mete culturali nel mondo, quelle dove la storia viene raccontata semplicemente guardando un monumento ed in questo 2023 che sta per terminare ci sono state città che hanno avuto la meglio sulle altre in ambito turismo culturale. Può a tal proposito essere interessante scoprire quanto attuato da Betway che, prendendo in esame alcuni parametri legati al turismo, ha stilato una classifica delle 30 migliori destinazioni culturali del mondo.

L’Europa la meta culturale preferita dai turisti

Può essere un consiglio da seguire per coloro che stanno pensando di organizzare un viaggio, conoscere insomma quei luoghi che dal punto di vista della cultura hanno qualche elemento in più da visitare. Quanto emerso dall’infografica in questo articolo di Betway è molto interessante, anche perché la classifica è stata effettuata in base ad alcuni elementi presenti in queste città come il numero di ristoranti stellati, bar, luoghi di cultura, musei di alto livello etc.

READ  Gli Spurs discutono le condizioni salariali con Conte

Ciò che ne è emerso è una considerazione anche abbastanza ovvia, ossia come in Europa esistano il maggior numero di città culturali, si prediligono insomma le capitali europee rispetto a quelle del resto del mondo. Se si vuole soddisfare la fame di cultura, ecco che è consigliabile prenotare un viaggio in alcune città europee che si presentano tra le più attrezzate da questo punto di vista. Quella che anche in questo 2023 ha fatto segnare un numero maggiore di turisti è stata Londra, considerata la meta culturale per eccellenza, questo perché ha davvero tanto da offrire a chi la visita.

Le città culturali più gettonate nel 2023

Tenendo presenti i vari parametri scelti per dar vita a tale classifica, si può notare come nessuna città sia dotata di un numero così elevato di musei ad alto livello. Londra si ritrova infatti con ben 361 musei, senza poi escludere la presenza di 219 teatri e di ben 3380 bar. Ci sono quindi diverse attrazioni che possono soddisfare appieno tutte le varie esigenze di turisti. Londra è quindi al primo posto di questa speciale classifica stilata da Betway, ma subito dietro ritroviamo un’altra meta culturale molto gettonata dai turisti, ossia Parigi.

La capitale francese in realtà è di poco distaccata da quella inglese, si può dire che in un certo senso si equivalgono. Parigi spicca più che altro sul numero dei ristoranti stellati, ben 130, senza poi trascurare i luoghi di cultura che sono addirittura 2000. Al terzo posto, quindi ai piedi del podio, c’è la presenza di un’inaspettata Istanbul, città turca che nell’ultimo anno ha fatto registrare un boom di turisti. La cosa interessante di questo dato è che il tasso di ritorno dei turisti è al 16%, quindi c’è spesso questa voglia di ritornare ad Istanbul. Per vedere una città italiana bisogna arrivare al quinto posto, con Roma che ha avuto la meglio sulle altre città della nostra penisola. La capitale italiana è sempre ricca di turisti, in qualsiasi periodo dell’anno e qui davvero ogni passo fatto viene mostrato la cultura e la storia della città eterna.

READ  Stylerama: Gertrude Dornwall