Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Questo è il nuovo piano Corona di Singapore – VG

Apertura: le persone visitano il distretto finanziario di Singapore il 25 giugno. Il paese è uno dei principali centri commerciali e finanziari del sud-est asiatico. Foto: Raslan Rahman / Agence France-Presse

Le autorità della città stato ritengono che nella “nuova normalità” si potrà convivere con il Corona più o meno allo stesso modo dell’influenza.

Inserito:

– Sono passati ormai 18 mesi dallo scoppio dell’epidemia e la nostra gente è stanca. Tutti si chiedono: quando e come finirà l’epidemia? Lo hanno scritto in un articolo di giornale il ministro della Sanità Aung Yi Kong, il ministro delle finanze Lawrence Wong e il ministro del commercio e dell’industria Jan Kim Young. Tempi stretti.

Dicono qui che Singapore è sulla buona strada per fare un piano per una nuova vita quotidiana, una vita quotidiana in cui devi semplicemente convivere con il coronavirus invece di credere che sarai in grado di sradicarlo.

La chiave è vaccinare almeno i due terzi della popolazione, hanno scritto i ministri. Stanno anche valutando la possibilità di istituire un programma di vaccinazione annuale nel caso in cui sia necessario un rinnovo in futuro.

Non possiamo eliminarlo, ma possiamo trasformare l’epidemia in qualcosa di meno minaccioso, come l’influenza, l’afta epizootica o la varicella, e andare avanti con le nostre vite.

Consentito di nuovo di mangiare fuori: pranzo all’Amoy Street Food Centre di Singapore il 21 giugno, dopo l’avvio della seconda fase di riapertura il 19 giugno. Foto: Wallace Living/EPA

Viaggio e test rapido

I tre ministri hanno scritto che Singapore potrebbe quindi nel “prossimo futuro” affrontare la pandemia in modo diverso da come fa ora. Ecco come percepiscono la nuova normalità:

  • Le persone infette che sono state vaccinate hanno sintomi più lievi e possono rimanere a casa piuttosto che in ospedale.
  • Invece di contare i casi di infezione ogni giorno, si considererebbero le conseguenze dell’infezione: quante persone si ammalano gravemente? Quanti devono essere ricoverati? I ministri hanno scritto che questo è simile all’approccio del paese all’influenza oggi.
  • Non esiste una traccia completa dell’infezione o una quarantena ogni volta che viene rilevato un nuovo caso di infezione. Invece, le persone dovrebbero essere in grado di mettersi alla prova regolarmente e prima, ad esempio, dovrebbero partecipare a grandi eventi con nuovi test e una maggiore velocità.
  • Le persone potranno nuovamente riunirsi in grandi gruppi e sarà possibile organizzare eventi come sfilate durante la Giornata Nazionale e le celebrazioni di Capodanno.
  • Le persone vogliono l’opportunità di viaggiare, almeno in paesi che sono stati anche in grado di controllare il virus. I paesi potranno approvare i rispettivi passaporti di vaccinazione. Se i viaggiatori risultano negativi prima della partenza e all’arrivo, possono essere rilasciati dalla quarantena.

Nuovo studio: Questi sono i sintomi del corona quando vaccinati

Il focus è su zero casi

La proposta include un cambiamento radicale nella strategia per Singapore, che ha una “strategia di visione zero” quando si tratta del coronavirus. Il paese del sud-est asiatico ha regole di infezione molto rigide quando si tratta di incontri sociali, uso di maschere per il viso, tracciamento delle infezioni, quarantena e viaggi, ha riferito l’agenzia di stampa. Reuters.

Tuttavia, l’emergere di nuove varianti virali più infettive rende impossibile raggiungere l’obiettivo a lungo termine di zero casi, Lo scrivono i ministri dello Straits Times.

Il nuovo piano di Singapore Secondo la CNN Diventare un modello per altri paesi della regione che hanno investito molto per tenere il coronavirus fuori dalla società.

Ad esempio, la recente epidemia del delta in Australia ha portato a un dibattito su quanto tempo richiederà questa strategia: in poco più di una settimana, il paese è passato da una vita quotidiana praticamente senza Corona a un blocco di circa metà della popolazione in diversi stati. e territori.

Nuovi vaccini e sistemi di test

19 giugno Entrata in vigore la seconda fase di riapertura a Singapore. Poi, tra l’altro, gli fu nuovamente permesso di mangiare all’aperto e visitare spiagge, stadi, palestre e piscine. Dal 13 luglio apriranno parti dell’industria turistica del Paese, con la possibilità di prenotare alberghi cosiddetti “staycation” e partecipare a tour organizzati.

Un totale di 62.563 casi e 36 decessi in relazione alla pandemia sono stati segnalati a Singapore dall’inizio della pandemia.

Finora, oltre il 50% dei 5,7 milioni di residenti di Singapore ha ricevuto almeno una dose di Pfizer o Moderna, mentre oltre il 34% è stato completamente vaccinato.

READ  Le avventure di Cod con la democrazia come merce rara

Oltre alla vaccinazione, il ministro della Sanità Aung Yi Kong, il ministro delle finanze Lawrence Wong e il ministro del commercio e dell’industria Jan Kim Young hanno scritto che nuovi e più rapidi metodi di test, lo sviluppo di metodi di trattamento e la volontà delle persone di seguire semplici regole di controllo delle infezioni saranno importanti per il percorso del paese verso una nuova corona. Giorno della settimana.

a partire dal Si riferisce, tra l’altro, allo sviluppo di un test che sarà in grado di misurare se si è contagiati dal coronavirus semplicemente respirando. è tuo. Un test del respiro dovrebbe essere in grado di dare risultati entro pochi minuti.

La storia ha dimostrato che tutte le epidemie finiscono una volta per tutte. Dobbiamo usare tutta la nostra energia, risorse e creatività per raggiungere il risultato finale desiderato il più rapidamente possibile. Concludono che la scienza e l’ingegno umano alla fine vinceranno su COVID-19.