Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Raiders Republic subisce un leggero ritardo

Il prossimo gioco di sport estremi di Ubisoft è stato leggermente ritardato. Il piano era di non rilasciare il gioco fino al 21 febbraio di quest’anno, ma il ritardo non ha spinto il gioco fino al 2 settembre. Ora la partita arriva il 28 ottobre. Questo è stato segnalato dagli stessi sviluppatori nel file I post del blog.

Non è stato menzionato alcun motivo specifico per il ritardo, ma come al solito è stato sottolineato che il tempo consentirà agli sviluppatori di migliorare un po’ di più il tutto.

Riders Republic sarà un’enorme arena sociale, dove potrai giocare liberamente attraverso paesaggi insieme ad amici e giocatori sconosciuti. 50 giocatori saranno contemporaneamente nella stessa regione, che consiste in alcuni dei più grandi parchi nazionali degli Stati Uniti che sono intrecciati in un unico mondo.

C’è una modalità carriera in cui ogni sport funziona separatamente mentre ti fai strada attraverso la corsa di progressione. Bisogna anche essere in grado di competere l’uno contro l’altro in ambienti più intimi, o prendere parte a competizioni più grandi contro molti allo stesso tempo.

Riders Republic è stato sviluppato da Ubisoft Annecy – con diversi studi Ubisoft come assistenti – che erano dietro il gioco di sport estremi Steep nel 2016. Non siamo usciti di casa per applaudire il gioco quando è uscito, e Mettilo al centro dell’albero nella nostra recensione.

Puoi guardare il video del gioco qui sotto.

Riders Republic arriva su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Google Stadia e Amazon Luna.

Leggi anche: FIFA 22 è il calcio più realistico sulle nuove console

READ  La teoria della vita atmosferica su Venere è stata duramente colpita dopo un nuovo studio

Video di Riders Republic. (Video: Ubisoft)