sabato, Giugno 22, 2024

Razer Kishi Ultra

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

È un po' difficile navigare tra questi dispositivi che dovrebbero rendere disponibili le nostre librerie di giochi tramite streaming di gioco su un dispositivo portatile. Se vuoi eseguire lo streaming di giochi Xbox da una console Series, acquisti “semplicemente” un controller per il tuo smartphone e accetti che scarichi la batteria, oppure c'è un grande vantaggio nell'acquistare un dispositivo dedicato, come Logitech G Cloud ? Quanto ti impegni a scegliere PlayStation Portal invece di Backbone?

Supponiamo che tu possa vivere uno stile di vita non su console e che occasionalmente desideri eseguire lo streaming di titoli specifici per Xbox o eseguire lo streaming dalla console della serie e da PS5: il portale è chiaramente fuori questione. Inoltre, sembra che investire una somma approssimativa sia un po’ costoso. £ 200 su Logitech G Cloud, ma allo stesso tempo le clip sul controller di base sono molto semplici. Allora, qual è il prossimo?

Razer ha lanciato Kishi Ultra, che condivide gli stessi principi di design e funzionalità di base di Kishi V2 Pro e Kishi V2, ma non risparmia nulla quando si tratta di offrirti un'esperienza di gioco coinvolgente. Inoltre, verrà lanciato a “soli” $ 149,99 (prezzo nel Regno Unito ancora sconosciuto), che può essere considerato un risparmio significativo rispetto a G Cloud. Supporta non solo tutti gli smartphone dotati di porta USB-C (che ora comprendono anche gli ultimi modelli di iPhone), ma anche l'iPad Mini (o piccoli tablet simili).

Ci sono molti apparecchi ortodontici là fuori, ma è importante procurarsi tutto. E sì, il componente aggiuntivo più ovvio qui è che puoi inserire un tablet più piccolo (circa 8 pollici come l'iPad Mini) e usarlo invece come display molto più grande, e forse meno importante, nella vita di tutti i giorni. Nel complesso, si tratta di un'idea così fantastica che è quasi un peccato che Razer non abbia fatto un ulteriore passo avanti e abbia utilizzato un design che consenta l'uso di tablet più grandi, consentendo ai consumatori di attivare dispositivi che sono già in un cassetto da qualche parte. Sfortunatamente non è così, ma possiedo un iPad Mini ed è così che ho testato il Kishi Ultra.

Questo è un annuncio:

Innanzitutto è più grande e Razer ha abbandonato il design in stile Joy-Con delle altre varianti di Kishi e ha introdotto qualcosa che assomiglia un po' di più al PlayStation Portal. Questo è davvero encomiabile, perché chi di noi ha le mani più grandi ha finalmente un controller che non fa male da usare dopo 30 minuti. L'ergonomia è ottima, così come la qualità costruttiva. I pulsanti ABXY sono tattili e meccanici, il D-Pad è preciso, gli stick analogici sono reattivi: tutto funziona alla grande. Bisogna però dire che la costruzione solida fa sì che occupi spazio. Potrebbe non essere molto pericoloso se utilizzato prevalentemente tra le quattro mura di casa, ma se lo portate con voi in viaggio risulta pesante e ingombrante nello zaino.

Razer Kishi Ultra

L'Ultra supporta anche il feedback tattile Sensa HD, quindi all'interno sono presenti driver personalizzati che offrono un suono più dettagliato durante il gioco. Non è ancora chiaro se ciò richieda qualcosa di speciale da parte degli sviluppatori del gioco, ma sto trasmettendo in streaming da una PlayStation 5 a casa e penso che stia, se non altro, cercando di riprodurre lo stesso feedback tattile del DualSense (e Portale). Non è dettagliato come il precedente, ma il Kishi Ultra è più economico e versatile, quindi non è una delusione evidente.

C'è anche Chroma RGB, ma onestamente è una funzionalità così ridondante che l'ho immediatamente disattivata. Non è del tutto chiaro quanta batteria consumi sul tablet o sul telefono che stai utilizzando, ma preferirei risparmiare. Ci sono però alcuni piccoli extra, come la possibilità di usarlo come controller per PC con un semplice cavo USB-C e passthrough, così da poter caricare il dispositivo mentre giochi.

Questo è un annuncio:

È più economico di Portal e G Cloud e, a parte dover completare lo schermo da solo, non sacrifichi molto. Vorrei che Razer andasse oltre e offrisse supporto per tablet più grandi, perché molti di noi ne hanno già uno, ma a parte questo, Kishi Ultra è il prodotto giusto da lanciare nel 2024, poiché sempre più di noi eseguono anche lo streaming di giochi da un console.Control o dal cloud.

READ  Il giudice statunitense blocca l'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft

More articles

Latest article