venerdì, Giugno 21, 2024

Sandro Tonali, Newcastle | Presidente della Federcalcio italiana: Tonali squalificato per dieci mesi

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

Lo ha confermato giovedì in un comunicato il presidente della Federcalcio italiana, Gabriele Gravina, secondo Reuters e Sky Sports Italia.

– Il legale dell’associazione e Tonali hanno raggiunto un accordo su un accordo, e io ho accettato, dice.

L’accordo prevede dieci mesi di sospensione e otto mesi di riabilitazione. Gravina dice che dovrà anche partecipare ad almeno 16 incontri pubblici.

Recentemente si è saputo che il giocatore del Newcastle soffre di dipendenza dal gioco d’azzardo e si dice che stesse scommettendo soldi sulle partite del club italiano AC Milan, il club per cui ha giocato, prima di passare al club inglese del Newcastle quest’estate.

La decisione colpisce quindi duramente il club del Tyneside. Per lui quest’estate lo hanno pagato circa 70 milioni di euro.

Azione della polizia contro molti giocatori

Il caso contro Tonali è diventato seriamente noto durante la precedente sosta della Nazionale, quando era stato escluso dalla rosa della Nazionale italiana.

Il cellulare e il tablet della stella del calcio sono stati sequestrati dopo una perquisizione da parte della polizia italiana.

Questa azione faceva parte di un’indagine più ampia contro un totale di 12 giocatori. Tra questi c’era anche Nicolò Zaniolo dell’Aston Villa. Sono sospettati di aver piazzato denaro, tramite società di scommesse online, in partite a cui loro stessi hanno partecipato.

Si dice che Tonali abbia ammesso di aver depositato denaro nelle partite del Milan, mentre lui stesso giocava per il club nel periodo 2021-2023.

Anche Giuseppe Risso, esca e consigliere del 23enne, ha confermato che Tonali soffre di dipendenza dal gioco d’azzardo.

Sandro è scioccato. Sa di aver commesso un errore. Quando il caso divenne noto, Riso disse: “Spero che questo caso aiuterà a salvare la sua vita e quella di altri che soffrono dello stesso problema”.

READ  Suggerimenti sulle quote, suggerimenti sulle scommesse | Con le pessime statistiche del Milan in Inghilterra, pensiamo che il Chelsea vincerà il big match

Nel corso di un’udienza presso la Procura di Torino, il 23enne avrebbe ammesso di aver investito denaro nei giochi in questione.

Giocato mercoledì sera

Newcastle ha anche rilasciato un breve comunicato stampa in relazione al caso il 18 ottobre.

– Newcastle può confermare che Sandro Tonali è indagato dalla Procura italiana in relazione ad attività di scommesse illegali. Sando sta collaborando pienamente con questa indagine e continuerà a collaborare con le autorità competenti. Lui e la sua famiglia hanno il pieno sostegno del club. “A causa delle indagini, né Sandro né Newcastle possono commentare ulteriormente la questione”, si legge nella nota.

Tonali era in campo mercoledì sera con il Newcastle, nella sconfitta casalinga di Champions League contro il club tedesco del Borussia Dortmund. Il centrocampista italiano è stato sostituito al 65′.

More articles

Latest article