Scopri l’impianto più grande al mondo che assorbe l’anidride carbonica dall’aria

0
2

Ha appena aperto in Islanda.

Struttura gigantesca

Myrdal/Climorex

Campo M.  Horvey

L’azienda svizzera Climeworks ha creato un imponente impianto per catturare i gas serra direttamente dall’atmosfera.

La struttura ha aperto le chiuse mercoledì 8 maggio e le è stato dato il nome appropriato “Mammoth”, o Mammut in norvegese.

Si tratta dell’impianto più grande al mondo per la cosiddetta cattura diretta dell’anidride carbonica dall’aria CNN.

– Questo è un passo importante nella lotta contro il cambiamento climatico, dice alla CNN il professor Stuart Hazeldine dell’Università di Edimburgo. Tuttavia, ammette che questo sarà solo un contributo molto piccolo.

Dovrebbe catturare la stessa quantità di anidride carbonica di 7.800 auto a benzina

Mammoth non è la prima struttura di cattura aerea dal vivo di Climeworks, ma è sicuramente la più grande. La loro struttura precedente, anch’essa situata in Islanda, si chiama Orca e sarà 10 volte più grande del mammut.

Il mammut sarebbe quindi così massiccio che sarebbe in grado di catturare 36.000 tonnellate di anidride carbonica dall’aria all’anno. Questi numeri, secondo la CNN, corrispondono alle emissioni di circa 7.800 auto a benzina.

Affronta le critiche

Ma tali impianti non sono esenti da controversie, perché sebbene molti siano alla ricerca di buone soluzioni per ridurre la temperatura globale ed eliminare l’anidride carbonica, o biossido di carbonio, questo tipo di operazione è anche associata a rischi.

– (La cattura diretta dell’aria) è piena di incertezze e rischi ambientali, afferma il direttore del Programma di economia dei combustibili fossili Centro per il diritto ambientale internazionale, LilyforHa menzionato la tecnologia in generale.

La critica dovrebbe anche essere rivolta al fatto che la tecnologia in sé non è abbastanza buona da nascondere il fatto che richiede troppa energia, ha un costo troppo alto e può distrarre dalle politiche volte a ridurre i combustibili fossili, dice. CNN.

READ  La Russia afferma di aver distrutto grandi quantità di apparecchiature dai paesi europei e dagli Stati Uniti - NRK Urix - Notizie e documentari esteri

Secondo quanto riferito, Climeworks non ha fornito una risposta chiara sul costo di una tonnellata di anidride carbonica rimossa dal mammut, ma ha detto alla CNN che il costo è più vicino a 1.000 dollari a tonnellata che a 100 dollari a tonnellata. Tuttavia, secondo quanto riferito, hanno dichiarato che stanno lavorando per ridurre i costi e prevedono di raggiungere i 300-350 dollari per tonnellata entro il 2030 e i 100 dollari per tonnellata entro il 2050.

Deve trasformare l’anidride carbonica in pietra

Claymorex

Il modo in cui generalmente funziona la cattura diretta dell’aria è che grandi ventilatori aspirano l’aria e quindi estraggono l’anidride carbonica utilizzando sostanze chimiche. In secondo luogo, l’anidride carbonica può essere trasportata sottoterra, riutilizzata o convertita in corpi solidi.

Il piano di Climeworks è trasformare l’anidride carbonica in rocce trasportandola sottoterra. In questo modo l’anidride carbonica viene catturata in modo permanente. Per implementare questo processo, hanno collaborato con Carbfix.

Tutto è alimentato dall’energia geotermica islandese, di cui ce n’è molta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here