Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Seadrill ha guadagnato 80 milioni di dollari dalle operazioni nel primo trimestre – E24

Seadrill ha guadagnato 80 milioni di dollari dalle operazioni nel primo trimestre – E24

La società di perforazione ha aumentato i propri ricavi e profitti nei primi tre mesi dell’anno.

Pubblicato:

CedrillCedrillLa società di perforazione è quotata alla Borsa di Oslo e a Wall Street. Gestisce principalmente navi di perforazione. Mostra i numeri del primo trimestre del 2023 nella tarda serata di martedì:

  • Il reddito operativo totale è stato di 367 milioni di dollari, rispetto ai 266 milioni di dollari dell’anno precedente.
  • Il risultato operativo (ebit) è stato pari a 80 milioni di dollari, rispetto ai 51 milioni di dollari dell’anno precedente.
  • Il risultato prima delle imposte è stato di 70 milioni di dollari, rispetto ai 44 milioni di dollari dell’anno precedente.

– Seadrill ha avuto un ottimo inizio d’anno, afferma nella lettera il CEO Simon Johnson.

– Riteniamo che la flotta competitiva di Seadrill, la posizione focalizzata sul mercato e il solido bilancio supporteranno un reddito sostenibile e un ritorno sul capitale.

Seadrill sembra mantenere la sua guidance per il 2024.

Nella sua relazione del quarto trimestre, Seadrill ha annunciato che vedrà un calo dei profitti per il 2024, con… ebitda ebitda Risultato operativo prima degli ammortamenti e delle cancellazioni.Tra i 400 e i 450 milioni di dollari. Gli analisti hanno indicato che il livello era migliore di quanto precedentemente previsto.

La cifra dell’EBITDA si è conclusa a 124 milioni di dollari nel primo trimestre.

Martedì le azioni Seadrill sono aumentate di circa il 6% nelle negoziazioni after-hours della Borsa di New York.

– Anno impegnativo

Seadrill ha una capitalizzazione di mercato di 40,4 miliardi di corone norvegesi. Nel corso dell’anno la quota è aumentata del 14%.

La società è fallita due volte dopo la crisi petrolifera, ma ha saldato i suoi debiti. Dopo essere stata nuovamente quotata alla Borsa di Oslo nella primavera del 2022, il debito è stato nuovamente ripagato, gli impianti di perforazione sono stati venduti e Seadrill ha effettuato acquisizioni.

Il CEO Johnson ha sottolineato quest’inverno che “il 2024 dovrà affrontare senza dubbio alcune sfide”, ma Seadrill è ottimista riguardo alle prospettive del mercato delle piattaforme per acque profonde a medio e lungo termine.

– Abbiamo programmato e preparato un anno impegnativo con soggiorni in cantiere e relativi investimenti, commenta.

Leggi anche

Meglio di Dof nel primo quarto

Solo Stati Uniti

All’inizio di quest’anno, si è saputo che Seadrill aveva fatto domanda per rimuovere dalla quotazione le azioni di Oslo Børs e voleva essere quotata solo alla Borsa di New York.

Il Consiglio di amministrazione ha dichiarato che la maggior parte del volume di scambi giornalieri delle azioni ordinarie della Società viene ora effettuato sulla Borsa di New York.

– Il Consiglio di Amministrazione ritiene che il processo di delisting eliminerà duplicazioni normative, complessità e costi associati alla gestione di una doppia quotazione.

Il consiglio di amministrazione di Seadrill ritiene inoltre che una quotazione esclusiva a New York potrebbe migliorare l’accesso agli azionisti statunitensi e la copertura delle analisi.