Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Donald Trump, elezioni presidenziali 2024 |  Donald Trump elogia i cannibali immaginari

Donald Trump, elezioni presidenziali 2024 | Donald Trump elogia i cannibali immaginari

Il presunto candidato presidenziale del Partito Repubblicano, Donald Trump, è tornato sulle prime pagine dopo aver detto qualcosa di insolito durante la campagna elettorale.

Questa volta, l’ex presidente Trump ha reso omaggio al cannibale immaginario tratto dal mondo della fantasia.

Il personaggio “Hannibal Lecter” è stato creato dall’autore Thomas Harris. “Hannibal the Cannibal”, come viene chiamato il cannibale assassino, è diventato famoso in tutto il mondo dopo l’interpretazione di Anthony Hopkins nell’adattamento cinematografico del 1991.

“Il silenzio degli innocenti” (“Nattsvermeren” in norvegese) è presumibilmente uno dei film preferiti di Trump.

-Ci sono sempre un sacco di cose stupide con Trump. A volte è difficile sapere quanto seriamente prendere questa situazione, dice a Nettavisen Eric Luke, esperto di USA e consulente di Civita.

Leggi anche

Michael Cohen è qui – testimonia contro Trump

– uomo meraviglioso

Trump ha parlato degli immigrati negli Stati Uniti in tono apparentemente scherzoso quando improvvisamente ha elogiato un cannibale immaginario in un discorso elettorale di 90 minuti a Wildwood, nel New Jersey, durante il fine settimana.

– “Il silenzio dell’agnello.” Qualcuno di voi ha già visto il film “Il silenzio degli innocenti”? Trump ha chiesto al raduno.

– Il defunto, grande Hannibal Lecter è un uomo meraviglioso. Spesso invitava gli amici a cena. Ricordi l’ultima scena? “Scusate, ma presto inviterò a cena un amico”, mentre passava il povero dottore. “Presto inviterò un amico a cena.” Ma Hannibal Lecter, congratulazioni. “Il defunto, grande Hannibal Lecter”, ha detto Trump.

Abbiamo persone a cui è permesso entrare nel nostro Paese e non le vogliamo nel nostro Paese. Trump ha continuato: Li hanno fatti entrare senza un controllo dei precedenti.

READ  Onorare George Michael con una moneta commemorativa

Trump si riferiva alla scena finale del film in cui il serial killer Hannibal Lecter parla al telefono con l’agente dell’FBI Clarice Starling, interpretata dalla pluripremiata attrice Jodie Foster.

– Si è tentati di citare Karl Joachim Hambro che una volta disse: “In nome della democrazia, a tutti dovrebbe essere consentito in qualsiasi momento di esprimere la confusione che hanno nella testa”. Locke dice che questo è ciò che Trump sta facendo qui.

Si riferisce al defunto giornalista e politico conservatore. Hambro era un oratore popolare con una carriera di successo come presidente del Parlamento e redattore della rivista Morgenbladet.

Leggi anche

Trump a Nikki Haley: le auguro tutto il meglio

-Chiacchiera per strada

Løkke non è in grado di comprendere il racconto di Trump su Hannibal Lecter.

– Balbetta in modo incoerente sui problemi con criminali e immigrati. Questo ricorda in qualche modo il discorso incoerente che ha fatto riguardo “Iran nucleare“Nessuno nel mondo anglosassone capiva la bacca”, dice il consigliere di Civita.

Locke fa riferimento a un discorso elettorale tenuto da Trump a una manifestazione di 500 persone nella Carolina del Sud nel luglio 2016. Il punto di partenza era apparentemente che Trump avrebbe dovuto criticare l’accordo nucleare dell’allora presidente Barack Obama con l’Iran.

Ma Trump ha finito per parlare in modo incoerente per 90 secondi, tra le altre cose, delle armi nucleari.




Un titolo di giornale dell’epoca era:Il discorso sconclusionato di 90 secondi di Donald Trump sbalordisce il mondo anglofono».

-Se copi troppo di quello che dice, diventa incoerente e senza senso. Lo fa dalla campagna elettorale del 2016. Raramente, o quasi mai, è in grado di formulare politiche. È difficile usare parole molto forti qui, dice Lucke.

READ  Migranti e trafficanti di droga attraversano il Messico negli Stati Uniti.

Leggi anche

L’intervista di Tim Scott suscita scalpore: – Dovrebbe spaventare tutti

Hannibal ha scambiato Hopkins

Trump ha fatto riferimento più volte al personaggio di Hannibal Lecter durante le manifestazioni elettorali quando ha parlato del flusso di “detenuti e malati di mente” attraverso il confine verso gli Stati Uniti.

– Possono entrare direttamente nel nostro Paese. Hannibal Lecter sta arrivando, ha detto durante una manifestazione elettorale nel New Hampshire all’inizio di quest’anno.




Trump ha anche confuso il personaggio del film immaginario Hannibal Lecter con il pluripremiato attore Anthony Hopkins.

-Hannibal Lecter. Non è una grande star del cinema? Lo ha detto Trump al caucus dell’Iowa del 2023, secondo Stati Uniti oggi.