Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Secondo quanto riferito, Apple ha smesso di produrre cover “FineWoven”.

Ha ricevuto critiche per la scarsa durata.

Le cover FineWven di Apple sono state criticate per essere troppo soggette a graffi e macchie.  Ora il materiale potrebbe essere in viaggio verso la storia.

Cerca Jarl Kvalheim / Tek.no

Stein Jarl Olsen

Apple ha interrotto tutta la produzione di custodie, cinturini per orologi, porta carte e AirTag nei cosiddetti materiali FineWoven. Secondo l'utente X “Kosutami”.

Questa persona era già all'origine della notizia che Apple avrebbe lanciato cinturini per Apple Watch in “tessuto intrecciato” ben prima del lancio, e si è imbattuto nelle prime immagini dell'accessorio FineWoven poco prima dell'evento di lancio di Apple, sottolinea. Macromoreil quale ha scritto che questa volta la fonte dovrebbe essere la stessa, e quindi per ora si può presumere il loro voto.

Battuto per la durevolezza

FineWoven era la variante in pelle di Apple lanciata insieme alla serie iPhone 15, ma generalmente è stata accolta molto male da clienti e recensori.

Il materiale, composto per circa due terzi da poliestere riciclato e che dà l'impressione di pelle scamosciata, è molto sensibile a graffi e graffi difficili da eliminare.

– È difficile immaginare questa cover in buone condizioni dopo sei mesi di utilizzo. Forse rimarremo sorpresi, ma in base a ciò che abbiamo visto finora, ne dubitiamo fortemente, ha scritto un Apple Insider poco dopo il lancio.

Recentemente Amazon ha anche messo in guardia dal restituire i prodotti FineWoven troppo spesso, scrivendo che i potenziali clienti dovrebbero leggere di più.

può essere sostituito

Molti hanno anche sottolineato che i nuovi colori FineWoven erano sorprendentemente assenti dal recente lancio primaverile di nuove custodie e cinturini per orologi da parte di Apple, il che, secondo loro, potrebbe indicare che l'azienda ha perso fiducia nei materiali.

READ  L'ultimo aggiornamento di Windows 11 non ha aiutato

Kosutami scrive anche che in futuro Apple potrebbe passare ad un altro materiale diverso dalla pelle. La società stessa non ha commentato la questione.