Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Sigmund ha cambiato professione e ha trovato una nuova passione: – Molto bello

Sigmund ha cambiato professione e ha trovato una nuova passione: – Molto bello

Poco meno di una settimana fa, Sigmund Høien di Klepp ha pubblicato il suo primo gioco su Steam.

Il suo taccuino è già pieno di idee su quello che sarà il prossimo progetto. Il suo problema è principalmente trovare il tempo per intrufolarsi nella soffitta disordinata, dove si nasconde dal mondo esterno per sviluppare il gioco.

A Gamer.no non è permesso andare lì per fare foto. Høien scherza dicendo che è difficile essere bravi con la sua dolce metà.

– Non ci sono stati applausi se mostrassi l’ufficio al mondo, non ci sarebbero, dice con una risata.

carriera 180

Høien ha lavorato nello sviluppo e test di prodotti presso Laerdal Medical per più di 20 anni, ma nel 2020 ha continuato a frequentare la scuola per diventare un insegnante di scienze.

I giochi sono sempre stati un hobby per Hoen, e ha giocato con l’idea di creare il proprio gioco sin da quando era giovane. La nuova professione ha aperto la strada a un piccolo ritorno a livello hobbistico.

Quando ha affrontato l’argomento della matematica discreta, aveva l’idea di cosa avrebbe fatto. girovagare Porte logiche, porte logiche Le tabelle di verità sui soggetti erano ingombranti e pensava che dovessero esserci modi migliori per risolvere i compiti.

Høien ha lavorato sodo negli ultimi mesi per preparare il gioco per lo Steam Puzzle Fest. Ci sono state parecchie lunghe serate. – forse lo chiamano “prime time” nell’industria dei giochi, dice.

Mikkjell Lønning / Gamer.no

Questo è diventato il punto di partenza per Gioco di logica pura.

Høien sottolinea che realizza giochi per una nicchia limitata e, sebbene il numero di giocatori non sia mondiale, Pure Logic si è classificata al quarto posto nella categoria “Nuovi e popolari” allo Steam Puzzle Fest.

– È davvero bello, dice.

– così nerd

In gioventù, Høien ha lavorato alla programmazione per il Commodore 64.

Nell’ultimo decennio, il suo interesse per il gioco è tornato in pieno vigore e mentre studiava si è innamorato di qualcosa Libreria di programmazione Il che ha reso facile ricominciare a programmare i giochi.

– Ho sempre pensato di aver bisogno della mia gente sia per il suono che per la grafica, e grandi strumenti come Unreal e Unity sembrano troppo complicati. Releap era qualcosa di completamente diverso.

– La banda di Fortnite e CS:GO potrebbe non aver gradito questo gioco, ma penso che quelli nella nicchia pensino che sia bello.

Mikkjell Lønning / Gamer.no

Høien non mira a guadagnare grosse somme di denaro dallo sviluppo del gioco. È solo un hobby. Forse sono passate alcune centinaia di ore e ce ne saranno altre, ma soprattutto perché è divertente.

– Questo tipo di gioco è abbastanza geniale, quindi non ho intenzione che diventi un successo commerciale. Ma è davvero divertente vedere persone a caso che acquistano il gioco e lasciano commenti positivi su Steam.

possibile in classe

L’obiettivo è che Pure Logic sia accessibile a tutti e che il giocatore impari un po’ di perfezionamento della missione.

Høien non ha intenzione di portarlo nella sua classe privata, ma questo è soprattutto per evitare di confondere il professionista con il privato. Gli piace vedere gli altri insegnanti dare un’occhiata.

– Il gioco è fondamentalmente un rompicapo, ma ha sicuramente un effetto educativo.

Quindi il lancio ha dato più sapore a Rogalander. Nel frattempo, ha due prototipi per nuovi giochi su cui sta lavorando, cosa che secondo lui sarebbe una buona combinazione con il fatto che ha recentemente ottenuto un lavoro fisso in una scuola superiore a Stavanger.

– Ho sentito dire che gli insegnanti hanno una lunga vacanza. Devi riempirli con qualcosa.

– È stato un anno molto impegnativo per me e non sono riuscito a suonare tanto quanto al solito. La priorità, a parte il lavoro, era crearne uno tu stesso.

Mikkjell Lønning / Gamer.no

L’ostacolo più grande è stato creare la grafica per il gioco, diventare bravo a programmare, superare il processo di lancio di Steam, organizzare trailer, loghi e quel genere di cose, e ha imparato molto da questo negli ultimi due anni.

Quindi la soglia è più bassa per il turno successivo.

– Posso iniziare più velocemente il prossimo progetto. Quindi questa sicuramente non sarà la mia ultima partita, dice.

READ  La famiglia di cuffie video Poly Studio X riceve un'importante certificazione da Google