Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

SNIKTITT: Resident Evil Re: Verse – Gamer.no

La serie di Resident Evil sembra essere su un percorso costante durante il giorno. Dopo la settima partita importante Ha riportato la serie sotto i riflettori, Capcom ha rilasciato due buone nuove versioni. Con un altro sequel incombente, non c’è motivo di credere che le cose si calmino per un po ‘- e come abbiamo scritto Dai un’occhiata a Resident Evil: Village, Sembra essere un capitolo impressionante e confuso.

Ma Village in realtà non è l’unico gioco di Resident Evil in arrivo. Per celebrare il 25 ° anniversario della serie, Capcom sta lanciando un gioco multiplayer autonomo in cui è possibile scegliere tra personaggi popolari dei giochi precedenti della serie. Abbiamo provato le nostre mani sulla beta di Resident Evil Re: Verse.

Durante il periodo di prova, si può provare la modalità “Deathmatch”, che si svolge nella stazione di polizia da Resident Evil 2. In azione. Sito di gioco Viene descritta solo questa modalità, quindi non è chiaro se il prodotto finale avrà altre modalità al momento del lancio. Forse almeno ci saranno più mappe.

Galleria di ruoli con pesi elevati


Resident Evil Recreation: versi Foto: Capcom

Allo stesso modo dell’anno scorso Resident Evil: Resistance È stato rilasciato insieme alla nuova versione di Resident Evil 3, Re: Verse, che è stato rilasciato nello stesso periodo del Village. Sarebbe disponibile per chiunque acquisti quest’ultimo senza costi aggiuntivi. Le partite permetteranno a un massimo di sei giocatori di testare le proprie abilità l’uno contro l’altro in brevi round, con il giocatore con il maggior numero di punti vince alla fine.

READ  HBO Max verrà lanciato nei paesi nordici questo autunno

Ogni giocatore sceglie un personaggio umano prima dell’inizio del round. Quando muori, sblocchi molti mostri giocabili che sono stati estratti dai giochi precedenti. In breve, le battaglie riguardano l’uccisione del maggior numero possibile di altri giocatori prima che scada il tempo. Hanno anche implementato un meccanismo di ritorsione che ti consente di recuperare i punti persi dai giocatori che ti hanno sconfitto in precedenza.

La sensazione di giocare agli ultimi giochi di Resident Evil è stata di prim’ordine, con una buona sensazione di ripresa e controlli adatti. Forse non c’è da meravigliarsi che Capcom continuerà a utilizzare questo kernel dopo il buon feedback ricevuto su questo fronte. Le basi funzionano in modo relativamente simile in Re: Verse come nei giochi precedenti, quindi i controlli saranno familiari a coloro che hanno giocato alle nuove versioni di Resident Evil 2 e 3.


Resident Evil Recreation: versi Foto: Capcom

In beta, non ci sono modalità basate su livelli incorporate, quindi non c’è modo di collaborare con gli altri. Dato che non ci sono altri giocatori nella squadra, è solo questione di sparare a tutto ciò che si muove. Di conseguenza, i combattimenti sono spesso molto caotici. Vedere la tempesta di Jack Baker con la sua motosega non è esattamente spaventoso in questo contesto come lo era in Resident Evil 7, ma è un po ‘divertente vedere tutti questi strani elementi combinati in uno stesso gioco.

Tutti i personaggi iniziano con armi diverse e hanno i propri attacchi che vengono utilizzati con i pulsanti sulle spalle. Inoltre, puoi raccogliere armi più potenti che appaiono sulla mappa lungo il percorso. Mentre Capcom attrae personaggi e mostri dalla storia di 25 anni della serie, diventa rapidamente molto da seguire. Ogni mostro ha il proprio metodo di attacco, che fornisce un elemento tattico con cui i giocatori umani devono confrontarsi.

READ  Il sequel di Big Battlefield 4 dopo l'annuncio di Battlefield 2042

Potrebbe essere necessaria una maggiore profondità

Se Resident Evil ha mai bisogno di una parte multiplayer, non sembra una scommessa all’altezza del nome. Mentre i giochi principali sono stati ben accolti e venduti bene negli ultimi anni, è evidente che Capcom è ancora interessata a portare Resident Evil nel mercato multiplayer. Se il processo continua allo stesso modo e Capcom continua a includere una modalità multiplayer che verrà sostituita da qualcos’altro nella prossima versione, faccio fatica a vedere il punto di persona.


Resident Evil Recreation: versi Foto: Capcom

Conosco innanzitutto Resident Evil come una serie di giochi spaventosi, in cui devi risolvere enigmi e imparare percorsi attraverso le aree per sopravvivere. Molti giochi hanno buoni sistemi di combattimento che funzionano bene nelle sequenze d’azione. La serie ha sperimentato il gioco cooperativo in diverse iterazioni, alcune delle quali hanno funzionato meglio di altre. D’altra parte, il gioco di squadra competitivo sembra essere qualcosa che la serie semplicemente non ottiene.

Sebbene l’industria dei giochi sia più interessata agli eSport e alle esperienze competitive che mai, non è scontato che tutti i principali franchise di gioco debbano gettarsi nel fardello. Se Resident Evil può dimostrare la sua presenza sul campo non sono del tutto sicuro, ma Re: Verse attualmente non sembra un buon argomento per provare di più.

conclusione

Resta da vedere se Re: Verse ha abbastanza da mostrare per mantenere i giocatori interessati a lungo termine, ma dal momento che viene comunque fornito con Resident Village, c’è almeno una soglia bassa da controllare quando viene lanciato.

A giudicare dal beta testing, molti si sentono tiepidi. Innanzitutto, questo gioco è lì per dare ai fan della serie più da spendere quando uscirà Resident Evil: Village entro la fine dell’anno, il che è di per sé positivo. Guardare personaggi di giochi diversi che competono l’uno contro l’altro può essere abbastanza divertente, ma sembra che finora ci sia poca differenza tra lo stile di gioco dei diversi personaggi. È possibile che il gioco trovi il suo pubblico, ma non ho ancora intenzione di trattenere il respiro per vedere Resident Evil proprio all’inizio del gioco in competizione.

READ  Xbox: la nuova tecnologia di AMD fornirà FPS e risoluzione migliori

Resident Evil Re: Verse verrà lanciato per Xbox One e Playstation 4 il 7 maggio. Chiunque acquisti Resident Evil Village ottiene l’accesso senza costi aggiuntivi. Peek si basa su un beta test aperto eseguito dall’8 all’11 aprile.