Snus: – Ragna si arrabbia: – Il verde mi sta molestando

0
1
Snus: – Ragna si arrabbia: – Il verde mi sta molestando

Dopo otto anni di fedele snus Epok n. 1, Ragna, 24 anni, sta valutando la possibilità di accantonare definitivamente la scatola.

Forse non per ragioni più tradizionali come la salute o le finanze, ma perché “è semplicemente infastidita dalle borse”.

– Sembra che i cicli di produzione siano uniformi in tutta Oslo. Per un po' le tabacchiere sono completamente piene, ma all'improvviso arriva un periodo in cui le tabacchiere sono semivuote e deboli, spiega il 24enne.

“DROP SNUFF”: Ecco come appaiono le tabacchiere di Ragna alcune volte al mese. Adesso sei annoiato. Foto: privata
Mostra di più

“I fratelli Snus”

Ragna non vuole rivelare il suo nome completo perché i suoi genitori credono che abbia smesso di annusare.

Ceri Ronning (25) invece parla apertamente del suo consumo di tabacco con i suoi genitori e, come Ragna, sniffa da otto anni. Questa non è l'unica cosa che hanno in comune.

La qualità delle tabacchiere a volte è molto scarsa. Sono stati così da quando ho iniziato a annusare, dice Siri.

Dice di aver sperimentato più volte che anche le borse si aprono o si aprono durante l'uso.

- Terribilmente veloce: Siri Ronning dice che riceve regolarmente buste di tabacco da fiuto aperte nelle sue scatole.  Foto: privata

– Terribilmente veloce: Siri Ronning dice che riceve regolarmente buste di tabacco da fiuto aperte nelle sue scatole. Foto: privata
Mostra di più

“Quindi l'esperienza peggiora e il tuo rapporto qualità-prezzo è inferiore perché devi buttare via il prodotto”, sottolinea Siri.

-Stai finendo?

Ragna ha formulato la sua teoria su ciò che crede potrebbe essere la causa dell'irregolare Ciclo del Sole.

-Forse alla fine la produzione finirà il tabacco da fiuto e tu dici che dovrebbe darci dei sacchetti sfusi.

Ragna spiega la teoria secondo cui non sono solo i Soli ad essere deboli, ma che tutti nell'intera scatola sono deboli.

– Quindi non vedo altra possibilità se non che sia semplicemente vuoto della sua confezione, come hai spiegato.

Dagbladet ha parlato con British American Tobacco, proprietaria di Epok. Leggi cosa rispondono in fondo a questo numero.

Si lamenterà

Ragna spiega che ora ci troviamo in quello che lei descrive come un “brutto periodo”.

– C'è un periodo di circa tre settimane, tutte le scatole che compro hanno i sacchetti mezzi vuoti. “Siamo in un periodo simile adesso: non importa in quale negozio provo, non ci sono borse perfette da trovare”, dice.

La frustrazione ha preso il sopravvento molte volte. Ragna ora vuole contattare i produttori di Epok No 1.

– Ho cercato ovunque online dove posso lamentarmi di questo problema, ma quando acquisti tabacco umido in un negozio, non c'è nessuno a cui rivolgerti. “Mi dà così tanto fastidio”, ha spiegato.

– Cosa vuoi scrivere nel tuo reclamo?

– Spero che Epok possa ottenere una produzione un po' più equilibrata e che possano iniziare a verificare che ogni scatola contenga 15,4 grammi come dichiarato.

Dagbladet ha avviato un dialogo con British American Tobacco Norvegia (BAT), che produce la varietà Epok di tabacco umido. La direttrice delle comunicazioni Marit Schroeder afferma che per loro la soddisfazione del cliente è della massima importanza.

“Abbiamo routine chiare per garantire la qualità dei nostri prodotti, nonché per gestire il feedback dei clienti per garantire che consegniamo quanto promesso”, afferma Schroeder.

Ho agito

A causa di quella che Ragna descrive come la mancanza di opportunità di lamentarsi delle tabacchiere dei negozi di alimentari, ha deciso di agire.

– Adesso compro tabacco solo dal sito web della tabacchiera, e almeno hai un posto specifico dove puoi lamentarti – se qualcosa va storto con le borse, spiega.

Quando le è stato chiesto se Ragna avesse mai pensato di smettere di fumare, ha risposto rapidamente:

-Se i sacchi mezzi vuoti continueranno per altre due settimane, smetterò. “Non mi bagno abbastanza per avere il piacere di mangiare bagnato da questi sacchetti semivuoti che ora sono nel ciclo”, dice.

– Molto pazzo

Dopo ripetute esperienze negative con le tabacchiere, Ragna e Siri ne hanno abbastanza ed entrambi vogliono una soluzione migliore al reclamo, per poter riavere i loro soldi o magari una nuova tabacchiera.

“È molto imbarazzante avere la sensazione di sprecare i tuoi soldi per un prodotto che dovrebbe avere esattamente la stessa qualità ogni volta che lo acquisti”, afferma Siri.

L'ufficiale delle comunicazioni Schroeder incoraggia Ragna a contattarli direttamente in modo che possano indagare ulteriormente sulle loro preoccupazioni.

– Rispondiamo a tutte le richieste dei clienti attraverso il nostro servizio clienti. Lei sottolinea che il numero di telefono si trova su ogni tabacchiera.

READ  Le banche svedesi tagliano i tassi di interesse ipotecari - senza un taglio dei tassi da parte della banca centrale - E24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here