Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– So che era molto turbato – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e palinsesto

– So che era molto turbato – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e palinsesto

– Ero molto vicino a Jacob alla Commissione Europea. So che era davvero arrabbiato con me perché potrei essermi imbattuto nei suoi talloni. Il punto è che dovresti essere lì. Non puoi dare un metro. Perché poi ti prenderà. Se non sei vicino, scapperà da te, dice García a NRK.

Rivive i momenti salienti della stagione via Zoom. Bronzo a Monaco, dietro Jakob Ingebrigtsen e Jake Heyward. Lo spagnolo carica per la stagione ad un’altitudine media in Colorado. Presto il tavolo sarà apparecchiato per nuovi duelli contro il norvegese nella Diamond League.

Lo spagnolo era “inedito” fino a quando la scorsa estate è arrivato quarto e ha stabilito un record personale di cinque secondi nei 1500 metri ai Campionati del mondo. Poco più di un mese dopo, è stato insignito dell’EC Bronze. È stato come un rompicoglioni per il vincitore dell’oro Ingebrijtsen.

– So di essere stato un po’ fastidioso in questa gara, ma questa è una gara. Non è personale, e non è stato fatto apposta, è appena successo, sorride Garcia.

terzetto entusiasta

Stjerneskotet è un tipo leggermente diverso di corridore Ingebrigtsen. Gli manca la resistenza della Norvegia, ma accelera. García crede che diversi corsi universitari lo abbiano reso un buon corridore e tattico. Prima del bagno, si credeva che avesse 28 passaggi ai piedi.

Twin Engines: Ingebrijtsen e Garcia si sono incontrati sia in WC che in EC. Qui dopo le semifinali a Eugene.

Foto: Hanna Peters/AFP

Ora spera che i nuovi duelli contro Ingebrigtsen & Co. Ciò gli avrebbe permesso di lottare per l’oro ai Mondiali a Budapest ad agosto.

– Sarà difficile, ma l’anno scorso ero solo un secondo dietro di loro. Andrò là, dice Garcia, e poi vedremo cosa succede.

Il Superman ha concluso una solida carriera universitaria l’anno scorso. Ora fa parte di uno dei gruppi di corsa più discussi al mondo, che è allenato da Dathan Ritzhenhein. Il produttore di attrezzature On ha riunito tre dei migliori corridori del mondo sui 1.500 metri e un numero di forti corridori di media e lunga distanza.

Dal punto di vista norvegese, questi sono i più interessanti:

  • Mario Garcia RomoMedaglia di bronzo in EC e 4° posto in WC nel 2022
  • Oliver Hoarha vinto l’evento dei 1.500 m durante i Giochi del Commonwealth del 2022
  • Cortile Noguzdetentore del record americano nel miglio inglese e nei 3000 metri indoor

Quest’ultimo ha fatto notizia questo inverno dopo una stagione indoor molto forte. Nuguse ha battuto i record americani sia nei 3000 metri che nel 1 miglio inglese con tempi di 3:47.38 e 7:28.24 minuti.

– È l’americano con le migliori possibilità di battere Jacob. Ha corso 3,47 miglia quest’anno. Sappiamo che a Jacob piace correre veloce in testa, e negli ultimi anni nessun americano è stato abbastanza veloce da stargli dietro, dice Jonathan Gault, che corre per Letsrun.com.

115 giochi Melrose

Forte inverno: i compagni di allenamento Yared Nogoz (II) e Ollie Hoare.

Foto: JAMIE SQUIRE/AFP

– Sappiamo che Yared ha fretta di farlo. La domanda è se lo farà dopo tre gare in una finale iridata. Jacob ha dimostrato molte volte di poterlo fare, mentre Yared non ha mai partecipato alle Olimpiadi o ai Mondiali. Gault crede di non essere stato messo alla prova a questo livello, ma ha le migliori possibilità di sconfiggerlo.

Domenica inizieranno ad affrontarsi per la prima volta nella votazione della Diamond League trasmessa da NRK a Rabat, alle 20.11.

Elementi norvegesi nella squadra

Il finalista del campionato europeo nella corsa a ostacoli di 3.000 metri, Jacob Butera, ha un piede in entrambi i campi.

IMG_3421 (002)

VISITA IN NORVEGIA: Jacob Butera ha fatto visita a Mario García-Romo (a sinistra) nell’autunno del 2022 per una sessione di formazione organizzata da ON.

Immagine: privato/privato

Lo scorso autunno, era a un raduno in alta quota a Flagstaff, negli Stati Uniti, con Ingebrigtsen, dopo un incontro con la banda On.

– Si allenano in modo completamente diverso. Non hanno ancora preso una doppia soglia, ma si stanno allenando per la stessa cosa. Corrono molto e molto intorno all’intensità della soglia. Invece di una doppia soglia, hanno una soglia piuttosto lunga. Il volume sarà più o meno lo stesso, ma strutturato diversamente. Allenamento in pista più specifico. La velocità è più alta e più nelle scarpe chiodate, dice Butera, l’esperto di radio della domenica.

Devi fare delle alte prestazioni un’abitudine, dice Garcia.Il motto di Coach Ritzenhein è. In Colorado, si allenano e si frequentano. Saltano le feste e le serate per dare il meglio di sé sulla pista di atletica. Probabilmente ha preso il quarto posto l’anno scorso a un metallo prezioso.

Prevede nuovi duri duelli contro Jake Whiteman, Jacob Ingebrigtsen, Josh Kerr, Jake Hayward, Timothy Cheruiyot, Oliver Hoare.

– C’è solo un anno tra di loro, quindi molti contendenti saranno uguali. Quindi puoi spingere Yared nell’equazione. Penso che abbia un grande potenziale. Cercherò di raggiungerli, dice Garcia, che pensa che sarebbe utile incontrare Ingebrigtsen un paio di volte prima del WC.

Campionati mondiali di atletica leggera 2022

Inseguimento intenso: Jake Whiteman (a destra) ha vinto la Coppa del Mondo davanti a Jakob Ingebrigtsen e Mehmet Kater (a sinistra). Mario García è arrivato quarto.

Foto: Stian Lysberg Solum/NTB

Anche Olaf Alexander Bo, la mente dietro il successo del triathlon norvegese, ha contribuito all’allenamento. Tuttavia, lo conferma NO Aiuta i corridori di 1.500 e 5.000 metri. Ha molto rispetto per i fratelli Ingebrigtsen per questo.

Il suo contributo è principalmente legato alle distanze dai 10.000 metri in su, ed è anche coinvolto nello sviluppo delle scarpe. Gustav Iden ha vinto l’Ironman WC alle Hawaii con la scarpa On, che ha ulteriormente sviluppato e assicurato il successo di Hellen Obiri alla maratona di Boston ad aprile.

Nota! Jakob Engebrigtsen ha aperto la stagione con i 1500 metri a Rabat contro García, Hore e Noguz. Si incontrano in una rivincita a Bislett il 15 giugno. Puoi seguire le trasmissioni della Diamond League su NRK.

READ  giudici Premier League, Premier League | Voci di domenica sulla Premier League