Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Sony sta spendendo 200 milioni in Epic Games prima che inizi la guerra di Apple

Epic Games sta aumentando la liquidità prima di intentare una causa contro Apple. La società ha raccolto un altro miliardo di dollari e ora ha un valore di 28,7 miliardi di dollari, o 240 miliardi di corone. Sony ha aumentato la sua partecipazione nella società di 1,7 miliardi di NOK.

Epic Games contro l’avidità dell’App Store

La causa legale di Epic Games contro Apple nell’agosto dello scorso anno riguarda l’avidità dell’App Store di Apple. L’azienda ottiene il 30% di tutte le vendite di giochi e app vendute tramite l’app store. Il fondatore di Epic Games Tim Sweeney voleva che Fortnite bypassasse Apple o che Apple prendesse una quota minore e implementasse modifiche in Fortnite per bypassare il sistema di pagamento dell’App Store, il che ha causato il blocco del gioco da parte di Apple sull’App Store.

Epic ha anche intentato una causa contro Google per pratiche simili su Google Play. Tuttavia, Google sostiene che la situazione legale non è la stessa di Apple.

Sony sceglie la pagina Epic

Il round di finanziamento include un investimento strategico di 1,7 miliardi da parte di Sony. Epic afferma che l’ultima iniezione di denaro di Sony “si basa sulla già stretta relazione tra le due società e rafforza la loro missione comune di promuovere le ultime novità in termini di tecnologia, intrattenimento e servizi online socialmente rilevanti”

L’anno scorso, Sony ha investito 2,1 miliardi in Epic. Il CEO di Epic Games Tim Sweeney rimane il principale azionista dell’azienda.

Sebbene Epics non abbia menzionato la battaglia legale contro Apple nel comunicato stampa, la tempistica dell’investimento è interessante. Il processo inizia il 3 maggio.

READ  Mass Effect Legendary Edition enfatizza 120 fps su Xbox Series X e 60 fps su PS5

Mele: gli alcolici non sono i migliori

Apple afferma che anche altri mercati concorrenti, come Steam e Google Play, assorbono il 30%. Assicurano che i criteri di revisione dell’app aiutano a proteggere i dispositivi iOS.

Leggi anche: Ruba Bitcoin per cinque milioni con l’app App Store

Fonte: Engadget