Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Sorridi oggi dopo il “divorzio”, accuse e critiche

Sorridi oggi dopo il “divorzio”, accuse e critiche

Foto: Heiko Jung/NTB

Sono passati diversi anni dall'ultima volta che Johannes Hosflot Klaebo (27 anni) sembrava così tonico prima di una nuova stagione di allenamento.

– Sono molto felice che il lavoro venga concordato fuori dal mondo. Ora l'attenzione è rivolta alla toilette e a ciò che offriremo lì, dice Klæbo a VG.

Questa primavera Claybaugh ha sorriso sul palco con il resto della nazionale. Anche lo Skistad di Kristin Staffa è di nuovo sotto l'ala protettrice dell'Etihad, e se Therese Johaug tornerà, sarà per la Nazionale.

Astrid Øyre Slind (Team Aker Dæhlie) è l'unica che non ha accettato l'associazione.

Nella primavera del 2022, Claybaugh non aveva dormito per molte ore prima di entrare in nazionale. Foto: Terje Pedersen/NTB

Il contrasto è enorme rispetto agli anni precedenti, soprattutto per Clabo.

  • Nella primavera del 2022 Klæbo e l'Associazione Sci hanno raggiunto un accordo poche ore prima della presentazione. È stata una partita dura dietro le quinte.
  • Nella primavera del 2023 è stata presentata la squadra nazionale senza Klaebo, Skistad e Astrid Owery-Slinde. Dedric Tonseth ha dato la sufficienza all'Unione per il ritiro.

Chiaramente il rapporto tra Klæbo e l'ex manager dello sci di fondo Espen Bjervig non era dei migliori. Ora sta elogiando la nuova direttrice dello sci di fondo, Katherine Instepo, per il dialogo avuto questa primavera.

– Ci sono circostanze diverse quest'anno. Sono molto contento. “È un vantaggio il fatto che non dobbiamo più pensarci”, afferma Claybaugh.

L'estate scorsa si scherzava sul fatto se Claybaugh potesse o meno praticare lo sci di fondo:

Da diversi anni è la grande star del cross country maschile. Ma i conflitti con l'associazione di pattinaggio sono stati numerosi e pubblici dopo l'hacking:

“Un divorzio lungo e difficile”, è stato il verdetto emesso da Martin Johnsrud Sundby quando è scoppiata la lite con Claybaugh l'anno scorso.

“Un fallimento per tutto e tutti nella squadra norvegese”, ha detto Kalle Halfvarsson, la figura più anziana della Svezia.

Claybaugh sta uscendo da una conferenza stampa nel dicembre 2021 in cui non era di buon umore. Succede all'ex allenatore di sci di fondo Espen Bervig. Foto: Geir Olsen/NTB

Anche l'anno fuori dalla Nazionale non è stato privo di problemi:

  • La caduta è stata segnata dal fatto che Klæbo e la Federazione di Sci hanno impiegato molto tempo per concordare l'accordo necessario affinché la stella potesse andare alla Coppa del Mondo. Claybaugh accusava l'associazione di pattinaggio di mancanza di valori ed era stanco dei conflitti. I critici volevano che si trattasse di soldi per Clabo.
  • Prima dell'inizio della stagione Arild Monsen, allenatore sprint di Klabo e importante sostenitore per molti anni, si annoiava. Ha descritto l'intero conflitto come una perdita di energia e ha chiesto a Claybaugh prima dell'inizio della Coppa del Mondo.
  • Prima dell'esperienza del Mondiale a Trondheim, VG ha anche menzionato come Klæbo abbia coperto lo sponsor principale dell'associazione sciistica SpareBank1 mentre le telecamere erano in funzione.
READ  Reclami: - Massacrato dopo questo

– Adesso sarà più tranquillo per mio padre (allenatore Haakon Kleibo) e avrà meno controllo sui media. Anche se non sveleremo il segreto ai media, non sarà un'eterna caccia alla pratica dello sci di fondo. “Ora puoi cambiare la tua attenzione e avere alcune cose felici per una volta”, dice Claybaugh.

-Sei stanco di qualcuno che ti chiama avido?

-Capisco che le persone interpretano le cose come vogliono. Lo scorso autunno ero molto chiaro sul fatto che non si trattava mai di soldi. La cosa più importante è pattinare velocemente.

– L'anno scorso pensavo di doverlo fare per avere il maggior successo possibile. Quest'anno è diverso.

Padre Haakon e Johannes Hosflot Klaebo al vertice di Livigno nell'autunno 2023. Foto: Hermann Volvik/VG

Con il suo posto in nazionale negato, Claybo ha dovuto sistemare “tutto” da solo l'anno scorso. Ciò significa programma di allenamento, cure mediche e cura degli sci prima dell'inverno. Ha perso l'accesso al centro di allenamento Olympiatoppen vicino alle rampe dei servizi igienici a Granassen.

Klæbo aveva già diverse soluzioni prima della rottura:

  • Papa Haakon è il manager
  • Nonno Kari Husflot è un allenatore
  • Klæbo ha iniziato a collaborare con la fisioterapista Megan Stowe dagli Stati Uniti
  • Si è abituato a svolgere gran parte dell'allenamento da solo.
  • Ha investito in un nuovo mulino per lo sci per la sua casa.

L'anno scorso Claybo era in nazionale per la stagione 2022/23 ed era raramente presente alle riunioni della squadra perché, a differenza dei suoi compagni di squadra, dà priorità all'allenamento in quota.

Klæbo ha inoltre acquisito un ulteriore partner nella Norsk Kylling del valore di milioni. Questo accordo è stato ora rotto quando Klæbo si è unito di nuovo alla squadra nazionale e Norsk Kylling è diventato un rivale degli sponsor dell'associazione Spar e Gilde.

-Sono comunque molto felice di aver scelto di stare fuori e ne sono molto fiducioso. Ma la mia motivazione è sempre stata quella di pattinare il più velocemente possibile ed essere nella squadra nazionale.

Klæbo ha vinto la gara dei 5.000 a Holmenkollen. Foto: Bjorn S. Dilipik/VG

Per quanto riguarda l'aspetto sportivo, è stato il seguente:

  • Nella stagione 2022/23 come squadra, Claybo si è distinto nelle gare di sci, vincendo un record di 20 gare di Coppa del Mondo e conquistando tre ori ai Campionati del mondo.
  • Nella stagione 2023/24 (fuori campionato) fuori squadra, Claybo si ammalò poco prima dell'inizio della stagione e prima dell'evento clou del Tour de Ski. Tuttavia, Claybaugh ha vinto un totale di 16 gare, arrivando secondo nella Coppa del Mondo.
READ  Gamst (42): Rifiuta

– Qual è il meglio/peggiore fuori dalla Nazionale? A quali differenze tornerai adesso?

– Mio nonno è sempre stato il principale responsabile della mia formazione e abbiamo sempre avuto un buon piano. Penso che sia stato bello vedere che, anche se ero là fuori e avevo tutto sotto controllo, mi sento bene perché ho avuto una buona stagione, dice Claybo e continua:

– Il periodo di malattia arriverà indipendentemente dal fatto che tu sia nella squadra o meno. Magari mi sentirei più tranquillo e mi allenerei di più con la squadra della Nazionale, altrimenti non ci sarebbe molta differenza. C'è anche un ottimo ambiente di allenamento per gli sciatori che vivono a Trondheim.

Claybo presume che giocherà due partite con la nazionale prima dell'estate, e forse una in autunno. Lui solo investe nella formazione in alta quota e ha stipulato una convenzione con l'associazione dove riceve un sostegno economico per queste spese.

– Non credo che le cose andranno molto diversamente, a parte il fatto che le cose si stanno muovendo nella giusta direzione. Navighiamo allo stesso modo. Adesso c'è uno slancio completamente diverso.

Klæbo in Nazionale appare con un sorriso. Foto: Stian Lysberg Solom/NTB

Con Klæbo in nazionale potrà essere utilizzato nella pubblicità e nel marketing con gli sponsor della federazione. Potrebbe essere vantaggioso per l'associazione sciistica in difficoltà finanziaria.

– Presumo che gli sponsor siano convinti che l'associazione si muova nella stessa direzione. Questo era il mio obiettivo quando sono entrato nella squadra. Contribuirò nel miglior modo possibile. Forse è positivo per i partner e per i potenziali nuovi partner che ora ci siano più sorrisi sui volti rispetto all'anno scorso.

– Dopotutto, stiamo andando verso una stagione di Coppa del Mondo che può dare molto.

  • Il Mondiale si svolge a Trondheim all'inizio di febbraio/marzo. Le piste di Granåsen si trovano a pochi chilometri dalla casa di Klæbo a Byåsen. Queste settimane saranno le più importanti della tua carriera.
  • I Giochi Olimpici ci aspettano a Milano/Cortina (lo sci di fondo si svolge in Val di Fiemme, vicino alla cittadina di Cavalese, nel nord Italia) nell'inverno del 2026. È già chiaro che allora Claybaugh farà parte della squadra nazionale anche. .