Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Spero che la gente oserà uscire allo scoperto – E24

Il governo sta lavorando per allentare il divieto nazionale di alcol nella vita notturna. Sia i bar che i ristoranti della capitale sono felici, ma li aspettano ancora tempi difficili.

Nevesat Arikan è il Presidente di Rodeløkka Invest, uno dei tanti operatori di ristorazione della capitale. Eccolo seduto nel ristorante italiano Trattoria Popolare.

Inserito:

– È bello essere aperti, ma penso che ci aspetta un periodo difficile. Sono entusiasta di vedere se le persone osano fare coming out. Nevzat dice Arikan, lo spero.

È Presidente del Consiglio di Amministrazione della società di ristorazione Rodeløkka Invest. Gestiscono alcuni dei più famosi ristoranti e bar di Oslo.

È sdraiato su una sedia alla Trattoria Popolare, un ristorante italiano. Su tavoli, sedie, bicchieri da vino e posate, un mucchio di menù.

Il governo ha revocato il divieto nazionale sui liquori giovedì sera. A partire da venerdì, i ristoranti e i bar del paese possono nuovamente servire bevande alcoliche. Questa è una buona notizia per Arikan.

– A seconda della situazione, è il meglio che possiamo ottenere, dice.

Leggi anche

Ricevuto 30 prenotazioni in 30 minuti dopo l’apertura del bar

In effetti, aveva sperato che la barra della fermata fosse fissata a mezzanotte. Le 22:00 erano insopportabili perché i suoi ristoranti chiudevano la cucina.

– Arikan dice che l’orologio ha molto da dire.

Ha bisogno di tre giorni per aprire ristoranti. Pub, come Schouskjelleren a Oslo, potrebbero aprire questo fine settimana.

– È fantastico riportare i dipendenti al lavoro. È un sollievo che non dobbiamo perderli, dice Arikan a E24.

Nevzat Arikan crede che stiano ancora attraversando un periodo difficile, anche se il divieto nazionale sui liquori è stato ora revocato.

Tutti i locali notturni sono aperti

Nello Youngs Nightclub della capitale si è riunito il gruppo dirigente del gruppo notturno Noho Norway.

Alcuni di loro si sono immediatamente allontanati da Støre sul grande schermo e si sono rivolti l’uno verso l’altro per iniziare a pianificare quando hanno sentito che le regole erano in vigore da domani.

– Significa Magnten, Oslo Camping, Elsker. “Ma non qui sotto”, ha detto ad altri Karl Henning Svendsen, presidente di Noho Norvegia.

Dopo un’attenta lettura delle nuove regole, hanno scoperto che possono vendere alcolici fino a 23, e rimanere aperti fino alle 23.30. Questa potrebbe essere una buona notizia per loro nel passaggio verso una piena riapertura.

– Ora sono molto felice. Questo è stato un buon primo passo. Ero preoccupato se avrebbero presentato richieste per il servizio di ristorazione, ma non si sono presentati, dice Emma Vernon, parte della direzione di Noho Norvegia.

La direzione del gruppo notturno Noho di Junges a Oslo si è riunita per assistere insieme alla conferenza stampa.

È responsabile, tra l’altro, dei locali notturni Jungs, Kulturhuset e Brindsen Haag di Oslo.

Dice che tutti questi posti apriranno ora che il divieto di alcolici è stato revocato.

“L’ora in più è così importante per i miei posti, che fanno soldi in ritardo”, dice Vernon.

– Apriamo tutto domani alle 11. Sono molto contento.

Casting a 23

Il governo ha annunciato giovedì sera che sta introducendo un nuovo allentamento delle restrizioni sul coronavirus. Ciò include l’allentamento del divieto nazionale sulle bevande alcoliche. Il governo ha dichiarato in una conferenza stampa giovedì sera che lo sversamento dell’acqua potrebbe continuare da venerdì fino alle 23:00.

La riapertura arriva dopo che la Direzione norvegese della salute ha formulato nuove raccomandazioni. La direzione norvegese della salute ha indicato che l’FHI ritiene che l’effetto di riduzione dell’infezione di questa misura sarà maggiore in prima serata, quando verrà determinata la cessazione del consumo di alcol.

Il NIPH e la Direzione norvegese della salute affermano che la pressione dell’infezione nella vita notturna dovrebbe essere inferiore a gennaio rispetto a dicembre.

Leggi anche

È ancora dura, dice LO: – La Norvegia non è stata dichiarata sana fino a quando le persone non tornano al lavoro

READ  Berlusconi lascia così l'economia italiana - E24