Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Stephanie Rice – Rottura:

Questa citazione appartiene alla campionessa olimpica di nuoto Stephanie Rice. In un post su Instagram, parla della depressione che prova da quando si è ritirata come atleta.

Rice è una leggenda del nuoto in Australia ed è diventata la grande campionessa olimpica nel 2008 quando ha vinto tre ori olimpici. Nel 2014 ha dovuto ritirarsi dopo tre interventi alla spalla.

Ora racconta quanto sia stato difficile il passaggio improvviso da atleta olimpico a una vita “normale”.

Molti atleti parlano delle sfide che affrontano con la salute mentale nel tempo successivo alla loro registrazione. Per me quel passaggio è stato molto difficile, ea volte lo è ancora, scrive Rice.

– Mi sentivo depresso

Dice di essersi sentita depressa dopo essere stata costretta a smettere di fumare nel 2014.

Dopo aver nuotato, mi sentivo così perso, depresso e inutile come se avessi raggiunto l’apice della mia vita quando avevo 24 anni. E che tutto in futuro sarà meno eccitante e speciale.

lacrime: Novak Djokovic piange durante la finale degli US Open. Ora svela il perché. Vedi tutto il tennis su Discovery+. Video: Scoperta +.
Mostra di più

Nel video che ha pubblicato, puoi vedere che sta piangendo e dice che il video ha circa un mese. Le lacrime sono venute dal suo guardare le Olimpiadi estive di quest’anno.

Guardare le Olimpiadi è probabilmente emotivamente difficile, perché riporta molte emozioni forti, sia buone che cattive.

In molti modi, dice la Rice, ha superato il peggio della depressione cambiando completamente come persona. Scrive che ha dovuto mettere da parte la persona che era come atleta.

– Dopo aver lavorato molto con me stessa, mi sento felice nella mia vita e nelle persone intorno a me, scrive e continua:

READ  La tristezza e il desiderio sono indescrivibilmente grandi - VG

Ma guardare le Olimpiadi mi ha ricordato la persona che ero allora, ed è ancora difficile per me non sentirmi triste perché quella parte di me è andata e non tornerà mai più. Rice spiega che questo è lo scopo di queste lacrime

Riceve un enorme supporto

Nella sezione commenti, diversi ex atleti australiani la sostengono.

– Grazie per esserti aperto. L’ex giocatore di cricket australiano Matthew Hayden ti invia buona energia e buon amore in modo che tu possa continuare a guidare il resto di noi nella salute mentale.

In azione: riso in piscina durante le Olimpiadi del 2008. Foto: Associated Press
al lavoro: Riso in piscina durante i Giochi Olimpici 2008. Foto: AP
Mostra di più

Hai molte grandi capacità e possono spingerti avanti nella vita e sono incredibilmente preziose. Ti amo, Lydia La Silla ha scritto Le precedenti Olimpiadi invernali.

Tra coloro che hanno mostrato il loro sostegno alla Rice c’erano la campionessa olimpica Sally Pearson, l’ex capitano dell’Australia Test Michael Clarke, il calciatore Tim Cahill e la stella delle immersioni Melissa Wu.