Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Steve Wozniak sostiene il diritto alla riforma: – Apple non avrebbe senza trasparenza

Steve Wozniak sta rompendo il silenzio nel dibattito sui diritti di riparazione negli Stati Uniti e sostiene una campagna che renderà più facile ottenere parti e riparare la tecnologia di consumo. La campagna Right to Repair sta cambiando le leggi degli Stati Uniti e dell’UE, Nell’Unione Europea si sono visti alcuni risultati.

Ora lo scrive Apple Insider Il fondatore di Apple Steve Wozniak ha rotto il silenzio e ha parlato positivamente della campagna. In un video distribuito tramite il servizio video Cameo, dove puoi pagare per ottenere risposte a domande o ricevere complimenti da celebrità, Wozniak parla di quanto sia importante essere in grado di riparare e modificare i dispositivi. Il video è una risposta alle domande dello Youtuber e attivista per i diritti della riforma Louis Rossman, che gestisce il Preserving Reform Action Fund, un’organizzazione che lavora attivamente per i diritti della riforma.

Apple II è arrivato con la documentazione

Non avremmo Apple se non fossi cresciuto nel mondo aperto della tecnologia, afferma il fondatore di Apple.

Manca il momento in cui i modelli elettronici sono stati collegati ai computer, quindi è possibile vedere come sono stati costruiti i sistemi e i componenti possono essere facilmente riparati, sostituiti o modificati.

Anche il secondo computer di Apple, l’Apple II, era disponibile in formato elettronico. Ma non solo questo. Wozniak dice anche che con l’Apple II è arrivato con tutto, dai modelli e design al software e al codice. La macchina è stata il prodotto di punta di Apple per i primi anni e Wozniak afferma che la trasparenza di software, codice e hardware non ha ostacolato il successo di Apple.

In contrasto con Apple oggi

Wozniak non lavora più per Apple e il colosso tecnologico americano è una delle aziende che lavorano duramente contro i diritti di riforma negli Stati Uniti. La campagna di Apple per ottenere il controllo dei suoi dispositivi si era precedentemente conclusa lì presso la Corte Suprema norvegese Perso un riformatore norvegese Dopo una disputa sulle parti che hai ordinato.

READ  Ecco il menu: scompare in Windows 11

Apple ha aperto qualcosa ai riparatori di terze parti, Ma solo se seguono regole rigide.

Se vuoi vedere il video completo con Steve Wozniak, puoi guardarlo qui.