Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– È pazzesco – VG

Concorrenti: Muhammad Katir e Timothy Shriot. Foto: Clement Mahudou/AFP

Lo spagnolo Muhammed Kater ha corso fino a 3.28.76 volte e ha stabilito un record nazionale. Pertanto, ha migliorato il proprio record di circa cinque secondi.

Inserito:

– Cosa sta succedendo? Pierce con cinque secondi, ha commentato Jan Post di NRK, che non sembra credere ai suoi occhi.

Prima, Cater ha stabilito un record di 3,33,62 nei 1500 m. Improvvisamente fu sul punto di battere il record europeo stabilito da Jakob Ingbrigtsen per ottocento parti.

– Questa è una follia. Sono molto contento. Non so come spiegarlo, dice Caterer dopo la gara.

– Come puoi migliorare il tuo record in cinque secondi?

Non so come spiegartelo, ma oggi ho fatto la storia.

A Jacob Ingbrigtsen è stato chiesto anche del risultato.

– Ha corso 12.50 a Firenze, quindi è chiaramente un ottimo corridore, ha detto nell’area stampa digitale.

Domanda posta: Timothy Cheruiyot si precipita a vincere davanti a Muhammed Kater e Jacob Ingbrigtsen. Foto: Clement Mahudou/AFP

Kater dice che il norvegese è stato di grande ispirazione per se stesso.

Jacob è un grande atleta. Per me è un esempio da seguire. Siamo entrambi giovani, 21 anni e io 23. Impariamo da persone molto brave. Possiamo fare qualcosa di molto grande nei prossimi due o tre anni.

Ha vinto il keniano Timothy Cheruiyot, che ha segnato il miglior anno al mondo e ha stabilito un record personale di 3.28.28. Il tempo di Ingebrigtsen era 3.29.25.

Tuttavia, Cheruiyot ha fallito nel torneo del Kenya. È arrivato quarto e non è stato selezionato per la corsa sulla distanza durante i Giochi Olimpici di Tokyo.

READ  Ragazze svedesi in tutto il paese: devono vedersi picchiate

– È bene avanzare prima delle Olimpiadi. Spero di far parte della squadra. Non lo so ancora, ma lo scoprirò questa settimana, dice Cheruiyot nel Digital Journalism District.

– Io non credo ciò. Non finché non lo vedo sulla linea di partenza, dice Jacob Ingbrigtsen riguardo al ritiro.

Ecco come sono andate le cose a Monaco: