Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Studi UiO meno comuni: – Occorre migliorare l’occupazione

Gli argomenti di lingua dominano la parte inferiore dell’elenco dei candidati. – È necessaria più attenzione, dice HF Dean.

Argomenti di lingua terrestre persi: il decano dell’HF Frode Helland vuole prestare maggiore attenzione agli argomenti di lingua nei prossimi quattro anni. Questa foto mostra gli studenti della Frederic Kiplassin School di Blinder nell’autunno del 2020 (foto d’archivio)


immagine: Martin Toft

Lo studio professionale in Psicologia era l’argomento che di gran lunga la maggior parte dei candidati aveva come prima scelta, se si confronta con il numero di posti di studio disponibili, con 13.3. Non lontano è seguita la criminologia, secondo il numero di richiedenti l’ammissione a Samordna per il 2022.

Ma per cinque studi, c’erano solo il 70 percento dei posti di studio previsti in cui i candidati selezionavano lo studio come prima scelta.

Scandinavo: lingua, letteratura e retorica era uno dei cinque studi in cui c’erano solo 0,7 candidati di prima scelta per ogni posto di studio pianificato. Il soggetto aveva 62 posti previsti, ma solo 41 candidati con lo studio come prima scelta. Allo stesso livello trovi docenti, 8-13. Livello, Scienza, dove c’erano 49 candidati di prima scelta per i 70 posti dello studio previsto. Geofisica e clima, laurea in spagnolo e scienze dei materiali per l’energia e la nanotecnologia sono state le altre materie con pochissimi candidati per posto di studio.

Molte lingue in fondo alla lista

Tuttavia, i materiali meno popolari sono polacco, ceco, bosniaco/croato/serbo. Solo sei dei dieci posti di studio previsti avevano un candidato di prima scelta.

Questo argomento ha avuto il minor numero di candidati in assoluto ed è il secondo più piccolo offerto dall’università, con i dieci posti previsti. Il corso di lingua, insieme a Studi mediorientali con turco, è l’unico corso con meno di 30 posti di studio programmati che non riesce a riempire i candidati di prima scelta.

READ  Guida per l'utente a una crisi di governo insolita - Documento

Un totale di 11 dei 105 programmi di studio presso l’UiO avevano meno candidati di prima scelta rispetto ai posti di studio disponibili. Il resto aveva rapporti uno a uno o superiori.

Il più grande studio con un minor numero di candidati di prima scelta è stato Science. C’erano 116 candidati per 131 posti di studio.

Ci sono diversi studi linguistici in fondo alla lista. La laurea in francese, tedesco e studi mediorientali in persiano prevede tutti un candidato di prima scelta per ogni luogo di studio, mentre la tariffa italiana e inglese sono leggermente migliori.

Vuole una promozione nazionale

Dovremmo prestare maggiore attenzione agli argomenti linguistici nei prossimi quattro anni, afferma il preside della Facoltà di Lettere e Filosofia Frode Hyland, responsabile degli studi linguistici.

– Dovremmo cercare di ottenere un migliore impiego degli studenti nelle materie linguistiche. Non siamo gli unici ad avere un problema se le persone linguistiche soffrono. È importante per la nazione. Abbiamo bisogno di persone con buone competenze linguistiche in un piccolo paese con un’economia aperta. Ma questo è un fenomeno internazionale. Non è facile andare in giro.

Quanto alla complessa metamorfosi, Helland sottolinea il notevole lavoro svolto alcuni anni fa per migliorare l’occupazione nelle materie scientifiche.

– Spero che possiamo ottenere un maggiore sostegno nazionale per le lingue straniere. Questo di per sé vale anche per il tema del Nord. Ci sono anche meno persone che studiano norvegese rispetto a 10-20 anni fa.

– Dovresti migliorare

Il Decano non pensa che sia facile indicare una causa sottostante.

Se fosse facile rispondere, sarebbe facile da risolvere, dice, ma ovviamente fa un’ipotesi.

READ  Alfie Haaland, Finanza | Alfie Haaland con anni meravigliosi

La lingua straniera che non è più considerata una lingua straniera è l’inglese. È molto famoso. Quindi, la ragione del diffuso malinteso potrebbe essere che nel mondo di oggi puoi affrontare la lingua inglese.

Hyland poi fa notare quello che lui chiama il paradosso.

– Queste sono le competenze richieste nella società e i candidati ottengono un lavoro. Stiamo collaborando con l’NHO sulla lingua tedesca perché il mondo degli affari vede che hanno bisogno di competenze in lingua tedesca. Ma gli studenti non sembrano essere d’accordo o vederlo.

– La gente pensa che studiare la lingua sia adatto solo per le vacanze o se devi tradurre letteratura? Non vedono il link funzionante?

– potrebbe succedere. Ma se vuoi avere successo anche in altri paesi, devi sapere più di quanto basta per ordinare cibo.

È stato fatto abbastanza per evidenziare l’ampiezza delle possibilità?

– No, penso che siamo stati piuttosto male lì. Miglioreremo in questo. È un compito che dovrebbe avere la massima priorità.

Nessuno studio è stato ridotto

– UiO è uno dei centri di studio più frequentati del Paese e ha ancora una grande richiesta per i suoi programmi di studio. L’UiO è un’università ampia ed è anche auspicabile mantenere programmi di studio che non attirino necessariamente lo stesso numero di candidati, afferma il direttore degli studi Hanna Ekeli a Uniforum.

Sebbene non ci fossero abbastanza candidati di prima scelta in tutti gli studi, tutte le materie dell’UiO avevano più candidati che posti di studio.

Nessuno studio presso l’UiO è stato ridimensionato o cancellato dopo l’ammissione nel 2022. L’UiO non dispone di studi di “riassegnazione”, ma utilizza la capacità disponibile in alcuni studi per offrire singole materie sia in autunno che in primavera, afferma Ekeli.

READ  Novità in Norvegia - Aggiorna iPhone a iOS 14.7 - Aggiornati anche tutti gli altri sistemi operativi

Eventuali variazioni dei corsi di studio, relative al numero dei candidati, sono valutate dai Collegi.

pubblicato 26 settembre 2022 04:30

L’ultimo cambiamento 26 settembre 2022 12:15