Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Studio: protezione migliore di un vaccino –

Mercoledì ne è stato pubblicato uno studio israeliano che hanno scoperto che le persone infette dal coronavirus erano meglio protette contro la variante delta rispetto a quelle vaccinate contro il COVID-19. Lo studio è un cosiddetto preprint e non è stato ancora sottoposto a revisione paritaria.

Questo studio è come una bomba, come ha scritto François Ballou Twitter. È professore e direttore dell’University College di Londra.

Ballox aggiunge che lo studio è di ampia portata ed è il più grande del suo genere fino ad oggi. Ritiene che le analisi sembrino buone e che le tendenze nei risultati siano con ogni probabilità corrette.

Facile: Il ministro della Salute Bint Hoi ha rivolto un chiaro appello a tutti coloro che non sono ancora stati vaccinati. Video: il governo
Mostra di più

le scoperte

Nello studio, i ricercatori israeliani hanno scoperto che l’immunità naturale fornisce una protezione più lunga e più forte contro l’infezione, i sintomi della malattia e il ricovero in ospedale causati dalla variante delta, rispetto all’immunità a seguito della vaccinazione con il vaccino Corona di Pfizer.

Le persone che sono state infettate e hanno ricevuto una singola dose del vaccino contro il coronavirus da Pfizer hanno anche ricevuto una protezione avanzata contro la variante delta.

I risultati concordano bene con l’esperienza di base di altri tipi di malattie infettive. La malattia modificata fornisce un’immunità molto buona, ma la vaccinazione è ancora sufficiente per evitare casi gravi della malattia. Il fatto che ci sia una differenza nell’effetto non è il più importante, afferma Espen Rostrap Nakstad, vicedirettore sanitario di Dagbladet, ciò che conta è il numero di persone gravemente malate.

Allo stesso tempo, lo studio mostra che c’è una buona ragione per farsi vaccinare anche se si è precedentemente contratto la malattia, e se si viene infettati dopo la vaccinazione, anche la propria immunità aumenta.

READ  Charlie mi morde le dita
Assistente Direttore Sanitario: Espen Rostrop Naxstad. Foto: Gorm Kallestad / NTB
Mostra di più

infezione

I ricercatori hanno scoperto che esiste un rischio significativamente più elevato di quella che viene chiamata superinfezione, ovvero di essere infettati nonostante la protezione, per le persone che sono state vaccinate rispetto alle persone infette.

Anche il rischio di ricovero era leggermente maggiore tra coloro che erano stati vaccinati rispetto a quelli che si erano infettati.

Le persone sono ferite a causa di questi risultati?

– Se l’esposizione all’infezione è una soluzione migliore della vaccinazione, non ha senso ottenere un’offerta di vaccinazione. L’obiettivo principale della vaccinazione è evitare le malattie, non ultime le malattie gravi. Nakstad afferma che questo vale per tutti i gruppi di età per i quali viene offerto il vaccino e continua:

Per coloro che sono stati completamente vaccinati, inoltre, non ci sarà alcun beneficio dall’essere incoscienti, perché in tal modo si può contribuire all’ulteriore diffusione dell’infezione ed essere ancora a rischio di problemi di salute sotto forma di effetti a lungo termine.

Registro infortuni: L’assistente del direttore sanitario Espen Rostrup Nakstad ha rivolto un appello ai non vaccinati. Presentatore: Jostein Sletten / Dagbladet TV
Mostra di più

Un grande gruppo

I ricercatori hanno confrontato tre gruppi: persone completamente vaccinate di età superiore ai 16 anni, persone non vaccinate che avevano precedentemente avuto covid-19 e persone che avevano l’infezione da covid-19 e hanno ricevuto una singola dose del vaccino contro il coronavirus di Pfizer.

Nel primo gruppo c’erano 673.676 partecipanti, nel secondo gruppo c’erano 62.883 partecipanti e nel terzo gruppo c’erano 42.099 partecipanti.

Nakstad pensa che lo studio sembri solido.

Questa prestampa sembra statisticamente solida, ma è sempre importante fare delle prenotazioni perché la garanzia di qualità che risiede nella revisione tra pari non è stata implementata.

READ  Ministro della difesa israeliano: - Gaza brucerà - NRK Oryx - Notizie e documentari stranieri