Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Studio sportivo – – Le donne transgender non sono una minaccia

L’amministratore delegato del Manchester United Richard Arnold ha incontrato un gruppo di fan scontenti al pub per discutere del futuro del club.

L’episodio sensazionale è stato seguito da numerosi media, inclusa la BBC, ed è stato documentato sotto forma di video pubblicati sui social media.

Un portavoce del Manchester United ha anche confermato domenica che Arnold aveva visitato il pub in questione nel suo quartiere. C’erano sostenitori che avevano intenzione di protestare contro la proprietà del Manchester United. Si dice che la protesta abbia avuto luogo fuori dalla casa di Arnold.

– Richard ha sentito che un gruppo di fan si era radunato in un bar vicino a casa sua, dice un portavoce del club.

– È andato loro incontro, ha comprato loro qualcosa da bere, ha ascoltato le loro opinioni e ha spiegato cosa sta facendo il club per raggiungere il successo sul campo, migliorare lo stadio e rafforzare la cooperazione con i tifosi, continua, secondo l’agenzia di stampa. Autorità Palestinese.

Tra gli argomenti che avrebbero dovuto essere discussi c’era la ricerca da parte dello United del centrocampista del Barcellona Frenkie de Jong. Nei video pubblicati dalla sessione, si dice che Arnold abbia menzionato che il denaro non è un ostacolo a una potenziale mossa, ma che ci sono altre cose che creano sfide.

Erik Ten Hag è il nuovo allenatore del Manchester United. Avrebbe dovuto chiarire che De Jong è in cima alla sua lista dei desideri nella finestra di mercato di questa estate.

Lo United ha alle spalle una brutta stagione. Il club è arrivato sesto nella Premier League inglese. Ciò ha portato a un rinnovato risentimento nei confronti dei proprietari americani del club, i Glazers.

READ  La doppia colpa di Djokovic - NRK Sport - Notizie sportive, risultati e palinsesto

Richard Arnold ha sostituito Ed Woodward come CEO dell’Old Trafford qualche tempo fa.

(NTB)