Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Creare uno spazio per la letteratura della conoscenza

Questo testo è un post di discussione. Il contenuto del testo esprime il parere dell’autore.

Una lettera aperta al Segretario di Stato Ola Burton Mo

Quando annunciato AO Vinje Che “la conoscenza governerà il regno e la terra”, 164 anni fa, dobbiamo credere che molti credessero che ciò che doveva governare fosse qualcosa di più della “conoscenza teorica”.

In questo articolo Daremo un duro colpo alla conoscenza biblica – quella che ci proponiamo di chiamare la letteratura della conoscenza. Questi sono libri scientificamente provati scritti in norvegese in un modo accessibile ai non professionisti interessati.

Letteratura della conoscenza Si distingue per il fatto che le nuove conoscenze scientifiche sono scritte e fornite di una forma letteraria che pone esigenze molto elevate al lettore senza essere compresa o distinta da un linguaggio interno specializzato. Così i libri sono scritti in modi che forniscono una nuova profonda conoscenza e un pensiero originale necessario nello scambio di parole aperto e illuminato.

Quando lo stato Secondo la costituzione, dovrebbe facilitare uno “scambio di parole informato” in Norvegia e riteniamo che una delle cose più sagge che il ministro dell’Istruzione possa fare sia creare spazio per tale letteratura. Pertanto proponiamo un nuovo schema integrativo per tali libri.

Ci sono buone ragioni Tale conoscenza della Norvegia deve anche essere formulata in norvegese. In molte aree della conoscenza, è essenziale che i professionisti siano in grado di parlare e scrivere alle persone nella loro lingua madre. Quindi devono padroneggiare una lingua norvegese professionale. Questa posizione è ben riassunta nel contributo del Language Council al rapporto del Kierulf Committee on Academic Freedom.

ma voluto Se la ricerca norvegese pubblicata in norvegese ha anche supporto nella pratica quotidiana. Prendiamo noi stessi, gli autori degli articoli, come esempio: in questi anni ci siamo espressi nelle seguenti tipologie e forme di pubblicazione:

  • Articoli scientifici pubblicati a livello internazionale per colleghi
  • Libri/studi pubblicati a livello internazionale per pari
  • Libri di testo/articoli professionali in lingua norvegese/scandinava rivolti a un pubblico e colleghi norvegesi/norvegesi
  • Libri di testo e informazioni pubblicitarie inclusi nei Piani di Appalto del Consiglio Culturale per il Realismo
  • Libri di testo / sussidi didattici: cartacei e digitali
  • Rapporti
  • Articoli e saggi accademici popolari, nonché varie forme di opinione basata sulla conoscenza in libri, riviste, giornali, radio, televisione, podcast e social media.
READ  Listhaug: C'è spazio per i conservatori nazionali al Frp

Questo è Ci riferiamo a un terzo di queste ortografie come “letteratura letteraria”. il libro Dite la vostra. Comunicazioni politiche 1814-1913 Di Anders Johansen del 2019 è un tipico esempio norvegese di letteratura della conoscenza.

Possiamo tranquillamente L’articolo scientifico peer-reviewed pubblicato a livello internazionale è la forma dominante di diffusione della conoscenza scientifica nel nostro tempo.

Un motivo principale Il successo dell’articolo scientifico è indubbiamente efficace. Questa spinta non ha smorzato la nostra digitalizzazione: la produzione effettiva di articoli online è veloce rispetto alle precedenti tirature.

studi scientifici I libri pubblicati hanno ovviamente altre qualità. Può avere un impatto significativo sul livello di conoscenza e sullo sviluppo della conoscenza nella cultura della scrittura sia generale che accademica. Il mezzo del libro non muore, ma subisce continue trasformazioni e il mezzo non sopravvive da solo.

La forma del libro ha Cornice chiara ma comunque ampia. Per diversi millenni, il formato del libro ha dimostrato di essere un meraviglioso vettore di messaggi più lunghi e coerenti, sia che il messaggio arrivi attraverso la finzione o ciò che oggi chiamiamo saggistica.

può prenotare Ha molti autori, non è necessario stamparlo su carta e le sue tipologie sono numerose. Ma un libro è un artefatto culturale che richiede tempo per essere scritto e di solito acquista significato solo quando l’editore si impegna.

Il libro fornisce le basi Per un’esperienza di lettura che richiede tempo e concentrazione, e forse la cosa più importante, può essere il punto di partenza comune per una grande quantità di discorsi in altri media e forme. Il libro può essere parte – e spesso inizia – la circolazione della conoscenza e della saggezza che insieme costituiscono parti importanti del discorso illuminato sancito dalla Costituzione.

Quando il medico di lingua norvegese I libri sono forti come lo sono in Norvegia, anche perché abbiamo una politica letteraria relativamente buona, con l’esenzione dall’imposta sul valore aggiunto, dalle tasse delle biblioteche e dai piani di acquisto come strumenti efficaci. Tuttavia, ci sono carenze significative nella politica letteraria.

READ  Kvinesdal, Kvinesdal ungdomsskole | Più lusso a Kvinesdal ungdomsskole

Promuovere la politica culturale La fata norvegese ha la nostra fortuna. C’è un accordo generale sul fatto che le cose siano ragionevolmente buone con la prosa di un tipico schema di acquisto, che dovrebbe essere particolarmente distinto in termini di qualità comunicative orientate alla menta.

La letteratura cognitiva è caratterizzata dal fatto che le nuove conoscenze scientifiche vengono scritte e fornite di una forma letteraria che pone esigenze molto elevate al lettore senza essere compresa o distinta da un linguaggio interno specializzato.

Libro postale

Ma in termini di politica della conoscenza I materiali didattici a tutti i livelli e lo stato dell’editoria scientifica internazionale dovrebbero essere descritti come un’area di crisi, simile a quella che è il nostro argomento:

Questo si applica Quella che chiamiamo “letteratura norvegese della conoscenza”.

Questi sono libri Che si rivolge a lettori con una conoscenza speciale dell’argomento, cosiddetti colleghi e lettori interessati al di fuori di questo gruppo di nicchia. Pertanto, la letteratura della conoscenza è un tipo di testo che cade tra diverse sedie.

pagina della letteratura della conoscenza A nostro avviso appartiene alla politica della conoscenza, limitiamoci alla definizione di pubblicazioni scientifiche che sono alla base del cosiddetto indice di pubblicazione.

ci sarà Tra le altre cose, è stato richiesto che i testi fossero “in una forma che renda verificabili i risultati” e “siano in una lingua e abbiano una distribuzione che li renda disponibili alla maggior parte dei ricercatori che potrebbero essere interessati a loro”.

con piccole maniglie L’indicatore di pubblicazione può includere la letteratura di conoscenza della lingua norvegese. Il punto sulla “verificabilità” è raramente rilevante nella letteratura della conoscenza. Appartiene a una scienza basata sull’evidenza, spesso sperimentale.

condizione La lingua e la distribuzione dovrebbero essere modificate solo per il bene dei ricercatori. Proponiamo quindi una definizione in cui la letteratura della conoscenza in Norvegia sia libri scritti in lingua norvegese caratterizzati da quattro criteri. Tutti e quattro devono essere soddisfatti. Un libro nella letteratura della conoscenza deve:

READ  Incontro fisico con introduzione alla Rosluca School

1. Fornire nuove intuizioni nel campo della conoscenza

2. Dovrebbe avere una forma che renda la logica ei risultati applicabili nella nuova ricerca

3. Dovrebbe essere in una lingua e avere una distribuzione che renda il libro disponibile a tutti i lettori interessati

4. Essere in un canale editoriale con procedure di routine per la peer review, ma le peer review non devono limitarsi a revisioni anonime e “in doppio cieco” come nelle pubblicazioni puramente scientifiche.

come accennatoSappiamo molto poco degli studa e delle sfide che la letteratura della conoscenza della lingua norvegese deve affrontare. Esortiamo quindi il ministro a prendere l’iniziativa di discutere la situazione e la portata della letteratura norvegese della conoscenza così come l’abbiamo individuata.

deve essere risolto Mappatura di ciò che è già stato pubblicato in Norvegia negli ultimi decenni, importanti progetti di libri bloccati per mancanza di finanziamenti e quali sono le condizioni per scrivere, pubblicare e rendere disponibile tale letteratura.

Inoltre, deve essere risolto Fornire una panoramica delle attuali fonti di finanziamento pubbliche e private per la letteratura della conoscenza. Dovrebbe offrire strumenti concreti che possano aumentare la portata, la qualità e la diffusione di questa letteratura.

Chiudiamo con due idee imprenditoriali:

Per la letteratura cognitiva sarà istituito un regime di sovvenzioni, in cui l’editore può richiedere al Ministero dell’Istruzione e della Ricerca un contributo a copertura delle spese di produzione, compreso il lavoro editoriale dell’editore su specifici progetti librari. Dovrebbero esserci requisiti chiari per cui l’editore deve pubblicare e commercializzare libri in modo efficace e riferire su questa attività.

2. Nell’ambito dei Progetti liberi (Fripro), il Consiglio della ricerca scientifica apre a progetti di ricerca il cui obiettivo primario è la pubblicazione di una pubblicazione conforme agli standard della letteratura epistemologica. I risultati secondari possono essere la vendita, la pubblicazione e la diffusione del libro in altri formati e in altre lingue.

(Il post è una versione abbreviata di uno Inserito in Prosa)

Leggi anche:

Segui altre discussioni nel mondo accademico sulla pagina delle opinioni di Khrono