Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Tempo per polvere da sparo secca e porti sicuri?

Carta da parati autunnale È che lo spettro dell’inflazione agli occhi di molti minaccia il mercato statunitense. Questa settimana, il dipartimento del lavoro degli Stati Uniti ha pubblicato i dati che mostrano un aumento dell’indice dei prezzi al consumo dello 0,8% rispetto al mese precedente. L’aumento da aprile 2020 è stato del 4,2%, mentre l’inflazione di fondo (prezzo omesso di cibo e energia) è stata del 3%. Questo è il tasso di inflazione più alto misurato negli Stati Uniti dal 2008.

Questo può essere un momento interessante per acquistare il metallo prezioso

La ragione per cui i dati sull’inflazione minacciano il mercato azionario è perché molti temono che la Federal Reserve americana aumenterà i tassi di interesse prima del previsto. Man mano che i tassi di interesse aumentano e il denaro diventa più costoso, gli investitori diventano più selettivi su ciò per cui spendono e il valore delle azioni, in particolare le azioni di crescita, diminuisce.

Poiché molti temono che l’aumento dell’inflazione continuerà ad avere un impatto negativo sul mercato azionario, molti sono ora alla ricerca di luoghi alternativi dove investire i propri soldi. Un’opzione è sedersi per incassare. Il vantaggio di sedersi sulla liquidità è che si evita una flessione del mercato azionario e si dispone di denaro liquido, polvere secca, per acquistare azioni quando il mercato sembra aver toccato il fondo. Lo svantaggio di rimanere in contanti quando l’inflazione è superiore al tasso di deposito è che il denaro viene perso in valore reale. Inoltre, è difficile determinare l’ora del mercato.

Un’opzione popolare Per evitare di perdere denaro è comprare oro. Quando l’inflazione aumenta, aumenta anche il prezzo delle materie prime come l’oro. Quindi l’oro è spesso visto come una copertura contro l’inflazione o un rifugio sicuro quando il mercato è in ribasso. Il prezzo dell’oro è ora di circa $ 1,835 per lotto. unse. L’aumento è stato di poco superiore al 5% il mese scorso, ma il prezzo dell’oro è ancora del 12% al di sotto del livello massimo nell’agosto dello scorso anno. Questo può essere un momento interessante per acquistare il metallo prezioso.

L’assenza di questa associazione si vede molto chiaramente

La terza opzione che sta diventando sempre più popolare per l’acquisto è la criptovaluta. Valute come Bitcoin, Ethereum, XRP e Dogecoin hanno registrato una crescita senza precedenti nell’ultimo anno. Una spiegazione comune per questo rally è che la criptovaluta è sul punto di salire al trono come copertura contro l’inflazione dall’oro. Molti trader sottolineano che la capitalizzazione di mercato di bitcoin è ancora una frazione dell’oro, quindi c’è ancora un enorme potenziale rialzista.

READ  Hans-Jakob Heiji è diventato CFO di Moreld - E24

Bitcoin e oro hanno una cosa in comune Che ce n’è una quantità limitata nel mondo e che le autorità non possono influenzare ugualmente il prezzo, come nel caso della moneta cartacea stampando moneta, ad esempio. Tuttavia, molti critici sottolineano che non esiste una correlazione positiva tra il tasso di cambio della criptovaluta e l’inflazione, come per l’oro.

L’assenza di questa correlazione è stata più evidente sulla scia dei dati sull’inflazione pubblicati mercoledì. Mentre l’oro è rimasto stabile per tutta la settimana e ha registrato un rally giovedì e venerdì, le più grandi criptovalute sono scese tra il 10 e il 20 percento giovedì. Tuttavia, va notato che questo calo è anche legato al fatto che Elon Musk ha girato di 180 gradi riguardo alla possibilità di acquistare Tesla con Bitcoin a causa delle emissioni ambientali derivanti dal mining e dalle transazioni. Il Dogecoin preferito di Musk utilizza solo una piccola frazione di quell’energia ed è oggi la quarta criptovaluta più grande al mondo.