Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Test: display di navigazione Dyson 360

Test: display di navigazione Dyson 360

Dyson ci ha impressionato con i suoi aspirapolvere portatili e ha vinto il test in diverse occasioni qui a DinSide.

Quindi le aspettative erano piuttosto alte quando abbiamo ricevuto il nuovo robot aspirapolvere, il Dyson 360 Vis Nav, per testarlo.

Non è la prima volta che gli inglesi si cimentano in questa categoria di prodotti, ma i tentativi precedenti non hanno avuto particolare successo.

Purtroppo anche questa volta non crediamo che abbiano centrato l'obiettivo.

Test: il migliore di tutti


Distinguersi

Cominciamo con quello che ci piace. È un design Dyson che amiamo o odiamo un po'. Come gli altri prodotti dell'azienda, il robot aspirapolvere si distingue dalla massa.

Nel mondo dei noiosi aspirapolvere bianchi o neri, sono una boccata d'aria fresca. È bello e diverso. Anche se un po' sullo strato più grande, tende a rimanere incastrato sotto il divano.

Stazione di ricarica: Dyson Vis Nav viene fornito con una stazione di ricarica abbastanza piccola che devi collegare al muro.  A destra della foto potete vedere anche il classico alimentatore Dyson.  Foto: Kirsti Ostvang

Stazione di ricarica: Dyson Vis Nav viene fornito con una stazione di ricarica abbastanza piccola che devi collegare al muro. A destra della foto potete vedere anche il classico alimentatore Dyson. Foto: Kirsti Ostvang
Mostra di più

Configurare e utilizzare l'aspirapolvere è semplice, proprio come ci aspettiamo da Dyson. Utilizza la stessa app dei purificatori d'aria dell'azienda, quindi qui non devi utilizzare più app se hai già investito in altri prodotti.

L'app Dyson è relativamente facile da usare e dispone di funzioni come dividere le stanze, creare zone vietate e specificare quali aree si desidera pulire. Puoi anche ottenere una sorta di mappa termica che mostra dove c'è più polvere nelle stanze.

Navigazione della fotocamera

Mentre la maggior parte dei robot aspirapolvere naviga utilizzando laser/lidar, Dyson ha scelto di dotare il Vis Nav di una telecamera a 360 gradi sulla parte superiore. Raccoglie inoltre dati da 26 sensori per aiutarlo a superare gli ostacoli.

Ciò significa che una piccola luce LED si accende quando fa buio in modo da non colpire nulla. Pensiamo che tenda a farlo comunque.

Nel complesso, riteniamo che Vis Nav abbia più difficoltà di navigazione rispetto agli aspirapolvere robot basati su laser che abbiamo testato. A volte si ferma e si volta, prima di partire in un posto completamente diverso, come se fosse annoiato e arreso.

Clicca qui: Oltre a poter controllare il robot aspirapolvere tramite il tuo cellulare, puoi anche azionarlo manualmente premendo il touch screen in alto.  Foto: Kirsti Ostvang

Clicca qui: Oltre a poter controllare il robot aspirapolvere tramite il tuo cellulare, puoi anche azionarlo manualmente premendo il touch screen in alto. Foto: Kirsti Ostvang
Mostra di più

Aspirapolvere potente

Quando si tratta di autopulizia, che di per sé è la cosa più importante con un aspirapolvere, Dyson Vis Nav fa un buon lavoro. I tuoi pavimenti e tappeti saranno puliti e belli: questa è una delle cose più efficaci che abbiamo provato.

Vis Nav ha quattro diverse modalità di pulizia: modalità automatica, modalità veloce, modalità boost e modalità silenziosa.

Per la normale pulizia quotidiana, lasciarlo in modalità automatica. Se i sensori dell'aspirapolvere rilevano una zona particolarmente polverosa, la potenza di aspirazione aumenterà automaticamente, prima di tornare nuovamente alla potenza di aspirazione normale.

Efficiente: il robot aspirapolvere Dyson raccoglie la maggior parte della polvere e dello sporco, compresi i residui di cibo.  Foto: Kirsti Ostvang

Efficiente: il robot aspirapolvere Dyson raccoglie la maggior parte della polvere e dello sporco, compresi i residui di cibo. Foto: Kirsti Ostvang
Mostra di più

A differenza di molti altri robot aspirapolvere che hanno una forma completamente circolare, Vis Nav ha un design a forma di D. È dotato di una spazzola per bordi che si solleva mentre corre lungo il muro.

Questo dovrebbe garantire che tutto passi lungo i bordi e negli angoli, ma abbiamo visto la polvere spesso indugiare, soprattutto negli angoli.

Forse la cosa peggiore è che l’aspirapolvere fa molto rumore. In parte perché è così potente, il che è positivo, in un certo senso. Tuttavia, fa molto rumore quando corre a terra, e qui sospettiamo che la colpa sia delle grandi ruote in gomma.

Ruote robuste: pensiamo che queste ruote contribuiscano a un livello di rumore abbastanza elevato.  Foto: Kirsti Ostvang

Ruote robuste: pensiamo che queste ruote contribuiscano a un livello di rumore abbastanza elevato. Foto: Kirsti Ostvang
Mostra di più

batteria scarica?

Ci interroghiamo anche sulla durata della batteria.

La prima volta che l’abbiamo provato, ci è voluta meno di mezz’ora prima di dover tornare alla stazione di ricarica. Poiché la ricarica richiede un po' di tempo, l'intero processo ha richiesto 5-6 ore, comprese le pause per l'aspirazione e la ricarica.

Duello: la differenza più grande

Duello: la differenza più grande


Un altro robot aspirapolvere che abbiamo per testare, Deebot X2 di Ecovac, trascorre 41 minuti nella stessa area.

Quindi, abbiamo iniziato a chiederci se qualcosa non andasse.

Tempo più breve del previsto: l'app Dyson inizialmente stimava che l'operazione di aspirazione avrebbe richiesto circa quattro ore, ma per fortuna abbiamo finito in 44 minuti.  Schermata: Kirsti Ostvang

Tempo più breve del previsto: l'app Dyson inizialmente stimava che l'operazione di aspirazione avrebbe richiesto circa quattro ore, ma per fortuna abbiamo finito in 44 minuti. Schermata: Kirsti Ostvang
Mostra di più

Per prima cosa abbiamo fatto un nuovo sopralluogo della casa. Poiché abbiamo testato l'aspirapolvere per un periodo più lungo, Dyson ha avuto anche il tempo di aggiornare il software.

All'improvviso la durata della batteria è migliorata notevolmente e all'ultimo tentativo ci sono voluti 44 minuti senza alcuna interruzione per la ricarica.

Mostra il vantaggio di testare qualcosa per un periodo di tempo più lungo e Dyson ha chiaramente preso provvedimenti su qualcosa di cui abbiamo visto molte persone lamentarsi nel primo periodo dopo il lancio.

Pertanto, non sappiamo come gli altri vivranno questa sensazione quando useranno l'aspirapolvere, quindi crediamo ancora che ci sia un piccolo elemento di incertezza.

Deve essere svuotato manualmente

Inoltre non ottieni molto quando acquisti. Non viene fornito con una stazione di scarico, quindi dovrai fare il lavoro da solo. Certo, il contenitore della polvere è piuttosto grande, con una capacità di 0,5 litri.

Facile da svuotare: il contenitore della polvere è facile da rimuovere dall'aspirapolvere e da svuotare.  Foto: Kirsti Ostvang

Facile da svuotare: il contenitore della polvere è facile da rimuovere dall'aspirapolvere e da svuotare. Foto: Kirsti Ostvang
Mostra di più

Inoltre, il Dyson Vis Nav non ha la funzione di lavaggio, di cui sono dotati molti dei migliori robot aspirapolvere.

Conclusione

Al prezzo di 14.890 NOK, il Dyson 360 Vis Nav è senza dubbio all'estremità più costosa della scala. Anche se non abbiamo nulla da ridire sulla pulizia in sé, a nostro avviso non ne vale la pena.

Il livello di rumore relativamente elevato è lo svantaggio più grande, e anche la durata della batteria è un punto di incertezza. Per quanto siamo diventati pretenziosi, preferiamo anche i robot aspirapolvere che si svuotano da soli.

Ci sono molti altri robot aspirapolvere sul mercato che costano (molto) meno, funzionano altrettanto bene, se non meglio, e offrono più funzionalità, compreso il lavaggio.

Nuovo design, forte aspirazione, facile da usare

Prezzo alto, pochi extra considerando quello che paghi, il sistema di navigazione non è il massimo, fa molto rumore, scarsa durata della batteria

READ  Ampio calo a Wall Street - Il Nasdaq è sceso del 2,5%.