Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

The Telegraph: lanciarsi addosso a Graham Potter e Roberto Mancini

Non c’è dubbio che il cauto presidente del Tottenham Daniel Levy e l’ex allenatore Antonio Conte abbiano due modi molto diversi di vedere le cose. L’allenatore italiano ha il cranio delle grandi vittorie che lo rendono uno dei migliori capitani di calcio al mondo, ma non ha abbastanza pazienza per i progetti a lungo termine.

Si è quindi tentati di acquisire il grande club francese Paris Saint-Germain, che, di fatto, ha risorse illimitate. – Dopo essere stati eliminati dalla Champions League anche con una fiera delle stelle composta da Neymar, Lionel Messi e Kylian Mbappe, si sapeva che l’ex allenatore del Tottenham Mauricio Pochettino sarebbe stato licenziato e Kylian Mbappe avrebbe finalmente preso la strada per la capitale spagnola e Real Madrid.

Continua a leggere Popidol: Potrebbe sembrare impressionante per Netflix, Disney +, HBO Max e Paramount +

Il Paris Saint-Germain cercherà di ingaggiare il grande campione di Francia Zinedine Zidane come nuovo allenatore, ma si dice che sia in attesa della posizione di allenatore della nazionale. Antonio Conte è stato “abbastanza scortese” da offrire i suoi servizi al PSG in un’intervista, con grande dispiacere di Daniel Levy.

Dopo che il Paris Saint-Germain è stato incoronato campione di Francia a quattro giornate dalla fine dopo l’1-1 contro il Lens di sabato scorso, il titolo è stato: Mauricio Pochettino è stato espulso e Antonio Conte si è offerto di subentrare.

Ma per quanto riguarda il 3-3 di ieri tra Paris Saint-Germain e Strasburgo in campionato, a Mauricio Pochettino è stato naturalmente chiesto se sarebbe stato espulso e sul futuro di Kylian Mbappe.

“Come accade oggi, rimango al 100%” – sorprendentemente per la stampa che ha assistito. Sicuro al 100% lo sarà anche Kylian Mbappé!

READ  Sport, sci di fondo | Northug millimetri dal terzo posto quando la Norvegia ha ricoperto il podio

Leggi: Conte e Pochettino sono d’accordo su cosa non è successo

Poi c’è il rischio immediato che Antonio Conte lasci il Tottenham per il PSG, ma Daniel Levy resta insicuro. – Se Parigi è la prossima tappa di Conte, potrebbe riportare Levi Pochettino, molto amato da tifosi e giocatori.

Ora il Tottenham è di nuovo in una posizione difficile. – Non sono affatto sicuri che Antonio Conte continuerà, e senza nessuno sulle scale, il club, secondo The Telegraph, ha iniziato a lavorare per trovare i sostituti.

Graham Potter e Roberto Mancini dovrebbero essere nella lista degli attuali candidati del Tottenham.