Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

ThrustMaster eSwapX2 –

ThrustMaster eSwapX2 –

Al giorno d'oggi sul mercato non mancano i controller “pro”. I produttori di console realizzano i propri controller, con la serie Elite di Xbox e DualSense Edge di PlayStation, e inoltre c'è tutta una serie di controller di terze parti di tutti i tipi di marchi, tra cui Scuf, Razer, Nacon e così via. Spesso può essere difficile sapere quali risaltano, ma Thrustmaster ha sicuramente creato una soluzione unica. Perché? Perché si basa su un formato standardizzato che consente di sostituire e modificare le parti secondo necessità.

Questa serie di prodotti si chiama eSwap e ora è arrivata una nuova versione della console. È noto come eSwap X 2 e, come suggerisce il nome, questo dispositivo è progettato e personalizzato per l'ecosistema Xbox e Windows. Con questo in mente, la domanda che sorge immediatamente è se dovresti guardare a questo gadget o al controller Elite. Dopo aver testato l'eSwap

Uno dei motivi principali per cui mi piace eSwap X 2 è la qualità costruttiva. È un dispositivo durevole e potente che emana una sensazione premium. Chiaramente realizzato con materiali plastici e metallici di alta qualità, sembra solido nelle mani pur emanando un senso di raffinatezza. Non è elegante come il dispositivo della serie Elite, ma attira l'attenzione grazie alla tavolozza dei colori nero e bronzo e ti sembrerà che questo dispositivo sia un cavallo di battaglia, qualcosa che puoi usare per ore senza preoccuparti che fallisca. Sono arrivato presto a questo punto perché in passato avevo provato diverse unità fragili della serie Elite, prima di decidere di acquistare invece un controller Scuf, che è durato per anni senza guasti. Non ho avuto diversi anni per testare l'eSwap

Questo è un annuncio:

Modularità significa che in linea di principio è possibile sostituire la maggior parte delle parti della console se si desidera aggiungere una nuova espressione estetica o sostituire un elemento danneggiato. Puoi rimuovere le levette analogiche, il D-pad, le manopole e una serie di altre aree con lo strumento incluso. Alcune di queste aree sono sostituibili a caldo, il che significa che nel vivo della battaglia puoi estrarre la levetta analogica e sostituirla con il control pad. Certo, non sono del tutto sicuro del motivo per cui vorresti farlo, ma se preferisci la disposizione degli stick sul controller PlayStation rispetto a quello Xbox, ora hai la possibilità di regolarlo rapidamente. Vale la pena notare che Thrustmaster non include parti intercambiabili aggiuntive nel modello base di questo controller, il che significa che dovrai spendere soldi extra per acquistare parti aggiuntive se vuoi esplorare il concetto modulare. D'altro canto, le parti sostituibili resistono molto bene e non danno mai l'impressione che possano staccarsi o muoversi facilmente durante il gioco.

Oltre ai moduli, questo dispositivo contiene anche i tipici elementi “pro”. Ci sono grilletti e pulsanti bloccabili qua, là e ovunque che possono essere personalizzati a tuo piacimento, quindi non dovrai mai preoccuparti di sollevare i pollici dalle leve per caricare un'arma o accovacciarti, ad esempio. Ciò è incredibilmente utile nei platform frenetici o negli sparatutto multiplayer, e i pulsanti meccanici utilizzati da questo controller ti consentono anche di ottenere una grande reattività, garantendo che i tuoi input vengano registrati rapidamente.

Questo mi porta al D-pad, che secondo Thrustmaster è stato progettato pensando ai giocatori di giochi di combattimento. Ha bordi curvi che dovrebbero rendere più semplice l'inserimento di voci diagonali, ma ad essere onesti, non penso che ci sia molto che distingua questo D-pad dal resto. Fa bene il suo lavoro e per me è più che sufficiente per questa parte del dispositivo.

ThrustMaster ASWAP X2ThrustMaster ASWAP X2

Questo è un annuncio:

Per una maggiore personalizzazione, puoi collegare eSwap X 2 al software proprietario Thrustmaster per regolare i livelli di sensibilità, le zone morte e il percorso di attivazione. È facile da fare e il software è ben progettato, ma è necessario un PC per accedervi, il che è senza dubbio uno svantaggio per alcuni giocatori Xbox e anche una funzionalità che molti trascureranno.

Un'altra area in cui risalta l'eSwap X 2 è il piccolo campo di input situato nella parte inferiore della console. Si trova accanto al jack audio che ti consente di utilizzare le cuffie cablate e con questa linea di ingresso puoi regolare il volume, disattivare l'audio del microfono e persino passare da un profilo di pulsante personalizzato all'altro. È una piccola aggiunta pratica, utile per coloro che intendono utilizzare l'eSwap

Ciò porta al problema più grande, ovvero il modo principale in cui questo dispositivo è collegato: è cablato. Potrebbe non essere un problema per molti, ma il numero di porte del controller Xbox è limitato ed è meglio non volere che una di esse sia costantemente occupata dalla console. Inoltre, si tratta di un sistema abbastanza costoso e si trova nella stessa fascia di prezzo del controller Elite Serie 2. A questo prezzo di £ 170, non è irragionevole aspettarsi un supporto wireless, anche se Thrustmaster potrebbe limitare la necessità di sistemi Bluetooth e persino di un batteria ricaricabile utilizzando solo il cavo, motivo per cui hanno potuto concentrarsi invece sulla costruzione dell'unità con materiali più robusti e di alta qualità.

Quindi, nel complesso, devi fare un piccolo compromesso quando si tratta di questo dispositivo. I limiti della connettività cablata superano gli elementi ingegnosi e lungimiranti della modularità e della qualità costruttiva duratura? Se sì, allora questo non è il dispositivo adatto a te, altrimenti c'è molto di cui divertirsi nell'eSwap X 2. In ogni caso, è un sistema costoso per chi cerca qualcosa di veramente unico e specializzato.

READ  Metroidvania basato sulla scienza di Exographer con enigmi