Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Tidal offre tutta la qualità dell’HiFi – Tek.no.

Tidal offre tutta la qualità dell’HiFi

Molti possono risparmiare il 50% sui nuovi abbonamenti.

Il servizio energetico Tidal ha apportato importanti modifiche ai suoi pacchetti di abbonamento. Il risultato è che la maggior parte dei clienti ottiene una qualità del suono significativamente migliore o può pagare meno di quanto fa oggi senza notare una qualità inferiore.

L’abbonamento standard “Premium” viene sostituito da un nuovo abbonamento “HiFi”.

Il prezzo sarà di 99 kr al mese, come in precedenza era di 199 kr al mese per l’accesso senza perdita di dati alla musica di qualità HiFi.

Per accedere alla riproduzione di file audio con la migliore qualità, puoi scegliere di abbonarti al nuovo pacchetto “HiFi Plus”.

Quindi hai accesso all’audio in “master”, la cosiddetta qualità da studio, nonché l’opportunità di riprodurre musica con Dolby Atmos e il cosiddetto Sony 360 Reality Audio.

Per sperimentare questo suono, sono spesso necessarie attrezzature speciali, come altoparlanti e costosi amplificatori.

L’audio di alta qualità in precedenza faceva parte dell’abbonamento HiFi di Tidal, ma sarà ancora al nuovo livello HiFi Plus. Se desideri la migliore qualità del suono o nuove esperienze audio, devi comunque pagare 199 kr al mese.

servizio Apple Music spotify Maree pesanti Tidal Hi-Fi Plus
Prezzo mensile 99, – 119, – 99, – 199, –
Qualità Perdita pesante. 1411-9216 kbps compresso. 320 kbps Perdita pesante. 1411 kilobyte al secondo Perdita pesante. 9216 kbps

Tu che hai già sottoscritto un pacchetto Premium scaduto verrai automaticamente trasferito al tuo nuovo abbonamento HiFi e potrai accedere a una qualità audio superiore allo stesso prezzo.

Se nel mese precedente avevi un abbonamento HiFi per NOK 199, verrai trasferito al nuovo pacchetto HiFi Plus allo stesso prezzo. È bene precisare che esiste la possibilità di risparmiare il 50 per cento dello sconto di abbonamento all’HiFi normale a più persone che non dispongono di apparecchiature che sfruttano la qualità principale o altri formati audio inclusi nel pacchetto HiFi Plus.

Che Tidal abbia apportato modifiche ai suoi abbonamenti non è una sorpresa per coloro che hanno seguito il mercato dell’energia ultimamente. Per diversi anni, Tidal è stata l’unica a investire ampiamente nella qualità del suono, in modo da poter ottenere stipendi migliori. Di recente, tuttavia, sempre più concorrenti si sono concentrati sulla qualità del suono e sul prezzo.

Deezer è stato a lungo un’opzione per gli ascoltatori attenti alla qualità, ma la pressione è aumentata notevolmente quando si è saputo che Apple ha aggiornato l’audio alla qualità HiFi nel suo servizio di alimentazione quest’estate. Dopo diversi anni di speculazioni, Spotify, il più grande servizio di streaming musicale in Europa, ha finalmente rilasciato la notizia che supporterà anche file audio di qualità superiore durante l’anno.

Il costo dell’audio HiFi di Spotify deve ancora essere confermato, ma con lo sviluppo che abbiamo visto negli ultimi mesi, sembra probabile che questo sarà incluso nel normale abbonamento Premium.

A livello internazionale, il servizio di streaming musicale di Amazon ha anche la capacità di riprodurre audio di qualità HiFi.

READ  Recensione: Scarlet Nexus - Gamer.no