Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Tribunale distrettuale di Jakkonen, Nord Troms e Sinja

Tribunale distrettuale di Jakkonen, Nord Troms e Sinja

L'accusa ha scelto di ricorrere in appello contro l'assoluzione di Nord Troms e Senja del finanziere Andrej Jakkonen. Lo ha detto Jean-Frédéric Glint, procuratore capo di Nordlys.

Jakkonen, figlio dell'oligarca Vladimir Jakkonen, è stato assolto a metà febbraio dall'accusa di aver violato le norme sulle sanzioni norvegesi durante un viaggio di vacanza alle Svalbard nell'estate del 2022. Il tribunale locale ritiene che Jakkonen non potesse essere a conoscenza del volo del drone di cui era responsabile . di lei. Durante il viaggio si è trattato di una violazione della legge norvegese. Quindi neanche lui può essere punito.

L'accusa non è d'accordo. Ora il caso verrà giudicato anche presso la Corte d'Appello di Halogaland.

Deluso

Il difensore di Jakkonen, John Christian Elden, ha detto a Nordlys che Andre Jakkonen è ovviamente deluso dal fatto che il caso verrà ora trattato nuovamente nel sistema legale norvegese.

Dopo essere stato assolto tre volte dai tribunali norvegesi, Jakkonen sperava che ora l'accusa tornasse in sé e si astenesse dall'aggravare ulteriormente la magistratura in questo caso, dice Elden.

– Poiché l'accusa ha deciso di ricorrere in appello alla Corte d'appello, Yakunin è pronto a difendersi nuovamente ed è fiducioso che verrà nuovamente assolto, ha aggiunto.

Leggi anche

È stato nuovamente assolto

Più tour

Siamo ben lontani dal primo turno del tribunale nel caso contro il 49enne britannico russo. Andrej Jakkonen è stato incarcerato per la prima volta alla fine di ottobre 2022. La Corte d'appello ha ritenuto che Jakkonen dovesse essere rilasciato, ma l'ordine di detenzione è stato presentato ricorso alla Corte Suprema. Hanno permesso all'accusa di tenere in prigione il figlio dell'oligarca.

READ  Bear Bryden è morto: - Una grande star

Jakkonen è stato poi assolto dal tribunale distrettuale di Nord Troms e Sinja. La Corte d'Appello ha poi rigettato il ricorso. Ma la Corte Suprema ha annullato l’assoluzione. Il caso è stato quindi rinviato al tribunale distrettuale di Tromsø per un nuovo processo.

Due settimane fa Jakkonen è stato assolto per la seconda volta dal tribunale distrettuale di Nord Troms e Sinja. Il caso è ora nuovamente impugnato davanti alla Corte d'Appello.

Questa è la situazione

Andre Jakkonen, 49 anni, è accusato di aver violato le norme sulle sanzioni norvegesi dopo un viaggio di vacanza alle Svalbard nell'estate del 2022. Jakkonen ammette di aver manovrato un drone utilizzato per documentare una delle numerose spedizioni durante la sua permanenza sull'isola.

La questione è se l’uso dei droni possa essere considerato un reato penale.

L'accusa, guidata dal primo procuratore di Stato Jan-Friedrich Glint, ritiene che Jakkonen dovesse essere considerato cittadino russo, anche se ha la doppia cittadinanza, e che fosse a conoscenza delle sanzioni imposte ai cittadini russi, che richiedevano anche il divieto di utilizzo degli aerei.

I difensori di Jakkonen chiedono da tempo la completa assoluzione. Hanno anche notificato una causa contro lo Stato norvegese a seguito del procedimento giudiziario nei confronti del finanziere 49enne.

Il caso è già passato attraverso diversi passaggi in tribunale. Nel dicembre 2022, Jakkonen è stato assolto dal tribunale distrettuale di Nord Troms e Sinja. È stato poi rilasciato dalla custodia cautelare. La Corte d'appello di Halogaland ha inizialmente respinto il ricorso dell'accusa. Tuttavia, la Corte Suprema ha accolto il ricorso. Pertanto, il caso è tornato al tribunale locale.

READ  Manchester City - Svelata la colazione dell'Arsenal

Jakkonen vive in Italia e Inghilterra. È il figlio dell'oligarca russo Vladimir Yakunin, considerato un caro amico e alleato del presidente russo Vladimir Putin.

Leggi anche

Il processo è stato aggiornato dopo cinque minuti