Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

“Tropp 2” – Patrick Oettgen condivide candidamente:

“Tropp 2” – Patrick Oettgen condivide candidamente:

La prima settimana di “Tropp 2” di Dag Otto Lauritzen (67) è in pieno svolgimento. Tra quelli di Setnesmoen ad Åndalsnes c’è Patrick Åteigen (27).

Quanto a Si og Hore, il 27enne veneziano non nasconde che la vita fuori dalla Compagnia Lauritzen non è sempre stata facile.

– Piangi, fammi dormire


-Mi sono iscritto perché non ero contento di come stavano andando le cose. Non mi sentivo bene e non capivo bene il motivo. Bisognava fare qualcosa, cosa che io stesso non potevo fare”, dice Åteigen a Se og Hør.

“Troppo 2”: Diventa difficile per Axel quando gli viene detto che non può portare piastre per capelli al campo militare. Video: TV 2. Reporter: Selina Morkin
Mostra di più

Nell’episodio di mercoledì si scopre che ha fatto alcuni giri con se stesso prima di registrare il successo della visione.

- Non sopporta che gli si parli duramente

– Non sopporta che gli si parli duramente


-Non mi sono proprio divertito. Trovo doloroso andare al negozio di abbigliamento, perché spesso indosso gli stessi vestiti per molto tempo. Quando vado a comprare vestiti, devo sempre comprare taglie più grandi. Questo di per sé è doloroso. Ti trascina molto giù, lasciarti abbattere in quel modo e non poter fare nulla al riguardo, dice francamente nell’episodio.

Uno dei quattro finalisti del “Kompani Lauritzen” si è preparato troppo bene per un incarico, per cui la produzione ha dovuto essere interrotta. Video: Thea Hope/TV2
Mostra di più

Per quanto riguarda Se og Hør, il 27enne dice che è passato molto tempo dall’ultima volta che è stato fotografato in topless o con una maglietta attillata.

- Ora il corpo funziona meglio

– Ora il corpo funziona meglio


-La cosa più impegnativa è stata doverla gestire. Svegliarsi con la telecamera lì, e poi stare lì a torso nudo quando mi sentivo così a disagio – quella è stata in realtà la parte più difficile.

Inoltre, condivide apertamente la causa principale della sua bassa autostima.

Ci sono state lacrime quando Lauritzen è stato annunciato come vincitore. Video: Luna Lea/Red Runner. Reporter: Björn Ecker/Dagbladet
Mostra di più

-Penso che ci siano molte cose; Una cosa è ciò che ti imponi in qualche modo: ideale e diverso. La seconda è che hai sentito dire in tanti modi che sei grande e brutto. Probabilmente ci saranno cose che risaltano, che interiorizzerai e alla fine inizierai a dirtelo, dice.

-Non hai colpito l'uccello d'oro

-Non hai colpito l’uccello d’oro


– Tutto è iniziato durante l’infanzia. Ma ovviamente quando sei un bambino, quanto pensi a te stesso? Ci sono cose che ascolti, credi e porti con te di tanto in tanto. Poi ho iniziato a sentirmi male.

Åteigen dice che negli ultimi anni è diventato bravo a nascondere i suoi cattivi sentimenti.

Liva Ingebrigtsen e Turab Awan dicono di avere un buon rapporto oggi dopo un’accesa discussione su “Kompani Lauritzen”. Video: Luna Lea. Reporter: Björn Ecker/Dagbladet
Mostra di più

– Indosso una maschera quando faccio cose e sto con le persone, ma poi nel profondo non ti senti bene con te stesso, dice Åteigen, quindi è stato molto difficile parlarne in TV.

- Flusso libero per le donne

– Flusso libero per le donne


– C’era un processo prima di sedersi davanti alla telecamera, che era il processo di apertura corretta. Una cosa è che è doloroso e che può essere un tabù per un uomo. Molte persone potrebbero non credere che anch’io ho passato un periodo difficile. È difficile, ma allo stesso tempo è molto bello, perché ci sono cose che bollono a fuoco lento e le tieni per te e all’improvviso trovi uno sbocco.

Leggi anche: – Cambierà lo stile di vita

READ  Un nuovo video di Eva Mendes sconvolge i fan