Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

“Tutte le strade portano a Roma!” – O il martello nero?

La sensazione viscerale che ho provato quando il progetto Ustmark “è esploso” suona così bene!

Da Langlidalsheian al parco eolico di Geitfjellet. Non è quello che vogliamo all’ambasciata!
foto: Propagazione

ST 17 febbraio: Industrial Adventure a Ustmarka – Diverse migliaia di posti di lavoro!

19 aprile Street: la CO2 deve essere aspirata dall’aria!

23 aprile Street: Sindaco Bang: “Penso che dobbiamo riconsiderare questo” – un appello per espandere l’ambasciata?

· ST 26 aprile: Leader: “Il calcolo non funziona!”

Come uno stretto gentile, ma ora ho anche paura! Quanta natura siamo disposti a sacrificare?

Nel 2019, il consiglio municipale di Snillfjord ha esaminato lo sviluppo di Svarthammaren e il risultato è stato clamoroso! L’atmosfera è completamente cambiata dal primo round nel 2013. Geitfjellet era in costruzione e abbiamo visto le massicce invasioni della natura che lo hanno portato. Abbiamo acquisito una conoscenza sempre maggiore dell’importanza della conservazione della natura e della biodiversità e abbiamo imparato che non stiamo salvando il clima sacrificando la natura!

“Dobbiamo rivedere le cose” – dice il sindaco.

Foto

Forse l’argomento più importante dell’anno alle Orkland: – Penso che dovremmo riconsiderare questo argomento

L’antico Snelfjord dovrebbe essere sacrificato sull’altare dei baroni dell’energia eolica? Qui non si tratta di perfezione degli spigoli, qui regna il potere del denaro. Anche se i consulenti (Lånke e Slettemoen) sostengono che i progetti industriali non richiedono lo sviluppo di più energia eolica, ho un po’ di fiducia in questo. E poi vengono attirati dalle briciole ai proprietari terrieri e al comune.

Ecco a voi, sindaci politici di Orkland: non è sufficiente un parco eolico in questa parte di Orkland, o il Marin dell’ambasciata è troppo lontano dal centro città per avere importanza? Per quelli di noi che vivono e prosperano in questa parte di Auckland, chiamata anche “Norvegia in miniatura”, questo è importante!

Foto

Le “strutture fantascientifiche” potrebbero creare nuovi posti di lavoro: assorbiranno anidride carbonica dall’aria

Per dire qualcosa su quello che sta succedendo:

La maggior parte delle persone non ha evitato di vedere la gigantesca turbina eolica di Geitfjellet alta 155 metri. Norsk Vind (con Arne Fredrik Lånke, che è anche l’uomo dietro l’Ustmarka), vuole costruire 35 turbine eoliche a Svarthammaren. Ma Svarthammaren non ha ragione, perché vogliono espandere l’area in modo che gran parte di Krokstadfjellet (il nome locale) diventi una gigantesca area industriale. E queste turbine eoliche possono raggiungere un’altezza di 210 metri, 55 metri in più rispetto alle turbine di Geitfjellet.

Mentre Njordr AS (con Tore Ivar Slåttemoen, proprietario di Removr che vuole costruire un impianto di cattura della CO2), vuole costruire 45 turbine eoliche fino a 225 m di altezza, 70 m più alte delle turbine di Geitfjellet!

Foto

Propone diverse migliaia di posti di lavoro: questo potrebbe far parte dell’investimento verde

Prima della fondazione di Orkland, venivano organizzati viaggi nelle varie parti del grande comune. Qui tutti abbiamo potuto vedere un’area della Città Vecchia di cui eravamo orgogliosi e che era ampiamente utilizzata come area all’aperto. Eravamo entrambi a Hestgrovheia, Omnfjellet, Resfjellet e Krokstadfjellet. Krokstadfjellet era l’area naturale che i residenti dello Snillfjord volevano mettere in mostra, perché è un’area unica senza interventi diversi da due linee elettriche, un edificio aggiuntivo è stato costruito quando è stato costruito Hitra2 (energia eolica).

Se Svarthammaren viene ampliato, questa regione unica verrà distrutta per i posteri. Oltre alla turbina monster 35-45, devono essere costruiti circa 40 km di strade e un altro nuovo elettrodotto. Quale diritto dovrebbe avere la nostra prossima generazione di opportunità per queste esperienze naturali a cui abbiamo avuto libero accesso?

E ora non ho menzionato tutte le altre conseguenze per le piante, gli animali e le persone che vivono qui.

Le società di energia eolica utilizzano principalmente valutazioni d’impatto dal 2009 al 2010 nelle loro applicazioni.

Foto

Lotta per Svarthammaren – 60 libri consegnati al consiglio comunale

Da allora sono successe molte cose, ad esempio l’importanza delle paludi come riserve di carbonio. E poiché le turbine sono cresciute da 125 metri a 225 metri, ci sono requisiti per l’illuminazione. Questo non è stato menzionato nelle valutazioni d’impatto. Quelli di noi che vedono le turbine su Geitfjellet sperimentano questo lampo, in parole povere. 50 Luccichio PR. io tutto il giorno. Questa sarà la nuova realtà se si espandono anche Svarthammaren e Remmafjellet. Sperimenta il bellissimo cielo stellato che scompare completamente!

È giusto per quelli di noi che vivono in questa parte delle Orkland? Gli altri di voi sarebbero disposti a sacrificare Hestgrovheia, Omnfjellet o Resfjellet?

Siamo 1/3 del vecchio Snillfjord che è stato aggiunto al comune di Orkland. Ci credevamo, sarebbe stato bello! Ora sto diventando sospettoso! Quali sono gli attributi rimanenti? La natura è degradata e le turbine di mostri lampeggianti e rumorosi possono toglierci salute e benessere. Certo, la tassa sulla proprietà del comune industriale di Okland sarà più bassa, ma è quello che vogliamo? Ci sediamo qui dietro la nostra barricata e vediamo il comune spazzare via le nostre vittime, quando dobbiamo pagare una tassa extra di 134 NOK ogni volta che andiamo al centro del nostro comune?

READ  Sandefjord - continuazione obbligatoria della quarantena dell'hotel