Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Tutti gli spettacoli al Folketeateret rinviati al 2022 – VG

Quest’anno non ci sarà più Il viaggio alla stella di Natale. Qui, il 25 novembre dello scorso anno, il regista Lars Jacobsen è stato fotografato al Folketeateret.

A causa delle nuove restrizioni coronariche, tutte le esibizioni al Folketeateret saranno rinviate al 2022. Ciò riguarderà le produzioni di Mamma Mia e The Journey to the Poinsettia.

– A seguito delle nuove restrizioni introdotte stasera dal governo, dobbiamo purtroppo annunciare che gli spettacoli previsti al Folketeateret sono stati rinviati al 2022. Questo vale per gli spettacoli che sono stati preparati dalle nuove misure che entreranno in vigore giovedì 9 Dicembre ed entro le prossime quattro settimane, la società di produzione Scenekvelder informa Sito di social network Facebook.

Gli spettacoli di Mamma Mia e Il viaggio alla stella di Natale sono le uniche due produzioni in mostra al Folketeateret al momento. il programma sul loro sito web.

Il governo si è unito martedì Una serie di nuove misure di intervento Per rallentare lo sviluppo dell’infezione in Norvegia. Le misure, che includono un metro di distanza, restrizioni numeriche sia nelle abitazioni private che nei luoghi pubblici, oltre a smettere di bere a mezzanotte, entreranno in vigore nella notte di giovedì 9 dicembre.

Le nuove restrizioni avranno quindi conseguenze per tutte le partite fino al 6 gennaio.

La rappresentazione di Mamma Mia organizzata l’8 dicembre, invece, andrà come da programma con le vigenti misure di controllo del contagio.

– In altre parole, domani vi daremo il benvenuto alla nostra ultima esperienza musicale dell’anno al Folketeret.

– Ti assicuriamo che troveremo un nuovo momento per mostrare le nostre prestazioni. Tutti quelli che hanno i biglietti per il concerto di MAMMA MIA! E Reisen til Julestjernen riceverà presto un’e-mail da Folketeateret con informazioni pratiche sulle nuove date.

READ  I tassi di infezione salgono alle stelle: la decisione del partito di Johnson attira l'attenzione

Non è chiaro se avrà conseguenze per l’inizio di Svanesjøen, che secondo i piani inizierà nel nuovo anno, ma Scenekvelder ha dichiarato che sono pronti a suonare di nuovo per il pubblico nel nuovo anno.