Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Tutto quello che ti chiedi sull’aurora boreale • serienett.no

Tutto quello che ti chiedi sull’aurora boreale • serienett.no

Leah Laahne sta finalmente ricevendo un libro dal suo progetto di cartoni animati di lunga data, “Gulliver & Bo”. È come un negozio di caramelle per gli occhi, ma può esserci troppa cosa buona?

“Guliver & Bo” è stato un lungo viaggio per l’autrice Leah Benedicte Laahne. Ha scoperto che l’animazione era la sua forma quando ha studiato cinema a Londra. Gli storyboard creati per trovare, tra le altre cose, le angolazioni della telecamera per un film ricordano in qualche modo il design dell’animazione e questo è diventato il modo preferito di Laahne per trasmettere messaggi. Ma la strada è lunga e la curva di apprendimento è ripida. Nel 2015, l’autore ha autopubblicato la prima edizione di “Gulliver & Bo” ed è riuscito a venderlo a pochi punti vendita selezionati. Il carattere è cambiato parecchio da allora, ma i caratteri sono gli stessi. A quel tempo Thor Heyerdahl era il luogo in cui si svolgeva la trama. Questa volta sono l’aurora boreale e la comunità di Sapmi e Kristian Birkeland i temi principali della storia.

Il puzzle inizia trasformando le persone in statue d’oro

Il mistero dell’aurora boreale è il primo di una serie pianificata. Incontriamo Gulliver, una creatura molto intelligente proveniente da un pianeta alieno che un giorno si schianta nel giardino della nonna di Bo. Da allora è rimasto un caro amico di Bo. D’altra parte, Bo è una bambina vivace e curiosa che ama andare all’avventura. Quando si scopre che il cugino Peter e la nonna sono stati trasformati in statue d’oro nello stesso giorno, anche se sono separati dalla maggior parte delle lunghe terre della Norvegia, qualcosa doveva chiaramente essere fatto. Questo è un po’ veloce.

READ  Elon Musk ha chiuso la rete Starlink in Ucraina per contrastare gli attacchi

La voce del narratore dà alcune associazioni a Brødrene Dal e questo copre il viaggio nel tempo da sud a nord con un’introduzione molto gentile e onesta e un tributo a Samiland. Quando siamo arrivati, siamo stati accolti dal capo della polizia che parlava con accento finnmark. Questo dà un vero senso della narrazione. Man mano che le indagini procedono, incontriamo l’uomo che ha decorato notoriamente la vecchia banconota da 200 corone, Christian Birkeland. È un ricercatore ed esperto dell’aurora boreale e sentiamo molto parlare della sua vita e di ciò che ha scoperto. Sono sempre la curiosità di Bo e la conoscenza di Gulliver a portare avanti la storia.

Ci sono molte informazioni aggiuntive

La mia prima impressione del libro è che è come entrare in un grande negozio di caramelle. È colorato, seducente e giocoso, ma allo stesso tempo un po’ confuso. Perché dove dovrei guardare? cosa voglio? La copertina è piena di colori e linee che si contendono la mia attenzione. Allo stesso tempo, ci sono così tanti dettagli qui che difficilmente riesco a trovare una messa a fuoco completa. Questo è diventato un problema costante con il libro per me, semplicemente ci sono così tanti dettagli nel testo e nelle immagini che faccio fatica a comprendere tutto. Il libro è pieno di dettagli affascinanti che vale la pena risplendere da soli, ma purtroppo sono impantanati nell’esuberanza. D’altra parte si può dire che il libro resistette così a poche letture. Scoprirai sempre qualcosa di nuovo.

Con l’aiuto di Gulliver, è a pochi passi dalla “Casa della mamma” della famiglia verso il nulla

L’autore sa chiaramente di cosa scriverà. La storia contiene molti fatti e note a piè di pagina e molti dettagli in generale. E se pensi di non aver imparato abbastanza con i fumetti, ci sono molte informazioni aggiuntive alla fine del libro. I fatti si intrecciano bene nella storia e rendono la lettura utile ed educativa. Allo stesso tempo, c’è un grande valore di intrattenimento nell’interazione dei personaggi principali. La scienza incontra la magia in questa storia selvaggia. Qui abbiamo una scrittrice piena di narrazione, ma personalmente penso che potrebbe ancora lavorare un po’ con la forma.

READ  Gli esperti turchi analizzano i costi di desalinizzazione ei danni ambientali

Guliver & Bo 1 – Il mistero dell’aurora boreale
Scritto da Leah Lahni
60 pagine
279 NOK
Casa editrice Vestfold

Leggi anche:
Intervista a Leah Lahni
Recensione di “Gulliver & Bo – Perché la luna mostra le stesse dieci lotte?”