Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Un aumento significativo a Wall Street dopo i dati sull’inflazione negli Stati Uniti: i titoli bancari sono tornati

Un aumento significativo a Wall Street dopo i dati sull’inflazione negli Stati Uniti: i titoli bancari sono tornati

La crescita annua dell’inflazione headline si è conclusa al 6,0% a febbraio, mentre l’inflazione core è aumentata del 5,5%. Entrambe le parti erano esattamente come previsto in precedenza. A gennaio, la crescita annua dell’inflazione headline è stata del 6,4%, mentre l’inflazione core è stata del 5,6%.

Da gennaio a febbraio, l’inflazione primaria è aumentata dello 0,4%, mentre l’inflazione core è aumentata dello 0,5%.

I principali indici del mercato azionario statunitense sono saliti bruscamente all’apertura del mercato. A un certo punto, sia il Nasdaq che l’S&P 500 sono saliti di oltre il 2%. 18:28 ora norvegese, sembra così:

  • Il Dow Jones Industrial Average, che consiste in 30 titoli selezionati con cura ritenuti importanti, è aumentato dello 0,57%.
  • L’indice Nasdaq Composite, dominato dalle società tecnologiche, è salito dell’1,73%.
  • L’indice collettivo S&P 500, composto dalle 500 maggiori società quotate negli Stati Uniti, è salito dell’1,21%.

Molte delle banche che ieri sono crollate in borsa oggi sono in forte rialzo. Le azioni della First Republic Bank sono aumentate di circa il 60% dall’inizio, dopo essere scese fino al 62% lunedì. 15:40 NST, la quota è aumentata del 56%. PacWest Bancorp e Western Alliance Bancorp sono aumentati entrambi di circa il 50% martedì. Anche numerose altre banche più piccole sono aumentate a due cifre dall’inizio. Le due principali banche, Citigroup e Wells Fargo, sono aumentate rispettivamente del cinque e del sette percento.

Le aspettative sui tassi di interesse sono diminuite

Il capo della banca centrale Jerome Powell aveva molto a cui pensare dopo il crollo delle banche speciali della Silicon Valley e della Signature Bank. Domenica sera, la Banca centrale degli Stati Uniti, in collaborazione con il Ministero delle finanze e il Fondo di garanzia bancaria, è stata costretta ad adottare diverse misure per prevenire una crisi bancaria nazionale.

READ  chiacchiere, opinioni | Una comunità che soffre di lesioni tardive?

Le banche specializzate in fallimento sono considerate casi isolati dalla maggior parte degli esperti di mercato, ma il timore di instabilità nel sistema finanziario ha comunque portato il mercato a ritenere che i tassi di interesse siano pericolosamente vicini al massimo.

Martedì mattina, il mercato dei tassi d’interesse ha ritenuto che ci fosse un’alta probabilità che la banca centrale manterrà invariato il tasso ufficiale alla riunione sui tassi d’interesse entro otto giorni, perché aumenterà il tasso d’interesse di 0,25 punti percentuali. Dopo i numeri dell’inflazione, c’è quasi il 90% di possibilità di un aumento del tasso di 0,25 punti percentuali.

Non è passata una settimana da quando Powell ha affermato che i tassi di interesse massimi saranno probabilmente superiori a quelli segnalati dalla banca centrale a dicembre, citando forti indicatori economici e un’inflazione superiore alle attese a gennaio. Ciò ha portato a un significativo aumento delle aspettative sui tassi di interesse, ma dopo il crollo della SVB, questo si è completamente ribaltato.(condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o dei nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri stati utilizzando collegamenti che conducono direttamente alle nostre pagine. La riproduzione o altro uso di tutto o parte del Contenuto può essere effettuato solo con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per ulteriori termini vedere qui.