lunedì, Luglio 22, 2024

Un campione di un asteroide contenente acqua e carbonio

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

I risultati dell’asteroide Bennu forniscono un’ulteriore prova della teoria delle basi della vita sulla Terra. Immagine: NASA/Goddard/Università dell’Arizona/CSA/YORK/MDA/AP/NTB

Di NTB | 10/11/2023 21:42:26

Scienze e tecnologia: Questa scoperta fornisce un’ulteriore prova alla teoria secondo cui le basi della vita sulla Terra furono trapiantate dallo spazio.

La prima analisi ha mostrato che i campioni contengono molta acqua sotto forma di minerali argillosi idratati, ha detto mercoledì il capo della NASA Bill Nelson in una conferenza stampa.

Questo è il più grande campione di asteroide ricco di carbonio mai restituito allo iodio, dice. Il carbonio si trova sotto forma di minerali e molecole organiche.

La navicella spaziale Osiris-Rex ha raccolto rocce e polvere da Bennu nel 2020 e una capsula contenente il prezioso carico è atterrata in sicurezza sulla Terra poco più di due settimane fa.

Da allora, è stato attentamente analizzato dagli specialisti del Johnson Space Center della NASA a Houston, in Texas.

Questa è la prima volta che la NASA porta campioni da un asteroide sulla Terra. In passato, gli scienziati spaziali giapponesi sono riusciti in due progetti simili.

Asteroidi come Bennu sono considerati “materia in eccesso” dalla formazione del sistema solare 4,5 miliardi di anni fa, e i campioni prelevati da qui possono fornire informazioni sulle condizioni in cui si sono formate la Terra e altre placche.

(©NTB)

Latest article