Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Un segno di quello che penso della flessione del mercato azionario – E24

Secondo la stessa azienda, gli allevamenti ittici sulla Terra negli Stati Uniti sono in contatto con più fornitori di ossigeno del necessario.

A Homestead, fuori Miami, in Florida, l’imprenditore Johan Andreassen di Møre sta costruendo un gigantesco allevamento di pesci sul terreno.

Inserito:

Lunedì pomeriggio, Atlantic Sapphire ha tenuto una teleconferenza sullo stato di ipossia. Una settimana fa, la società è stata informata che il suo principale fornitore di ossigeno non poteva garantire la piena consegna in futuro, a causa dell’elevata domanda del settore sanitario negli Stati Uniti, dove è esplosa l’epidemia di coronavirus.

L’ossigeno è fondamentale per la sopravvivenza dei pesci in un allevamento di pesci selvatici fuori Miami, negli Stati Uniti.

Nella teleconferenza, l’amministratore delegato e proprietario del negozio di Atlantic Sapphire, Johann Andreessen, ha annunciato che la società aveva ricevuto spedizioni di ossigeno dal comune.

– La prima consegna è arrivata da Miami-Dade sabato, e ci aspettiamo di più questa settimana, ha detto Andreassen durante la teleconferenza.

Inoltre, la società ha annunciato lunedì in un annuncio di borsa che un terzo fornitore prevede di fornire ossigeno entro la fine della settimana. Durante la teleconferenza, Andreessen ha rivelato che anche il quarto fornitore sembrava “molto promettente”.

Più ossigeno di quello di cui l’azienda ha bisogno

Quando è stato chiesto da E24, la società ha dichiarato che questi quattro fornitori insieme producono più ossigeno di quanto necessita Atlantic Sapphire.

– Il CFO Karl Øystein Øyehaug dice a E24 che il motivo per cui continuiamo a lavorare con diverse fonti alternative è ridurre il rischio e “supportare”.

Secondo Atlantic Sapphire, le fonti alternative di ossigeno sono in qualche modo più economiche di quelle principali che hanno usato finora.

– Øyehaug dice che è una valutazione appropriata per noi continuare con questo e non tornare al nostro precedente principale fornitore.

Leggi anche

L’investitore reagisce dopo l’emissione: – Aumento dei prezzi

Il presidente ha comprato azioni per quattro milioni di corone

Nonostante i costi inferiori dell’ossigeno, ci sono ancora costi significativi associati alla gestione di un allevamento ittico senza che i pesci ricevano abbastanza ossigeno per prosperare. Ciò ha portato a un forte calo delle scorte negli ultimi due giorni.

– Cosa ne pensi del calo di quota negli ultimi due giorni?

– Non dirò molto sul prezzo delle azioni, ma ho comprato le azioni venerdì. È un’indicazione di quello che penso, ha detto Andreessen quando gli è stato chiesto dal pubblico.

Il capo di Atlantic Sapphire ha acquistato 80.000 azioni venerdì per un prezzo totale di quattro milioni di corone. Ha già posseduto meno di 1 milione di azioni della società. Anche un altro membro del consiglio di amministrazione e direttore della società ha acquistato azioni venerdì dopo un forte calo dei prezzi di oltre il 30%.

Atlantic Sapphire ha raccolto quasi 1 miliardo di NOK in nuove azioni a partire dal 4 giugno, ad un prezzo di 98,6 NOK. Coloro che hanno segnato hanno perso metà dei loro sforzi dopo che il percorso si è schiantato. Andreassen non ha acquistato azioni in quel momento, dicendo a E24 che la sua società di investimento non ha denaro libero in ogni momento.

Fino a quando la società non avrà una fonte di ossigeno robusta e prevedibile, non aumenterà la produzione, ha detto Andreessen nella teleconferenza di lunedì. Non ha detto quando sarebbe stato possibile.

Atlantic Sapphire crede che ci sarà un terzo fornitore

READ  Paga $ 233 milioni per viaggiare in camera con Bezos - E24