Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Una guida a Tokyo: ecco come puoi vivere il meglio della città

Una guida a Tokyo: ecco come puoi vivere il meglio della città

Visitare Tokyo sarà sicuramente memorabile, ma ricordati anche di uscire dalle zone turistiche.

Un tour dei bar del “Golden Gai” ti dà la sensazione di viaggiare indietro nel tempo diversi decenni fa.

Goditi l'atmosfera di un samurai a Kawago, fuori Tokyo.

Il Giappone è sempre stato un posto molto speciale, con tutto, dalla tecnologia all'avanguardia alla vivace vita notturna alla cultura tradizionale ben conservata.

Con l'apertura di diverse compagnie aeree tra Oslo e Tokyo, è ancora più facile vivere il paese dove splende il sole.

Ecco una guida su come sfruttare al meglio la permanenza di due giorni a Tokyo:

Base al centro

Shinjuku e Shibuya sono zone trafficate, centrali e moderne, piene di vita notturna, negozi, ristoranti e hotel. È un ottimo posto per affermarti. Ma i prezzi degli alloggi qui sono un po' più alti che in altre zone, e si può risparmiare denaro se si può viaggiare un po' in metropolitana o in treno.

Polmoni verdi

Una visita a Tokyo non è completa senza aver visto alcuni dei polmoni verdi della città e i suoi giardini giapponesi, che appaiono bellissimi fin dalle prime ore del mattino. Vicino a Shinjuku e Shibuya si trovano il Parco Nazionale Shinjuku Gyoen e il Parco Yoyogi.

Il primo comprende una varietà di giardini ben curati contenenti molte piante autoctone giapponesi. Se viaggi durante la stagione dei sakura (fiori di ciliegio), questo è anche un ottimo posto per ammirare i famosi alberi dai fiori rosa.

Il Giappone ha una lunga tradizione nella creazione di giardini estetici. Il Parco Nazionale Shinjuku Gyoen è una buona introduzione all'arte.

Yoyogi significa “generazioni e generazioni di alberi”, nome appropriato per il maestoso e antico parco di alberi, che copre un'area totale di 500.000 metri quadrati.

Cancello d'ingresso al Parco Yoyogi. Un'ampia strada sterrata fiancheggiata da alberi maestosi conduce al famoso Santuario Meiji.

Al centro del parco troverai anche il Santuario Meiji, composto da una serie di edifici tradizionali. È una delle principali attrazioni di Tokyo e nelle belle giornate può essere affollata di turisti. Potrebbe essere un'idea visitare i luoghi più frequentati la mattina presto o la sera tardi, più vicino all'orario di chiusura.

Moda e cibo giapponese su Instagram

Per arrivare a Yoyogi, probabilmente prenderai il treno per Harajuku. Una volta lì, passeggia lungo Takeshita Street appena fuori dalla stazione.

La maggior parte delle curiosità si trovano qui: moda giapponese eclettica, negozi di souvenir e una varietà di piatti instagrammabili. Che ne dici di provare i panini al formaggio arcobaleno? O un chiosco di frittelle con oltre 150 gusti diversi nel menu?

READ  Angela "Angie" Kokowski: il capo di Kardashian trovato morto
Sentiti libero di fermarti alle bancarelle che offrono dolci e altro cibo da strada.

Quindi, puoi camminare o prendere il treno per Shibuya, uno dei centri più trafficati di Tokyo. Ci sono anche alcuni dei centri commerciali più grandi della città, incluso un negozio Pokemon dedicato.

Se vuoi vedere la città dall'alto, puoi visitare lo Shibuya Sky o il Palazzo del Governo Metropolitano di Tokyo a Shinjuku, entrambi a più di 200 metri sopra il livello del suolo. Nelle giornate limpide si può anche godere della vista del Monte Fuji.

Città di Tokyo di notte

Torna a Shinjuku per vivere la zona di notte.

Quando il sole tramonta, la luce del giorno viene sostituita da luci al neon lampeggianti, lampioni, lanterne e grandi schermi giganti, mentre turisti e gente del posto affollano i numerosi ristoranti, pub, bar e discoteche lungo le strade.

Di notte le strade di Shinjuku sono illuminate da cartelloni pubblicitari e luci al neon.

Qui dovresti dare un'occhiata a Golden Gai: un piccolo quartiere con strade strette e vicoli fiancheggiati da piccoli bar. Il giro dei pub dà la sensazione di viaggiare indietro di diversi decenni, mentre file di vecchie lanterne di carta illuminano i cottage nel centro del quartiere moderno.

Spesso in ogni stanza c'è posto solo per quattro o cinque ospiti. Crea un'atmosfera intima e unica dove è facile avviare una conversazione con il cameriere, la gente del posto o altri visitatori. Sentiti libero di ordinare il sake caldo per ottenere la giusta atmosfera.

L'attraversamento pedonale di Shibuya è considerato il più grande del mondo, con un massimo di 3.000 persone che attraversano la strada contemporaneamente.

Omoide Yokocho Street è un'altra strada proprio accanto alla stazione di Shinjuku che ha conservato lo stile tradizionale. A differenza del Golden Gai, che serve principalmente bevande, questo è il posto dove mangiare.

La cucina giapponese offre una varietà di piatti in grado di soddisfare i palati più esigenti e non deve essere necessariamente costoso.

Nella trafficata Shinjuku, i buoni ristoranti si riempiono velocemente e le code possono estendersi per decine di metri dall'ingresso, quindi resta in fila o evita le ore di punta.

Dal ramen agli hamburger

Ichiran Ramen, la famosa zuppa di noodle, è una delle preferite sia dalla gente del posto che dai turisti. Alla fine sono rimasto in fila per circa un'ora, ma ne è valsa la pena.

Ichiran Ramen è uno dei preferiti sia dalla gente del posto che dai turisti.  Ti viene servito in una piccola stanza con tre pareti, così puoi concentrarti sul gusto e sull'esperienza del cibo.
Ci è voluta quasi un'ora per ottenere il ramen giusto.  Da lì verrai indirizzato a un piccolo séparé dove il cibo viene servito dagli chef in piedi dietro una piccola tenda a rullo davanti ai tuoi occhi.  Lo scopo della camera è godersi il cibo senza distrazioni.

Altrimenti, non si sbaglia mai con il sushi giapponese, così come con altri piatti unici e deliziosi come lo yakisoba (spaghetti fritti), l'okonomiyaki, il teppanyaki, il kobe o il manzo wagyu.

READ  Rylan Clark è stato visitato da un serpente:
Lo Shogun Burger di Shinjuku, che serve pluripremiati hamburger di wagyu, ha vinto il campionato nazionale di hamburger lo scorso anno.

Anche il macha, o tè verde, è qualcosa che non puoi evitare durante il tuo soggiorno in Giappone. Se vai in una tradizionale casa da tè, in una panetteria o in una gelateria, troverai sicuramente molti cibi aromatizzati con il tè tradizionale e salutare.

Aree per tutti i gusti

Il secondo giorno, è tempo di esplorare altre aree e quartieri unici di Tokyo. Ognuno ha il proprio posto e la propria atmosfera. I tuoi interessi determinano a quali aree dovresti dare la priorità.

L'area di Akihabara è un luogo di giochi per computer, anime, manga e altra cultura geek. Ci sono centri commerciali e negozi qui con diversi piani dedicati a personaggi, DVD, giochi, fumetti, costumi e tutto ciò che ti viene in mente da un nerd. È fantastico vedere da vicino l'epicentro della cultura geek di Tokyo, anche se può essere sovraesposto con oscuri personaggi di manga e giochi televisivi.

Una volta raggiunto questo confine della città, ci sono molte altre fermate interessanti a breve distanza in metropolitana.

Se sei interessato all'arte, alla storia e alla cultura, il Museo Nazionale di Tokyo presso la stazione di Ueno ospita un'impressionante collezione di oggetti e opere d'arte delle numerose epoche storiche del Giappone, inclusi costumi e spade da samurai.

Non lontano si trova il tempio buddista Senso-jo, uno dei templi più visitati della capitale.

Senso-ju è un tempio buddista situato nel centro della città e merita una visita, nonostante il numero di turisti.

Vibrazioni hipster e negozi dell'usato

Due quartieri preferiti sono le zone alla moda di Shimokiazawa e Koenji. Entrambi sono a un breve viaggio in treno da Shinjuku e Shibuya e sono un Eldorado di negozi dell'usato, abbigliamento vintage e alla moda e piccoli caffè e ristoranti.

Koenji ha un'atmosfera rilassata e rilassata e si sente a chilometri di distanza dall'atmosfera stressante della grande città di Shinjuku.

Una volta usciti dalla stazione ferroviaria, ti sembrerà di arrivare in una città completamente diversa dalle altre famose zone centrali di Tokyo. Le strade sono tranquille e l'atmosfera è rilassata e piacevole.

I turisti hanno lentamente iniziato a scoprire sia Shimokitazawa che Koenji, ma quando ho visitato i quartieri c'erano pochi altri occidentali per le strade, la maggior parte delle quali sono piene di giovani abitanti di Tokyo attenti alla moda.

Sedetevi in ​​un bar, ordinate un bubble tea e osservate sfilare il lato meno conosciuto della capitale. Se anche tu sei interessato ad acquistare capi di abbigliamento degli anni '80 e '90 ben conservati, questi sono i posti che fanno per te.