Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Vecchi gol di Leeds e Liverpool in movimento! “Non sono felice” con Diego Simeone

Rodrigo de Paul lo consegna in Argentina

Il centrocampista argentino Rodrigo de Paul crede di essere stato maltrattato dall’allenatore dell’Atletico Madrid Diego Simeone, che sembra molto buono nelle sue statistiche.

Gli ex obiettivi di Leeds e Liverpool Rodrigo de Paul è scontento dell’Atletico Madrid e vuole naturalmente tornare in Italia.

E l’Atletico Madrid ha vinto il titolo di De Paul dall’Udinese, recentemente incoronata scudetto spagnolo, con un affare da 35 milioni di euro con un contratto quinquennale, la scorsa estate. C’era molto interesse dalla Premier League con Liverpool e Leeds in prima fila.

Leggi: 4 giocatori hanno fatto un ottimo lavoro in Champions League con tre gol consecutivi

L’Atletico ha siglato l’accordo e De Paul ha collezionato 43 presenze con il club in tutte le competizioni. Ha subito solo due gol e ha segnato due gol in quel tempo.

Queste statistiche sono in netto contrasto con i suoi numeri all’Udinese la scorsa stagione. L’argentino ha segnato nove gol e fornito 11 assist in 38 partite. Niente è stato cliccato con De Paul all’Atletico Madrid. La Gazzetta dello Sport riferisce che il giocatore è “infelice” sotto Diego Simeone. – Hanno riferito che è stato risolto e che l’Inter è preoccupata per l’ex giocatore del Valencia.

DePaul è stato schierato come un centrocampista radicato per la maggior parte della stagione. Simeone è stato criticato per aver utilizzato il regista argentino in un ruolo del genere.

Era più efficace per l’Argentina quando è arrivato 10°, ma Simeone la vede diversamente. Invece, gli furono assegnati compiti più difensivi.

Mentre era fuori dal campo, Marca aveva precedentemente riferito che De Paul non era in grado di mimetizzarsi negli spogliatoi. Sembra avere un buon rapporto con i sudamericani ispanici, Luis Suarez e Angel Correa. Ma non troppo vicino al resto della squadra.

READ  Eden Hazard, Real Madrid | È stato scelto come sostituto di Ronaldo. Poi è andato tutto storto:

Legende + Benzema lo sapeva già quando aveva 17 anni

Diario AS ha anche riferito che un incontro con i giocatori del club, ad eccezione di De Paul, ha concordato di tagliare gli stipendi in caso di mancata qualificazione alla Champions League. (Attualmente al quarto posto nel campionato spagnolo)

Il Leeds è stato valutato dal periodo di trasferimento di DePaul

Non ci sono indicazioni dall’outlet italiano che Leeds o Liverpool riguadagneranno il loro interesse. Al centro, invece, l’Inter, che vuole rinnovare il proprio centrocampo.

Si sapeva che il Leeds aveva condotto ampi controlli sui precedenti su De Paul, ma si è scoperto che affermare che i soldi erano fuori dalla loro portata.

Il boss del Leeds Angus Kinnear ha messo a tacere i discorsi sul trasferimento del giocatore a Elland Road nel giugno dello scorso anno.

“Se avessimo i soldi, penso che li compreremmo, solo per metterti a tacere”, ha detto al podcast del giornalista sportivo Phil Hay.