Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Vincitore italiano della Ulf Thoresen Memorial Race

Vincitore italiano della Ulf Thoresen Memorial Race

Rod Stewart è nato e posseduto in Italia, addestrato in Svezia da un italiano e seduto in un burbero norvegese. A proposito dell'equipaggio internazionale.

– Rod Stewart è speciale, corre meglio in curva e sull'ultimo lato lungo è scomparso abbastanza velocemente, ma ho pensato che dovevo portarlo in pista e provarci. Poi ha preso un vero pugno e poi se n'è andato. Ci sono stati cavalli davanti per un po' alla curva, ma prima della gara sono riuscito a scendere in pista e le cose sono andate incredibilmente velocemente e la vittoria era certa. “Questa è la cosa più grande che abbia mai visto nella mia vita agonistica finora”, dice Kenneth Haugstad (36), che attualmente lavora come stalliere ad Halmstad.

L'italiano Gerry Riordan, che allena il supercavallo Rod Stewart, potrebbe non pentirsi di aver messo il norvegese sul sedile imbronciato in questa bellissima domenica di luglio.

– C'è una grande testa su questo cavallo, ed è importante per me annunciare ora di vincere una gara come questa poiché ci sono tempi difficili nel mio paese d'origine in Italia per lo sport del trotto. Ecco perché ho scelto di spostare la mia attività fuori dal paese, la scelta è caduta sulla Svezia e su Halmstad, dice Ryodan, che ricorda Ulf Thoresen.

“L'ho incontrato più volte, in una gara davanti a me”, sorride Jerry Riordan.

Si è conclusa con una corsa fragorosa alla prima curva per Timo Due del team Hammery di Thoresen, ma Per-Oleg Medtvjeld ha portato Mostoevskij degli Hammery al quarto posto, come una benda sulla ferita, ma la giornata è stata tutt'altro che una delusione per Frode. Hamar e il suo equipaggio, esattamente il contrario.

READ  Le immagini di Marte stanno suscitando scalpore

La gara di salto è andata a Georgie May della scuderia, montato da Vidar Hope, mentre Frode ha dovuto nuovamente sopportare una corsa sul suo stesso cavallo, Single Sock, che, tuttavia, ha reagito egregiamente fino a raggiungere un traguardo di bronzo.

Io sono la risposta Gli Stati Uniti sono stati la risposta nella gara dell'Anders Jahres Trophy, il tempo vincente è stato un incredibilmente buono 11.1a/1609m e il primo premio è stato di 100.000 NOK. Frode si è allenato e ha anche vinto con Lightsonlightsoff, che ha fatto una corsa enorme attraverso la terza pista e la morte.

Quando finalmente è stato pronto per la finale della corsa ad eliminazione a Jarlsberg, il capo stesso ha scelto di sedersi dietro Ås, che ha guidato fino in fondo e ha così portato i suoi guadagni giornalieri a 65mila lavaggi. In totale, i cavalli della scuderia di Oleberg hanno fruttato circa 600.000 corone norvegesi durante il Gran Premio di Jarlsberg di domenica.

Tra gli altri contenuti mostrati ieri, l'incontro del pubblico in tournée con Yara Boku è stato forse il più commovente. È un piacere per il pubblico, questo Yara Boko.

È possibile che il trotto del calcetto sia stato spazzato via da Jarlsberg, in termini di turnover c'è stato un incremento molto debole, mentre nel gioco sul campo c'è stato effettivamente un aumento. Dopo diversi anni di condizioni sottosopra, gli dei del tempo si sono schierati finalmente dalla parte del regolatore e i locali di ristorazione erano caldi e pieni.

Jarlsberg è ora in vacanza estiva fino al 9 agosto.