Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Windows 11 potrebbe supportare strumenti di terze parti

All’inizio di questa settimana, Windows 11 è trapelato online mentre esaminiamo l’imminente aggiornamento del sistema operativo.

Non solo l’aggiornamento fornisce una correzione visiva, ma possiamo anche rivisitare una funzionalità che molti non hanno visto; Widget delle opzioni. Se hai già utilizzato Windows 7, conosci gli strumenti. Sfortunatamente, l’opzione Strumenti trapelata in Windows 11 offre solo notizie e preoccupazioni simili a quelle lanciate per Windows 10 all’inizio di quest’anno.

Strumenti di prima parte

Tuttavia, il fidato insider di Microsoft Walking Cat afferma che Microsoft prevede di supportare strumenti di terze parti e consentire agli utenti di personalizzare l’elenco degli strumenti a proprio piacimento. Tuttavia, inizialmente, Windows 11 supporterà solo strumenti proprietari. Il supporto per gli strumenti di terze parti arriverà in seguito.

La prossima volta, strumenti di terze parti

Ciò è stato confermato da Rafael Rivera che non ha trovato API relative a strumenti di terze parti nel trapelato Windows 11, il che indica che il primo aggiornamento di Windows 11 non supporta strumenti di terze parti.

Microsoft dovrebbe annunciare Windows 11 la prossima settimana. Ma grazie a un recente leak, abbiamo un’idea di cosa abbiamo in serbo. Se vuoi più cose per Windows 11, puoi dare un’occhiata agli articoli qui sotto:

Leggi ITavisen:

Microsoft ha segnalato la perdita di Windows 11 alle autorità dei brevetti

L’installazione di Windows 11 Home richiede Internet, ma c’è una backdoor

Rivelati i miglioramenti segreti delle prestazioni di Windows 11!

Windows 11 potrebbe essere un aggiornamento gratuito da Windows 7

Blog: questi sono i miei pensieri su Windows 11

READ  Ulteriori informazioni su Windows 11: raramente vengono forniti aggiornamenti e nuovi requisiti hardware