lunedì, Luglio 15, 2024

Zuccarello con un gol e un assist contro gli Edmonton Oilers

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

(Minnesota Wild-Edmonton Oilers 7-4) Mats Zuccarello ha segnato un gol e un assist nella vittoria casalinga dei Minnesota Wild contro gli Edmonton Oilers in NHL martedì.

Pubblicato:

Il primo periodo durava appena 54 secondi quando i tifosi dei Wild a St. Paul si fecero una doccia fredda quando Evan Bouchard degli Oilers segnò il primo gol della partita.

I Minnesota Wild pareggiarono dopo soli sette minuti con Marco Rossi, prima che gli Oilers tornassero in vantaggio dopo 18.27 con Warren Voegele. Appena mezzo minuto dopo, Ryan Hartman si è assicurato di pareggiare per i Wild.

Il secondo periodo è iniziato quasi identico al primo, quando Warren Voegele ha afferrato il disco dopo soli 32 secondi di gioco e lo ha messo in gabbia.

Visualizzazione dell’obiettivo

Ma nel terzo periodo tutto era pronto per il gol. La squadra di casa ha segnato per la prima volta tre gol consecutivi, il primo di Ryan Hartmann che ha pareggiato nuovamente appena 38 secondi dopo grazie agli assist di Mats Zuccarello e Kirill Kaprizov.

Poco più di sei minuti dopo è toccato al norvegese segnare, assistito poi da Kasprizov e Hartmann.

Lo svedese Joel Eriksson Ek è poi avanzato con il terzo gol consecutivo, prima che gli Oilers segnassero per ridurre il divario con Evander Kane. Poi sono arrivate ancora due reti per i padroni di casa, questa volta di Hartmann e Marcus Foligno.

READ  - Cercherò di essere paziente - VG

Pertanto, i Minnesota Wild hanno vinto il terzo periodo con un punteggio di 5-1 e la partita nel complesso con un punteggio di 7-4.

Il secondo di fila

Così, Mats Zuccarello ha segnato il suo secondo gol consecutivo per i Wild, portando i suoi punti goal totali a 8 punti in questa stagione. Ha trascorso meno di 15 minuti sul ghiaccio nella partita di martedì.

Era un giorno speciale nella NHL, chiamato “Frozen Frenzy”, quando giocavano tutte le 32 squadre e nessuna delle 16 partite iniziava nello stesso momento.

Allo stesso tempo, la NHL ha revocato il controverso divieto delle strisce arcobaleno sulle lame delle racchette.

Pubblicato:

More articles

Latest article