Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Abbiamo bisogno di più podcast accademici

Abbiamo bisogno di più podcast accademici

●Discussione Ho ottenuto il coinvolgimento

Abbiamo bisogno di almeno un podcast accademico su ogni argomento e possono avere successo anche con un numero relativamente piccolo di ascoltatori.

Nell'area di competenza di Gaute Einevoll, ci sono solo pochi ricercatori in Norvegia e spesso sono soli nel loro campo. – Avere un podcast, dove ottenere nuove motivazioni di carriera, può significare molto. La foto è stata scattata durante le registrazioni del podcast Scienza e Scienza.

Questo testo è un post di discussione. Il contenuto del testo esprime l'opinione dell'autore.

Podcast accademico Può essere importante per un campo nello stesso modo in cui è importante avere riviste scientifiche in cui i ricercatori in quel campo possano anche pubblicare lavori scientifici “ristretti”.

Ecco perché ho licenziato Recentemente un nuovo podcast, «Neuroscienze teoriche Podcast”, che copre la mia “ristretta” area tematica delle neuroscienze teoriche/matematiche – e incoraggio altri ricercatori a creare podcast simili nei loro campi.

●Discussione Jens Elmelund Kjeldsen

Connettersi con le persone – dove sono le persone

All'interno della teoria/matematica
Nelle neuroscienze ci sono solo poche migliaia di ricercatori e studenti ricercatori in tutto il mondo, e solo una manciata in Norvegia.

Questo è spesso Sono completamente soli nel campo professionale in cui lavorano, quindi avere un podcast, dove ottengono nuove motivazioni professionali, può significare molto.

Prima guido Il podcast “Vett og Vitenskap”, che mira a fornire informazioni generali su idee e scienza. Il podcast, lanciato nel 2019, raggiunge tra i 10.000 e i 15.000 download al mese e il numero di episodi è di ca. 6.000 download in media, ma c'è molta variazione da episodio a episodio.

Podcast accademico Ha uno scopo completamente diverso da un podcast scientifico così popolare.

Il concetto alla base Il podcasting accademico significa avere un esperto che approfondisce ciò che hanno fatto altri esperti e penso che abbia senso.

Per la stabilità nel lavoro di altri ricercatori, qualcosa che i ricercatori spesso non riescono a realizzare. Personalmente non leggo molti libri scientifici popolari, tranne quando mi sto preparando per un episodio di “Saggezza e scienza”.

mediazione

I ricercatori hanno lanciato podcast per insegnare ai ricercatori come comunicare

Ispirazione per creare Ho ricevuto il mio nuovo podcast accademico dal podcaster americano “Brain Inspired – Where Neuroscience and AI Meet”. Ascolto ogni episodio di questo podcast, scritto da un ricercatore sul campo.

Podcast accademici ristretti Può avere successo anche se ci sono solo 100 ascoltatori.

si applica a Attirare gli ascoltatori giusti e creare l'ambiente giusto, invece di rivolgersi al maggior numero possibile di ascoltatori.

Esempio Ciò che parla del potenziale dei podcast accademici è il modo in cui durante la pandemia le conferenze accademiche sono state costrette a passare dal fisico al digitale e hanno guadagnato un numero notevolmente maggiore di partecipanti.

Ho realizzato una serie di penne “Podcast di neuroscienze teoriche” che distribuisco con grande entusiasmo quando partecipo a workshop, conferenze e visite professionali.

Ho ottenuto il coinvolgimento

Una conferenza Avrebbero dovuto partecipare in Australia durante la pandemia e dovevano esserci circa 300 partecipanti, ma quando hanno dovuto farlo digitalmente il numero totale è arrivato a 2.000!

READ  Dalle stanze sicure alle stanze non sicure?

Quindi penso di sì Può essere molto importante che un'area tematica abbia almeno un podcast accademico, soprattutto per gli studenti, ma in realtà per chiunque voglia rimanere aggiornato e avere una comunità accademica.

Inoltre, lo è È divertente creare podcast: puoi parlare con molte persone, è fantastico per tenerti aggiornato e non è molto difficile da creare tecnicamente: è piuttosto discreto.

●Discussione Espen Jamlund

Tutti sono obbligati a comunicare?

E poi è divertente Per creare articoli di profilazione. Ho realizzato una serie di penne “Podcast di neuroscienze teoriche” che distribuisco con grande entusiasmo quando partecipo a workshop, conferenze e visite professionali.

Per quelli che Ti piace parlare con le persone, è un ottimo modo per comunicare, perché puoi raggiungere molte persone. Sfortunatamente, oggi ci sono pochissimi podcast accademici di questo tipo, quindi spero che più ricercatori raccolgano la sfida e siano coinvolti.