Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Abbiamo chiesto a dieci profili MGP chi si nasconde dietro le maschere del subwoofer: due di loro conoscono la risposta

Grande accordo tra gli eroi di MGP

Abbiamo chiesto a dieci profili di MGP chi si nasconde dietro le mascherine: due di loro Medico Veterinario Risposta

Da quando Subwoofer è stato lanciato come candidato MGP a gennaio, ci sono state intense speculazioni su chi saranno i due. Gli eroi di MGP hanno parlato qui e ora, dimmi cosa pensano sia nascosto dietro le maschere. Dix porterà una piccola nota?

La febbre dell’Eurovisione si sta diffondendo in Europa in questi giorni. Il 14 maggio il palcoscenico è pronto per un altro colorato concerto con l’inizio delle finali nella città ospitante di Torino.

L’Italia ha una coppia entusiasta di subwoofer che ha ricevuto recensioni entusiastiche dai fan dell’Eurovision di tutto il mondo prima della partita.

Prima che i lupi vestiti di giallo mettessero piede sul suolo italiano, i bookmaker sono arrivati ​​​​settimi nella competizione musicale. Non ci volle molto perché la caratteristica danza eseguita sul palco dagli Interclectic Wolves diventasse un successo virale.

Finora, Subwoofer è stato scettico riguardo alle maschere e alla colorata storia di sfondo e ha elogiato la divertente acrobazia in un’intervista con Andy Carlisle, editore del sito web Eurovox di Eurovision. NRK.

– Secondo l’editore, l’esagerazione e il mistero possono solo produrre un effetto positivo.

– Tieni le mascherine! Carlisle dice a NRK che la Norvegia ha scelto la giusta performance sul set per una canzone d’affari, un tocco morbido e una buona voce all’Eurovision.

– Hanno creato un vero “ghiaccio parlante” e pessimismo per scoprire chi si nasconde dietro le maschere!

Non avremo mai la conferma finale su chi si nasconde dietro le maschere o se ci sono davvero due superstar intercalattiche che rappresentano la Norvegia all’Eurovision quest’anno.

Tuttavia, qui e ora osano iniziare una conversazione con gli eroi norvegesi dell’MGP che pensano siano nascosti dietro le maschere.

In vista delle semifinali di martedì, un portavoce del duo ha sottolineato che i Wolves avrebbero potuto far cadere i vermi se avessero vinto le semifinali, ma finora questo non è successo.

leggi di più: Eurovision 2022: questo è ciò che ti fa meravigliare delle cascate nella lista delle corse

Elizabeth Andreassen (64), “Let It Swing” (1985), “Duet” (1994) e “Eternity” (1996)

Elisabetta Andreassen
Elisabetta Andreassen

Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

– Io non so nulla. Ma penso che questo sia un progetto molto divertente! Si divertono così tanto a farlo: lo portano semplicemente a portata di mano. Apprezzali per questo!

Dovrebbero far cadere le maschere?

– Penso che dovrebbero essere autorizzati a mantenere il mistero fino a quando non vincono… Questo è “molto Eurovision” ed è fantastico!

Age Sten Nilsson (52), Wickham in “I miei sogni” (2005)

Età Sten Nilsson, Wigwam
Età Sten Nilsson, Wigwam

– Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

– Penso a Ben Adams con un vestito giallo ea Gaud Ormasen come DJ che canta! Non so chi si nasconde dietro l’altro lupo giallo. Ma potrebbe essere una ballerina!

Ulrikke Brandstorp (26), «Attenzione (2020)

Ulrikke Brandstrap
Ulrikke Brandstrap

– Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

– Ora non andrò sulla luna o nello spazio (ancora), solo su Trollscojan… quindi è difficile dire con certezza chi siano Keith e Jim.
C’è.

– Dovrebbero far cadere le maschere?

– Quali maschere? Questi due ragazzi festosi non sono venuti qui sulla terra? Ad ogni modo, queste sono fondamentalmente due creature divertenti, sono così eccitato per maggio!

leggi di più: La coppia di profilo è stata innamorata per 20 anni, ma non ha vissuto insieme

Dor Enderson (62), “San Francisco” (1997)

Porta d'ingresso
Porta d’ingresso

– Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

Gaut Ormasen e Ben Adams. Auguro loro buona fortuna!

– Dovrebbero far cadere le maschere?

– Penso che i ragazzi siano abbastanza bravi da fare musica e cantare con i piedi e senza maschere su Madre Terra.

Alexandra Rotten (25), Kaino, “Nel cielo dello spirito” (2019)

Alexandra Marcio, Keino
Alexandra Marcio, Keino

– Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

– So chi si nasconde dietro le maschere… Guarda la foto dove indossiamo abiti gialli. Non ho detto di più. Ma quando siamo apparsi in costumi di scena con maschere di lupo giallo ovviamente abbiamo corso un grosso rischio… siamo arrivati!

– Dovrebbero far cadere le maschere?

– No, non credo! Penso che il feedback sia fantastico e spero che non si esprimano.

Leggi anche: (+) Doug Otto ed Ellen si sono incontrati 40 anni fa: – All’improvviso è rimasta con me

Jostine Peterson (62), commentatore dell’Eurovision 1994-2007

Jostine Peterson
Jostine Peterson

– Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

– Penso che Ben Adams si nasconda dietro qualcuno. Questo a causa del suo bellissimo accento inglese. Io stesso vivo nel Regno Unito da 17 anni e mi ha colpito rapidamente. Allora era molto saltellante e magro! Poi dietro l’altro si nasconde il nostro buon amico Gaud Ormasen. Canta bene ed esprime la sua forma corporea. Non ho mai incontrato nessuno che non pensa che la canzone sia divertente! Si tratta di danza, divertimento e sport: tutti noi ne abbiamo bisogno oggi.

– Dovrebbero far cadere le maschere?

– Questa è la musica che unisce tutta la famiglia. Il travestimento impressionerà i bambini. È importante avere un segreto in esso. Quindi gli adulti possono indovinare.

Alexander Wallman (36), JOWST, “Afferra il momento” (2017)

Alexander Wallman, JOWST
Alexander Wallman, JOWST

– Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

– Penso che siano Gaute Ormåsen e Ben Adams della A1.

– Dovrebbero far cadere le maschere?

– Non la penso così. Ora le vibrazioni misteriose sono state create, quindi continuerà così com’è!

Kuri Shanke (60), “Vieni a sposarti” (2007)

Kuri Shanke
Kuri Shanke

– Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

– Non so proprio niente, ma ci sono state alcune voci sui media. Non ho altra base per indovinare se non quella. Ecco perché ho un pulsante su Ben Adams e Goud Ormasen. Mi sarebbe piaciuto un altro consiglio caldo, ma non l’ho fatto. Ma i costumi sono un’azione così brillante e sarebbe così divertente seguirli a Torino!

– Dovrebbero far cadere le maschere?

– Deve essere rivelato ad un certo punto! Se non sappiamo chi si nasconde dietro le maschere, impazziremo con tutta la mafia. E poi, ovviamente, dipende se immaginano un espediente per il Gran Premio o una carriera al di fuori di MGP. Sarò comunque seduto davanti allo schermo il 14 maggio!

Andreas Hawkland (29), Dix “Fallen Angel” (2021)

Andrea
Andreas “Dix” Hawkland

– Chi pensi si nasconda dietro le maschere?

– Per me non è così eccitante, lo so già. Sono stato all’arena H3 in tutte le semifinali dell’MGP quest’anno, e sono andato a Torino durante l’Eurovisione per fare il tifo per la delegazione norvegese.

– Dovrebbero far cadere le maschere?

– Penso che le loro identità dovrebbero almeno essere tenute segrete fino alla fine. E preferibilmente anche più a lungo!

leggi di più: Tempi duri per Made e Chris

Consigli da Dix?

Poco prima delle semifinali di martedì scorso, Subwoofer è stato filmato mentre rimuoveva la maschera dell’astronauta del DJ “DJ Astronaut” di Dix Subwoofer. Guardando indietro, è stato sottolineato che Dix aveva già posato con Subwoofer e DJ Astronaut ed è stato fotografato tra il pubblico durante la semifinale di martedì. Dagbladet.

Ma non c’è dubbio che sia stato coinvolto nel contributo norvegese in un certo senso perché ha ottenuto il vestito.

L’affermazione che l’identità dovrebbe essere tenuta segreta fino alla fine potrebbe essere specifica del fatto che l’identità può essere conosciuta dopo la partita finale?

Concorrenti più mascherati dell’Eurovision:

Negli ultimi anni i cantanti mascherati sono diventati un’enorme trovata pubblicitaria, aiutata dal successo “Mascorama” sugli schermi TV di tutto il mondo.

I cantanti mascherati non sono sconosciuti nel contesto dell’Eurovision. Negli anni, molti artisti hanno nascosto la loro identità dietro maschere, costumi ed ego alternativi. Ecco alcuni esempi dei più popolari:

Lordie “Hard Rock Hallelujah”

Il gruppo hard rock teatrale finlandese “Lordie” è forse il più popolare dei costumi mostruosi che indossano sul palco e nei video musicali, che ha ricevuto molta attenzione nel 2006.

Con un incredibile spettacolo pirotecnico, la band ha stabilito un record di 292 punti e ha vinto la finale dell’Eurovision con il brano “Hard Rock Hallelujah”. La band ha esortato la stampa a non pubblicare le loro identità, ma quando hanno vinto la partita, sono state scattate foto mentre i ragazzi lasciavano il palco.

Signore
Signore
Foto: Jens Hartmann / REX

Consita Worst “Alzati come una fenice”

Nel 2014 la “Regina d’Austria” è stata sovrana con la vittoria all’Eurovision. Il cantante e drag queen austriaco Thomas Newwirth è dietro il personaggio femminile “Consita”. Ha inventato la sua storia di sfondo per “Consita Worst”, che è sempre stata un’icona dell’Eurovision.

Consita peggio
Consita peggio

Parrucca Wam “Nei miei sogni”

Nel 2005, la band glam rock Wigwam ha rappresentato la Norvegia nella finale internazionale. Con strani costumi, boa di piume e trucco pesante, c’era un’atmosfera circense intorno ai ragazzi durante la competizione. La band, che si è sciolta nel 2013, era composta da talenti alternativi come Glam (Age Sten Nilsson), Deanie (Trent Holder), Flash (Bernd Johnson) e Sporty (Oystein Anderson).

Parrucca Wm
Parrucca Wm
Foto: Sergej Bonomarev

Verga Chertzka “Lasha Thumbai danzante”

Il contributo dell’Ucraina nel 2007 è uno dei più memorabili nella storia dell’ESC. Poi è arrivata la strana figura di mezza età “Verka Serduchka” al secondo posto a Helsinki. Questa performance si distingue come uno dei momenti più folli della competizione. Il comico e intrattenitore ucraino Andrij Mykhajlovytsj Danylko è dietro la figura controversa, che è diventata la più piccola icona dell’Eurovision dopo il secondo posto.

Verga Cherduzka
Verga Chertzka

READ  L'Inter esonera Christian Eriksen dal contratto