Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Alloggi, alloggi per la caccia | Cerchi casa nel 2022? Questo è il consiglio di un esperto


È saggio pianificare l’acquisto di una casa con l’obiettivo di viverci il più a lungo possibile. Quindi le spese una tantum ti costeranno sempre meno ogni anno che passa, afferma il direttore di Eiendom Norge, Henning Lauridsen.

I costi non ricorrenti includono le commissioni sui documenti, le commissioni di intermediazione e i trasferimenti di risorse: denaro che non ti viene restituito dalla vendita.

Tre anni, è una buona regola. Questo dovrebbe essere il tempo minimo in cui prevedi di avere una casa al momento dell’acquisto. Se hai intenzione di vivere lì per un periodo più breve, è molto probabile che paghi invece l’affitto, dice Lauridsen.

Come gli economisti ei broker dei consumatori, generalmente raccomanda di entrare nel mercato immobiliare piuttosto che affittare.

Possedere una casa è un investimento e un risparmio e offre vantaggi nel sistema fiscale, compreso il diritto di detrarre gli interessi sul debito, imposte patrimoniali moderate e l’assenza di imposta sulle plusvalenze per la residenza iniziale.

Leggi anche

– Ecco, ci sono solo alcuni che si sono divertiti un po’ a spese degli altri

Campione d’Europa in transizione

Circa otto su dieci vivono in una casa di proprietà, in tutto o in parte, della famiglia. Nonostante il fatto che il trasloco costi sia tempo che denaro, noi norvegesi cambiamo casa in media da otto a nove volte nella vita. Circa l’11,5% della popolazione – poco più di 620.000 persone – ha registrato almeno un movimento in Norvegia nel 2020, secondo i dati di Statistiche Norvegia (SSB). Inoltre, molti si sono trasferiti senza registrazione, come studenti e persone che si sono trasferite in Norvegia dall’estero.

l’ultimo Indagine sulle condizioni di vita da Statistics Norway Dimostra che il 98% dei residenti è soddisfatto della propria casa, quindi potrebbe essere un po’ strano che siamo costantemente in movimento.

Ricercatori presso Favo Sono state delineate tre ragioni. Passi a qualcosa di meglio, passi da qualcosa che non funziona, o vai avanti perché devi. Se vogliamo spostarci meno frequentemente, i rischi di queste cause devono essere ridotti al minimo. Lauridsen consiglia agli acquirenti di case di sottolineare tre punti principali:

READ  L'intelligenza artificiale ha affrontato una delle sfide più fastidiose della natura

Acquista la casa che desideri e di cui hai bisogno che ti sarà conveniente per molto tempo e che puoi permetterti.

Leggi anche

Riduci al minimo le vacanze di Natale per rinnovare l’arredamento della casa fatiscente: – Ho avuto mal di stomaco mentre guidavo.

Nuove esigenze abitative

C’è motivo di pensare un po’ a ciò che si vuole veramente. Vale anche la pena notare che la pandemia ha colpito il mercato immobiliare. Lauridsen afferma che le persone chiedono più spazio utilizzabile in casa e molti desiderano un giardino o l’accesso ad altre aree esterne. La sua teoria è che corona abbia aumentato la domanda per la casa, basandosi sull’esperienza di stare molto a casa.

Kristen Björnrud, direttore generale di DNB Eiendom Storo e Grefsen, ha notato la stessa cosa. Pensa che anche in futuro le persone immaginano di restare a casa molto.

– Nella zona di Oslo, chi si sposta è molto preoccupato per più spazio. Vogliono case, case unifamiliari o una stanza in più. Le persone non vogliono superarsi a vicenda. Vogliono anche più comfort. Dice che le piscine e le cucine all’aperto stanno diventando comuni se l’economia lo consente.

Molte persone si sono un po’ stancate di stare sedute in soluzioni di soggiorno/cucina aperte con altri nell’ufficio a casa e a scuola a casa, e si stanno perdendo le proprie scrivanie. Si può vedere anche nelle case vendute.

– In precedenza, i venditori eliminavano i posti di lavoro prima dello spettacolo. Ora decorano le scrivanie e ostentano le possibilità.

Stanza extra

Secondo Eiendom Norge, le persone nelle città in particolare esercitano una “professione abitativa” in cui si spostano quando necessario e quando possibile. Prima a qualcosa di piccolo, poi a qualcosa di più grande quando trovi un lavoro, poi a qualcosa di grande se hai una famiglia, poi a qualcosa di più piccolo quando invecchi.

READ  Melby è cieca per la predicazione laica? - il nostro Paese

Fuori dalle città, ti sposterai più velocemente nella casa che probabilmente avrai per il resto della tua vita.

Bjørnerud di DNB afferma che generalmente consigliano agli acquirenti di case di acquistare il più spesso possibile, poiché aumenta la possibilità di rimanere più a lungo.

Con l’obiettivo di aumentare i tassi di interesse, fornendo una stanza aggiuntiva, forse anche un dormitorio, avrai l’opportunità di affittare se c’è bisogno di aumentare il tuo reddito, dice.

Leggi anche

Enorme aumento degli incendi domestici a Larvik – Ecco cosa pensa il capo dei vigili del fuoco: – Non va bene

Non pagare troppo

L’economista dei consumatori Thea Olsen di Danske Bank concorda sul fatto che spazio e opportunità aggiuntivi possono essere un grande vantaggio, ma osserva che raramente si tratta di una buona soluzione per il tipico acquirente per la prima volta, specialmente nelle grandi città.

– Qui è più conveniente se l’appartamento ha una camera da letto, dice e avverte di non usare tutti i soldi per l’acquisto.

Vivere ai margini di ciò che puoi gestire finanziariamente, con troppi prestiti che minacciano il tuo portafoglio a causa degli alti prezzi dell’elettricità, degli alti tassi di interesse e dell’impennata dei prezzi del cibo? Allora ci penserò due volte prima di arrivare al mio certificato finanziario. Dice che è importante essere consapevoli della flessibilità finanziaria con cui si vuole convivere.

Lauridsen dice che c’è un compromesso:

Ha molto a che fare con il non comprare una casa troppo piccola. Allora potresti aver bisogno di un’altra camera da letto per allargare la famiglia. Ma non si dovrebbero nemmeno acquistare alloggi molto grandi e costosi. Allora rischi di non poterci più vivere, dice Lauridsen.

stare insieme di più

Un altro consiglio quando si considera una casa è pensare alle opportunità a lungo termine. Più persone vivranno insieme in casa, e potrà quindi essere adattata alle nuove esigenze? Forse un giorno i bambini oi genitori vorranno o avranno bisogno di avere il proprio appartamento vicino a te.

READ  DOPO: La base aziendale offre opportunità | DN

– Guarda un nuovo modello. Le persone vogliono vivere insieme ed essere socievoli, ma allo stesso tempo hanno l’opportunità di sedersi da sole e chiudere la porta, afferma Björnrud.

Consiglia una casa che potrebbe essere migliorata.

— Vedi se può essere ricostruito per soddisfare nuove esigenze, così non devi traslocare, dice Bjørnerud, che sperimenta che gli acquirenti sono ora più interessati di prima alle opzioni di ampliamento e conversione, come come trasformare un appartamento di due stanze in un trilocale.

Leggi anche

Ida Louise (30 anni) costruisce una casa da sogno a Stavern: – Non vedo l’ora di godermi le giornate pigre in veranda

Non indovinare!

Lauridsen mette in guardia contro l’acquisto di una casa solo per fare soldi vendendo con profitto dopo un aumento di prezzo o una ristrutturazione.

– Cercare di “selezionare quando acquistare” non è saggio. Alcuni colpiranno, ma almeno molti mancheranno. È molto difficile prevedere il futuro. Questo perché si fanno previsioni basate sul passato. Ma il passato non include fattori nuovi, sconosciuti, e arrivano. Pensa all’aura: chi l’ha predetta e le sue conseguenze? chiede retoricamente.

Olsen di Danske Bank afferma che alcuni tipi di ristrutturazione della casa possono essere un ottimo investimento, ma non è nemmeno normale recuperare i costi di ristrutturazione dalla vendita.

Quindi, pensa attentamente se vuoi acquistare una casa che necessita di costosi aggiornamenti, come una ristrutturazione completa del bagno o la sostituzione di tutte le finestre.

Leggi anche

Gli incredibili piani di Bouchart affrontano aspre critiche: – Preparati alle reazioni