Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Anne Heche ha ricevuto il suo ultimo luogo di riposo – VG

Morte: Anne Heche, qui alla premiere di Los Angeles il 12 dicembre dello scorso anno.

Le ceneri di Anne Heck riposano ora in un mausoleo nell’Hollywood Forever Cemetery.

Inserito:

Lo ha annunciato martedì la famiglia.

– Siamo convinti che alla mamma piacerà il posto che abbiamo scelto per lei. Bella e serena, una pubblicità del figlio di Heche, Homer Laffon, diceva che sarebbe stata circondata dai suoi amici di Hollywood. AP.

La vita di Heche non valeva la pena salvarla allora violento incidente d’auto in California il 12 agosto. L’attore è stato tenuto in vita artificialmente per quasi due settimane per trovare pazienti che ne fossero capaci Afferra i cadaveridal momento che è stata registrata come donatrice di organi.

La star del cinema aveva 53 anni e ora le ceneri sono deposte nel famoso santuario di Los Angeles, dove riposano di fronte a lei Judy Garland, Douglas Fairbank, Chris Cornell e Johnny Ramone.

Storico: Cimitero di Hollywood per sempre.

La famiglia terrà una cerimonia speciale nel sito una volta incisa la pietra di Heche.

L’Hollywood Forever Cemetery è stato fondato nel 1899. Non solo è un luogo di sepoltura per molte celebrità, ma negli ultimi anni l’area è stata utilizzata frequentemente per eventi culturali, come festival e proiezioni di film.

Homer Laffon dice di essere andato a un concerto lì dopo la morte di sua madre, con i biglietti che aveva acquistato prima del tragico evento. Ha spiegato che gli piaceva l’atmosfera e che l’aveva interpretata come un segno che sua madre doveva essere lì.

READ  Benjamin Ingrosso: - È stato rimproverato in uno show televisivo

– Aggiunge che Hollywood Forever è un posto dove vivere AP.

Heche è sopravvissuto da due figli.

– Era nostra madre, ma tutta la gentilezza e l’amore che abbiamo provato in questi ultimi giorni ci ha ricordato che anche lei appartiene ai fan e all’industria dell’intrattenimento – e ora è il momento, dicono i due nell’annuncio.