Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Gli studenti si spostavano fuori durante il giorno – VG

Gli studenti si spostavano fuori durante il giorno

Inserito:

Due settimane prima di iniziare gli studi, Christian Thorpe, 21 anni, e Jonas Stingem, 21 anni, sono saliti su un’auto gremita e sono saliti su una montagna.

Gli amici di Bergen studieranno alla BI School of Business di Oslo per i semestri successivi. Dopo aver cercato a lungo un posto dove vivere, hanno trovato un appartamento a St. Hanshausen.

Ma il giorno dopo avrebbero dovuto trasferirsi, i vestiti, la biancheria da letto e altri effetti personali erano ancora in macchina.

– La persona da cui stavamo per affittare era davvero gentile e facile da contattare prima di firmare il contratto. Non abbiamo avuto la possibilità di fare un’offerta perché non potevamo andare da Bergen a Oslo e tornare indietro in così poco tempo. Questo non è stato un problema per il proprietario e ci siamo fidati delle foto nell’annuncio. È qualcosa che non dovremmo fare, dice Christian Thorpe.

Per ogni stanza dell’appartamento con cinque camere da letto, un bagno e una cucina, hanno dovuto pagare 7.225 NOK al mese per camera. Il contratto di locazione mostra che avrebbero dovuto entrare in carica il 1 agosto.

VG ha parlato con studenti e giovani adulti che descrivono un mercato degli affitti con poche case libere. Molti parlano anche di standard scadenti e appartamenti logori.

– C’erano foto molto belle e sembra che ci sia molto spazio. Era un po’ caro, dice Jonas Stingim, ma non c’era molto disponibile.

– Ti aspetti che sia pulito

Il 3 agosto, gli amici sono arrivati ​​a Oslo. Guidano a St. Hansaugen, famosa per i suoi splendidi condomini. All’esterno dell’appartamento, vengono accolti da una persona che lavora per il proprietario.

– Ci ha appena dato le chiavi e ci ha parlato delle stanze disponibili – poi se n’è andato. Sono disponibili quattro camere. Abbiamo dovuto scegliere tra loro. Stingem dice che non c’era nessun altro in casa.

All’interno dell’appartamento, i compagni iniziano a sentirsi a disagio. Cominciano a scattare foto di come appare. Raccontano a VG di umidità e sporco sulle finestre.

Foto: privato

– La prima cosa che abbiamo notato è che era un po’ “malandato”. Possiamo vivere in un appartamento vecchio e logoro, ma ci aspettiamo che sia pulito. Thorpe dice che il proprietario si assicura che siano lavati e aggiunge:

– Abbiamo aperto il frigorifero e poi abbiamo dovuto lasciare la cucina perché puzzava così tanto. Il pavimento ei cassetti erano sporchi.

READ  Gestione dell'anidride carbonica: la conferenza di Trondheim viene organizzata digitalmente per la prima volta

Nel corridoio, un preservativo è stato lasciato in fondo a una scarpiera sporca.

Foto: privato

Dopo aver cercato nel complesso di appartamenti, hanno chiamato il proprietario.

– Ha proseguito dicendo che se non volevamo vivere lì, avremmo potuto licenziarci per un giorno e riprenderci l’affitto e il deposito, dice Thorpe.

Si dice che il proprietario si sia scusato e abbia detto che non c’era tempo per lavarsi poiché sono arrivati ​​​​in ritardo.

– Siamo arrivati ​​la sera del 3 agosto e la data del trasferimento era il 1 agosto. Non ha senso.

Ecco come appariva una delle finestre della camera da letto dell’appartamento:

Foto: privato

Modificato dopo aver scattato le foto

– L’appartamento sembrava buono nelle foto dell’annuncio, ma quando siamo arrivati, qualcosa è cambiato. Parte della cucina è stata rimossa per fare spazio ad un’ulteriore camera da letto. C’è qualcosa che non viene mostrato nell’annuncio, dice Stenhjem.

Dice un annuncio per la casa su Finn.no. Sono state apportate alcune modifiche alla cucina.

– Quando siamo entrati, la cucina era molto più piccola, dice.

Il rubinetto della cucina era allentato, un video di due spettacoli di 21 anni.

C’erano tante piccole cose, ma quando sono tante, non è più piccola.

Meno di mezz’ora dopo, nell’appartamento, i due 21enni hanno disdetto il contratto e sono tornati all’auto, che era completamente carica di tutto ciò che possedevano.

In un annuncio su Finn.no, per affittare una stanza nell’appartamento questo autunno, si dice che abbia cinque camere da letto con “cucina e bagno in comune” e misura 75 metri quadrati.

Quando l’appartamento è stato venduto nel 2019, aveva due camere da letto, una soluzione soggiorno e cucina a pianta aperta. Sono state utilizzate le immagini dell’annuncio di vendita dell’appartamento in affitto di quest’anno.

Screenshot Finn.no

VG il proprietario ha fatto diverse domande agli amici di Bergen. Conferma di aver ricevuto feedback dagli studenti quando si sono trasferiti.

Non lavato bene. Mi sono scusato per questo e ho detto che non avevano bisogno di completare il contratto, ha scritto in una e-mail a VG.

Spiega che ha anche offerto agli studenti un secondo lavaggio. Afferma che l’immagine della cucina utilizzata nell’annuncio risale a prima che fosse ricostruita. Nota di aver inviato un video dell’appartamento agli studenti prima che si trasferissero.

– Una foto della cucina prima. Non lo userò più.

Piangi da solo nell’appartamento

Simen Jensen (22) di Trondheim e Rebecca Fugelli (21) di Bergen hanno affittato una casa a Grünerløkka a Oslo. Il mese scorso hanno rinunciato.

READ  Notizie sull'edilizia abitativa | Se fai questa perdita di energia, può avere gravi conseguenze

Uno dei motivi per cui hanno risolto il contratto è stata la normale e scarsa esperienza con il proprietario Merkantilbygg, una società che possiede e affitta diversi edifici.

– Il primo giorno che sono arrivato all’appartamento, ricordo di aver pianto, dice Foggili quando VG l’ha incontrata fuori dalla sua ex casa.

Aveva visto l’appartamento in video da quando viveva a Bergen.

– Allora non potevi vedere che era così brutto. Ora sappiamo che devi spendere più soldi per ottenere qualcosa di buono. Il 21enne dice che abbiamo pagato 5800 NOK più elettricità e abbiamo pensato che fosse un buon prezzo.

– Alza molti muri

Fugelli e Jensen hanno affittato un appartamento da Merkantilbygg a Fossveien con altri quattro. Molti giovani vivevano in un condominio. Tra gli altri, il pittore di fama mondiale Edvard Munch, che si trasferì nell’edificio Quando aveva 20 anni nel 1883.

Un giorno il gruppo ricevette la visita di qualcuno che aveva vissuto nello stesso appartamento qualche anno prima.

– Sono rimasto scioccato quando è venuta e ha visto l’appartamento. Merkantilbygg eresse tante mura quante ce n’erano prima. Dove ora ci sono tre stanze, c’era solo una stanza leggermente più grande di prima. Il soggiorno e una delle stanze erano una grande stanza, ma ora c’è un muro nel mezzo del soggiorno, quindi non ha finestre. Si vede che il rosone del soffitto è tagliato nel mezzo, dice Fogli.

Questa è una foto del soggiorno dopo che è stato ricostruito senza finestra:

Foto: privato

Nell’appartamento condiviso da sei persone c’erano due bagni. Un venerdì, il gruppo si sveglia con la sporcizia e l’acqua che fuoriescono dallo scarico in uno dei bagni. Hanno bisogno di un idraulico.

– Volevamo un idraulico e abbiamo inviato un messaggio al collegamento Merkantilbygg: “Ehi, stai affondando nel vecchio bagno”, dice Fugelli.

Dice che la risposta che hanno ottenuto è stata: “Non sono in Norvegia. Non posso inviare tramite SMS. Portalo con l’ufficio”.

Il 21enne ha detto che né il telefono dell’ufficio né quello della guardia hanno ricevuto risposta. Sabato, il gruppo ha deciso di fare qualcosa da solo.

– Abbiamo chiamato l’idraulico, che ha detto che sarebbe costato 4.000 NOK per risolvere il problema.

Quindi il collezionista contatta nuovamente il proprietario per chiedere come risolvere il problema. Poi è stato detto loro che Merkantilbygg avrebbe inviato il proprio idraulico lunedì.

READ  - Si rende conto che le persone vengono truffate - NRK Norvegia - Panoramica delle notizie da diverse parti del paese
Foto: privato

Hanno testato la connessione con il proprietario come complicata e non è stata intrapresa alcuna azione fino a quando non hanno chiamato l’idraulico stesso e hanno ottenuto il prezzo.

– È la somma dei vizi non adeguatamente risolti che lo fa.

– Per noi è finita

L’allagamento del bagno è avvenuto in estate, dopo la risoluzione del contratto di locazione.

Fugelli e Jensen affermano che era difficile condividere un bagno con sei persone. Per un mese senza bagno, ciascuno di loro ha ricevuto uno sconto di 66 NOK.

Foto: privato

Il responsabile del dipartimento di Merkantilbygg, Thor Henrik Raknerud, ha scritto in una e-mail dopo essere stato contattato da VG di essere venuto a conoscenza che gli inquilini di Fossveien avevano ricevuto un indebito compenso perché il bagno non era utilizzabile.

– Mi dispiace tanto per questo. Ho contattato l’inquilino e corretto l’errore.

Si ritiene che il bagno fosse “fuori servizio per due settimane”. VG ha parlato con gli inquilini per confermare che stanno ricevendo un compenso maggiore.

Consiglio ad altri studenti

Di ritorno a St. Hanschögen, gli studenti di Bergen hanno un consiglio chiaro per gli studenti che affitteranno: vai a guardare.

– Perché non vai prima allo spettacolo?

– Ci costerebbe rapidamente qualche migliaio se viaggiassimo da Bergen a Oslo in breve tempo, dice Thorpe e aggiunge:

Quindi passerai la notte da qualche parte. Se non ottieni quel piatto, lo fai ancora e ancora. Si trasforma rapidamente in un sacco di soldi, quindi devi davvero cogliere l’opportunità che ti viene incontro.

Dice che questo proprietario è stato il primo a rispondere e ha detto “puoi avere l’appartamento”.

– Allora devi solo colpire finché non trovi un posto dove vivere. Sembra molto onesto quando gli parliamo. Penso che sappia cosa fare quando ci sono studenti che non possono venire allo spettacolo. Potrebbe andar bene se non te lo dicono. Thorpe dice che non va bene, è una truffa.

Puoi permetterti i costi degli altri studenti?

Thorpe dice e ride che avere genitori ricchi li aiuta.

L’amico aggiunge che è una buona idea andare allo spettacolo.

– Possono sembrare molto belli nelle foto, ma possono mentire.

Quando VG incontra dei 21enni, hanno passato la giornata a cercare un appartamento, una stanza o un dormitorio disponibili.

Thorpe dice che dobbiamo aver inviato più di 150 ordini.