Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Apple è rimasta colpita e ha fornito risultati migliori del previsto

Apple è rimasta colpita e ha fornito risultati migliori del previsto

I rapporti trimestrali del colosso tecnologico Apple vengono letti con occhi scettici da investitori, analisti ed economisti di tutto il mondo. Anche la vendita di iPhone e altri gadget di Apple fornisce una buona indicazione sulla direzione dell’economia globale.

Ci sono solo le decisioni sui tassi di interesse delle banche centrali statunitensi e i dati mensili sull’occupazione negli Stati Uniti che possono muovere i mercati tanto quanto fa Apple.

Non delude quasi mai

Apple raramente delude e solo in uno degli ultimi 14 trimestri l’azienda ha ottenuto risultati peggiori del previsto. Le aspettative per il terzo trimestre dell’anno sono alte, superiori a quelle dello stesso trimestre dell’anno scorso.

Per il terzo trimestre di quest’anno, l’utile per azione previsto sarebbe stato di 1,39 dollari, e il risultato si è concluso a 1,46 dollari, rispetto a 1,29 dollari dell’anno scorso. Si prevedeva che le vendite raggiungessero gli 89,31 miliardi di dollari e finissero a 89,5 miliardi di dollari, rispetto ai 90,1 miliardi di dollari dello scorso anno.

La stragrande maggioranza delle principali banche e società di intermediazione ha recentemente elaborato analisi rialziste su Apple.

I telefoni cellulari, in particolare l’iPhone, rappresentano quasi la metà delle vendite di iPhone, seguiti dal servizio composto da App Store, Apple TV e Apple Music. All’inizio di questa settimana, Apple ha lanciato il suo nuovo laptop MacBook e ha aggiornato il sistema operativo Imac, ma il Mac rappresenta solo circa un decimo delle vendite totali di Apple.

Gli analisti saranno particolarmente interessati alle vendite in Cina, dove l’ultimo iPhone 15 ha avuto un avvio lento. Apple deve affrontare anche la forte concorrenza dell’azienda cinese Huawei e della sua nuova serie di telefoni Mate 60 Pro, che hanno ottenuto ottime vendite in Cina. Ma le aspettative per le vendite di iPhone 15 sono moderate, a causa della mancanza di nuove funzionalità tecnologiche e del basso potere d’acquisto, in particolare della concorrenza di Huawei.

READ  Forte crescita per i consulenti di e-commerce: - Più del doppio del previsto

Dal basso verso l’alto

Apple è l’ultimo tra i giganti della tecnologia con il suo rapporto trimestrale. Mate, proprietario di Facebook, Amazon, Microsoft e Alphabet, proprietario di Google, hanno tutti ottenuto buoni risultati, migliori del previsto. Tuttavia, i buoni risultati non si sono pienamente riflessi nell’aumento dei prezzi delle azioni.

La quota di Apple ha raggiunto un picco storico quest’estate, ma da quel picco è scesa del 12%. Ma quest’anno la quota di Apple è ancora in crescita del 38%.

Prima della presentazione dei risultati, le azioni Apple ammontavano a circa 177 dollari. Nello specifico, poiché il prezzo della società è così alto, gli analisti ritengono che il rialzo sia abbastanza moderato, e i numeri di Investing Pro che seguono 43 analisti hanno un obiettivo di prezzo di poco inferiore a 197 dollari, mentre il “valore equo” è superiore a 159 dollari.

Le elevate aspettative di Apple significano che c’è poco spazio per gli errori e risultati deludenti o altre cattive notizie faranno scendere rapidamente il prezzo delle azioni.

Il quarto trimestre è il più redditizio per Apple. Vendite natalizie significative significano che i volumi di vendita sono generalmente superiori del 30% rispetto al terzo trimestre e che i risultati sono migliori almeno del 50%. Una brutta vendita di Natale è tra gli ostacoli che hanno il potenziale di far crollare le azioni Apple, mentre una buona vendita di Natale è più simile al “business as usual” e probabilmente non farà molto per il prezzo delle azioni.

Giovedì le azioni Apple sono aumentate di circa il 2%, ma nel trading aftermarket le azioni sono scese di circa l’1%.(condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o i nostri fornitori. Vorremmo che condivideste i nostri casi utilizzando collegamenti che conducano direttamente alle nostre pagine. Non è consentita alcuna copia o altro utilizzo di tutto o parte del Contenuto se non con il consenso scritto o come consentito dalla legge. Per ulteriori termini vedere qui.

READ  Il fondo sovrano norvegese sta effettuando il suo primo investimento in infrastrutture per le energie rinnovabili

Eva Grind di DN: I ragazzini stanno diventando bastardi egoisti?

La libertà di espressione è oggi la preoccupazione politica numero uno tra i giovani norvegesi. Nelle elezioni scolastiche di quest’anno, i giovani si sono riversati nel Partito conservatore e nel RRP, mentre l’SV ha rapito le ragazze. I giovani sono diventati bastardi egoisti o sono solo un po’ stanchi della polizia d’opinione?

01:29

Pubblicato: