Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Attacco al calcio che amiamo – VG

Fuori dal PL? Non c’è certezza su quale campionato parteciperanno in futuro Mohamed Salah e il giocatore del Manchester United Bruno Fernandez. Foto: Phil Noble

Secondo diversi media internazionali, sei club inglesi hanno accettato, tra gli altri, di unirsi alla Super League europea. Ora minacciano di essere esclusi da tutti gli altri tornei.

Pubblicato:

Secondo il francese RMC, i seguenti club hanno firmato un accordo per entrare nel nuovo campionato: Liverpool, Manchester United, Manchester City, Arsenal, Chelsea, Tottenham, FC Barcelona, ​​Real Madrid, Atletico Madrid, Inter, Milan e Juventus.

Ci saranno 15 membri permanenti in Premier League, più altre cinque squadre. Secondo quanto riferito, i club condivideranno più di tre miliardi di euro tra di loro solo per partecipare. La banca statunitense GB Morgan sarà dietro il finanziamento.

Questo concetto è stato condannato, tra gli altri, dalla Federcalcio europea (UEFA) e dalla Premier League.

“Ai club interessati sarà vietato giocare in altri tornei in patria oa livello internazionale, ei loro giocatori potrebbero essere privati ​​dell’opportunità di giocare nelle squadre nazionali”, ha scritto la UEFA in un comunicato stampa.

Hanno elogiato i club tedesco e francese per essersi opposti alla proposta. Ergo, club come Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Paris Saint-Germain non sono inclusi al momento.

– Attacco

Secondo il Daily Mail, il presidente del Real Madrid Florentino Perez sarà presidente del nuovo campionato. Il proprietario del Liverpool John Henry, il proprietario dello United Joel Glazer e il proprietario dell’Arsenal Stan Kronk assumeranno i ruoli di vice. Stessa carica verrà assegnata al presidente della Juventus Andrea Agnelli.

READ  Viene multato di milioni e rischia di sottrarre punti - VG

“Questo è un attacco al calcio che amiamo”, afferma l’esperto di Fyasat Jan Agi Furtoft.

Lunedì è prevista una riunione del Consiglio di Amministrazione UEFA. I piani per la nuova Premier League sono stati annunciati domenica sera, secondo quanto riportato da Sky Sports.

Il problema principale con la forma della Champions League e del sistema di campionato, dal punto di vista dei grandi club, è che ci sono molti club più piccoli che rendono le partite abbastanza poco attraenti per i grandi mercati. Per dirla senza mezzi termini: il Manchester United sta perdendo soldi giocando contro il Burnley e migliorerà le sue entrate giocando diverse partite importanti, afferma l’esperto di calcio del VG Tor-Kristian Karlsen, con una lunga carriera nel calcio europeo, tra le altre cose, lo sport Direttore.

Diversi paesi sono stati colpiti

In un comunicato stampa firmato dalla UEFA, dalla Federcalcio inglese, dalla Lega inglese, dalla Federcalcio spagnola e dalla Lega spagnola, oltre che dalla Federcalcio italiana e dalla Serie A italiana, hanno affermato quanto segue:

Rimarremo uniti nei nostri sforzi per fermare questo progetto satirico, che è un progetto di interesse personale per un gruppo di club in un momento in cui la società ha bisogno di solidarietà più che mai, la UEFA e le federazioni nazionali scrivono di più nel comunicato stampa.

Carlsen crede che la pandemia sia un fattore X. Anche i club più grandi stanno perdendo soldi a causa della mancanza di spettatori. Di conseguenza, il loro bisogno di assicurarsi il proprio reddito è maggiore di prima.

Le conseguenze sono disastrose. La cosa spaventosa qui è che sei già a un punto in cui stai lavorando a un ultimatum. Non è mai un buon posto dove stare. Sembrano esserci fronti ripidi e club scheggiati sembrano significare affari.

READ  - Funziona molto bene - VG

Christian Seifert è Presidente della Federazione DFL. Dice quanto segue sul concetto:

DFL contro il concetto di Premier League europea. Gli interessi finanziari di alcuni club in Inghilterra, Spagna e Italia non dovrebbero portare alla disintegrazione delle strutture trincerate del grande calcio europeo, che sarà il risultato. Non sarà possibile riparare i danni arrecati ai campionati nazionali, che sono alla base del calcio professionistico europeo. Quindi appoggio la dichiarazione fatta dalla UEFA con le federazioni nazionali di Inghilterra, Italia e Spagna.

Fermerà la lega

Secondo la Premier League inglese, la Premier League europea minerà l’appeal di “tutto il gioco”. Gli inglesi ritengono che avrà un impatto profondo e devastante sul campionato a breve e lungo termine.

Useremo tutti i mezzi disponibili, legali e sportivi, per evitare che ciò accada. Il calcio si basa su campionati aperti e meriti sportivi, quindi non può funzionare in nessun altro modo.

Ron Bratseth non è impressionato dai piani. Dice quanto segue nello studio televisivo Viasat dopo la vittoria per 4-1 del Borussia Dortmund sul suo ex club, il Werder Bremen:

– di cosa tratta l’argomento? Che quelli che sono già ricchi diventeranno più ricchi.